Apri il menu principale

1leftarrow blue.svgVoce principale: Real Madrid Club de Fútbol.

Real Madrid C.F.
Stagione 2009-2010
AllenatoreCile Manuel Pellegrini
PresidenteSpagna Florentino Pérez
Primera División2º (in Champions League)
Champions LeagueOttavi di finale
Coppa del ReSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: Casillas (38)
Totale: Casillas (46)
Miglior marcatoreCampionato: Higuaín (27)
Totale: C. Ronaldo (33)

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti il Real Madrid Club de Fútbol nelle competizioni ufficiali della stagione 2009-2010.

StagioneModifica

 
L'allenatore Manuel Pellegrini, in carica dal 1º giugno 2009 al 26 maggio 2010: con 96 punti, primato mai raggiunto da nessuna squadra nella storia della Liga, la squadra madrilena arriva seconda in campionato.

L'estate 2009 segna il ritorno alla presidenza di Florentino Pérez, autore di una sontuosa campagna acquisti: per una cifra complessiva di 230 milioni di euro vengono acquistati Kaká (dal Milan, con cui fu campione d'Europa e del mondo nel 2007), Cristiano Ronaldo (prelevato dal Manchester United, anch'egli campione europeo e mondiale nel 2008), Xabi Alonso, Karim Benzema, e Raul Albiol. La panchina è affidata al cileno Manuel Pellegrini.

Il Real Madrid andrà tuttavia incontro a una stagione fallimentare piazzandosi secondo nella Liga, nonostante il miglior attacco (centodue reti segnate) e i 96 punti conquistati (in passato, nemmeno le squadre campioni nazionali avevano raggiunto tale punteggio), a tre lunghezze dal Barcellona con cui perde entrambi gli scontri diretti. In Copa del Rey l'eliminazione arriva in seguito a un'incredibile sconfitta con l'Alcorcón, club di terza divisione, che il 27 ottobre 2009 batte per 4-0 i Blancos in casa rendendo vano il successo di misura al ritorno.

In Europa, per il sesto anno di fila, le "merengues" non superano gli ottavi di finale: in quest'edizione, è il Lione a estromettere gli spagnoli imponendosi in Francia per poi pareggiare al Bernabéu. I deludenti risultati conseguiti comportano, a fine maggio, l'esonero di Pellegrini cui subentra José Mourinho il quale si è laureato campione d'Europa alla guida dell'Inter proprio nella capitale iberica.

Maglie e sponsorModifica

Lo sponsor tecnico per la stagione 2009-2010 è Adidas, mentre lo sponsor ufficiale è Bwin.

Casa
Trasferta
Terza divisa

RosaModifica

CalciomercatoModifica

Sessione estiva (dall'1/7 al 31/8)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Ezequiel Garay Racing Santander fine prestito[1]
D Álvaro Arbeloa Liverpool definitivo (4 milioni €)[2]
D Raúl Albiol Valencia definitivo (15 milioni €)[3]
C Kaká Milan definitivo (65 milioni €)[4]
C Cristiano Ronaldo Manchester Utd definitivo (94 milioni €)[5]
C Esteban Granero Getafe definitivo (4 milioni €)[6]
C Xabi Alonso Liverpool definitivo (35,4 milioni €)[7]
A Álvaro Negredo Almería definitivo (5 milioni €)[8]
A Karim Benzema Olympique Lione definitivo (35 milioni €)[9]
A Joselu Celta Vigo definitivo[10]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Jordi Codina Getafe svincolato[11]
D Fabio Cannavaro Juventus svincolato[12]
D Míchel Salgado Blackburn svincolato[13]
D Gabriel Heinze Olympique Marsiglia definitivo (1,2 milioni €)[14]
D Miguel Torres Getafe definitivo (2 milioni €)[15]
C Julien Faubert West Ham Utd fine prestito[16]
C Javi García Benfica definitivo (7 milioni €)[17]
C Daniel Parejo Getafe definitivo (3 milioni €)[18]
C Wesley Sneijder Inter definitivo (15 milioni €)[19]
C Arjen Robben Bayern Monaco definitivo (24 milioni €)[20]
A Javier Saviola Benfica definitivo (5 milioni €)[21]
A Klaas-Jan Huntelaar Milan definitivo (15 milioni €)[22]
A Álvaro Negredo Siviglia definitivo (15 milioni €)[8]
A Joselu Celta Vigo prestito[10]

Sessione invernale (dal 7/1 al 2/2)Modifica

Acquisti
R. Nome da Modalità
C Sergio Canales Racing Santander definitivo (5 milioni €)[23]
Cessioni
R. Nome a Modalità
C Sergio Canales Racing Santander prestito[23]
A Ruud van Nistelrooy Amburgo definitivo (2.3 milioni €)[24]

RisultatiModifica

LigaModifica

Girone di andataModifica

Madrid
29 agosto 2009, ore 20:00 CEST
1ª giornata
Real Madrid  3 – 2
referto
  DeportivoStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Fernández Borbalán

Barcellona
12 settembre 2009, ore 20:00 CEST
2ª giornata
Espanyol  0 – 3
referto
  Real MadridEstadi Cornellà-El Prat
Arbitro:   Pérez Burrull

Madrid
20 settembre 2009, ore 19:00 CEST
3ª giornata
Real Madrid  5 – 0
referto
  XerezStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Delgado Ferreiro

Villarreal
23 settembre 2009, ore 20:00 CEST
4ª giornata
Villarreal  0 – 2
referto
  Real MadridEl Madrigal
Arbitro:   Mejuto González

Madrid
26 settembre 2009, ore 18:00 CEST
5ª giornata
Real Madrid  3 – 0
referto
  TenerifeStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Muñiz Fernández

Siviglia
4 ottobre 2009, ore 21:00 CEST
6ª giornata
Siviglia  2 – 1
referto
  Real MadridStadio Ramón Sánchez Pizjuán
Arbitro:   Iturralde González

Madrid
17 ottobre 2009, ore 20:00 CEST
7ª giornata
Real Madrid  4 – 2
referto
  Real ValladolidStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Ayza Gámez

Gijón
24 ottobre 2009, ore 20:00 CEST
8ª giornata
Sporting Gijón  0 – 0
referto
  Real MadridEl Molinón
Arbitro:   Teixeira Vitienes

Madrid
31 ottobre 2009, ore 18:00 CET
9ª giornata
Real Madrid  2 – 0
referto
  GetafeStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Mateu Lahoz

Madrid
7 novembre 2009, ore 22:00 CET
10ª giornata
Atlético Madrid  2 – 3
referto
  Real MadridStadio Vicente Calderón
Arbitro:   Clos Gómez

Madrid
22 novembre 2009, ore 20.00 CET
11ª giornata
Real Madrid  1 – 0
referto
  Racing SantanderStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Ramírez Domínguez

Barcellona
29 novembre 2009, ore 19.00 CET
12ª giornata
Barcellona  1 – 0
referto
  Real MadridCamp Nou
Arbitro:   Undiano Mallenco

Madrid
5 dicembre 2009, ore 20.00 CET
13ª giornata
Real Madrid  4 – 2
referto
  AlmeríaStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Estrada Fernández

Valencia
13 dicembre 2009, ore 22.00 CET
14ª giornata
Valencia  2 – 3
referto
  Real MadridStadio Mestalla
Arbitro:   Teixeira Vitienes

Madrid
19 dicembre 2009, ore 22:00 CET
15ª giornata
Real Madrid  6 – 0
referto
  Real SaragozzaStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Mejuto González

Pamplona
3 gennaio 2010, ore 21:00 CET
16ª giornata
Osasuna  0 – 0
referto
  Real MadridStadio Reyno de Navarra
Arbitro:   Mateu Lahoz

Madrid
10 gennaio 2010, ore 19:00 CET
17ª giornata
Real Madrid  2 – 0
referto
  MaiorcaStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Fernández Borbalán

Bilbao
16 gennaio 2010, ore 20:00 CET
18ª giornata
Athletic Bilbao  1 – 0
referto
  Real MadridStadio San Mamés
Arbitro:   González Vázquez

Madrid
24 gennaio 2010, ore 21:00 CET
19ª giornata
Real Madrid  2 – 0
referto
  MálagaStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Pérez Lasa

Girone di ritornoModifica

La Coruña
30 gennaio 2010, ore 22:00 CET
20ª giornata
Deportivo  1 – 3
referto
  Real MadridStadio Riazor
Arbitro:   Ayza Gámez

Madrid
6 febbraio 2010, ore 22:00 CET
21ª giornata
Real Madrid  3 – 0
referto
  EspanyolStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Pérez Burrull

Jerez de la Frontera
13 febbraio 2010, ore 20:00 CET
22ª giornata
Xerez  0 – 3
referto
  Real MadridEstadio Municipal de Chapín
Arbitro:   Turienzo Álvarez

Madrid
21 febbraio 2010, ore 21:00 CET
23ª giornata
Real Madrid  6 – 2
referto
  VillarrealStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Muñiz Fernández

Santa Cruz de Tenerife
27 febbraio 2010, ore 20:00 CET
24ª giornata
Tenerife  1 – 5
referto
  Real MadridEstadio Heliodoro Rodríguez López
Arbitro:   Ramírez Domínguez

Madrid
6 marzo 2010, ore 22:00 CET
25ª giornata
Real Madrid  3 – 2
referto
  SivigliaStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Iturralde González

Valladolid
14 marzo 2010, ore 18:00 CET
26ª giornata
Real Valladolid  1 – 4
referto
  Real MadridStadio José Zorrilla
Arbitro:   Mejuto González

Madrid
20 marzo 2010, ore 22:00 CET
27ª giornata
Real Madrid  3 – 1
referto
  Sporting GijónStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Paradas Romero

Getafe
25 marzo 2010, ore 20:00 CET
28ª giornata
Getafe  2 – 4
referto
  Real MadridColiseum Alfonso Pérez
Arbitro:   Estrada Fernánde

Madrid
28 marzo 2010, ore 21:00 CEST
29ª giornata
Real Madrid  3 – 2
referto
  Atlético MadridStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Undiano Mallenco

Santander
4 aprile 2010, ore 22:00 CEST
30ª giornata
Racing Santander  0 – 2
referto
  Real MadridStadio El Sardinero
Arbitro:   Delgado Ferreiro

Madrid
10 aprile 2010, ore 18:00 CEST
31ª giornata
Real Madrid  0 – 2
referto
  BarcellonaStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Mejuto González

Almería
15 aprile 2010, ore 20:00 CEST
32ª giornata
Almería  1 – 2
referto
  Real MadridEstadio de los Juegos Mediterráneos
Arbitro:   Pérez Lasa

Madrid
18 aprile 2010, ore 21:00 CEST
33ª giornata
Real Madrid  2 – 0
referto
  ValenciaStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Teixeira Vitienes

Saragozza
24 aprile 2010, ore 20:00 CEST
34ª giornata
Real Saragozza  1 – 2
referto
  Real MadridLa Romareda
Arbitro:   Undiano Mallenco

Madrid
2 maggio 2010, ore 19:00 CEST
35ª giornata
Real Madrid  3 – 2
referto
  OsasunaStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Mateu Lahoz

Palma de Mallorca
5 maggio 2010, ore 22:00 CEST
36ª giornata
Maiorca  1 – 4
referto
  Real MadridSon Moix
Arbitro:   Clos Gómez

Madrid
8 maggio 2010, ore 21:00 CEST
37ª giornata
Real Madrid  5 – 1
referto
  Athletic BilbaoStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Muñiz Fernández

Malaga
16 maggio 2010, ore 19:00 CEST
38ª giornata
Málaga  1 – 1
referto
  Real MadridLa Rosaleda
Arbitro:   Undiano Mallenco

Coppa del ReModifica

Sedicesimi di finaleModifica

Alcorcón
27 ottobre 2009, ore 21:00 CET
Sedicesimi di finale
Alcorcón  4 – 0
referto
  Real MadridStadio Santo Domingo (7.000 spett.)
Arbitro:   Benjumea Alvarez

Madrid
10 novembre 2009, ore 20:00 CET
Sedicesimi di finale
Real Madrid  1 – 0
referto
  AlcorcónStadio Santiago Bernabéu (80.000 circa spett.)
Arbitro:   Fernández Borbalán

UEFA Champions LeagueModifica

Fase a gironiModifica

Zurigo
15 settembre 2009, ore 20:45 CEST
1ª giornata - Girone C
Zurigo  2 – 5
referto
  Real MadridLetzigrund Stadion (24.424 spett.)
Arbitro:   Martin Atkinson

Madrid
30 settembre 2009, ore 20:45 CEST
2ª giornata - Girone C
Real Madrid  3 – 0
referto
  O. MarsigliaStadio Santiago Bernabéu (67.244 spett.)
Arbitro:   Martin Hansson

Madrid
21 ottobre 2009, ore 20:45 CEST
3ª giornata - Girone C
Real Madrid  2 – 3
referto
  MilanStadio Santiago Bernabéu (71.569 spett.)
Arbitro:   Frank De Bleeckere

Milano
3 novembre 2009, ore 20:45 CET
4ª giornata - Girone C
Milan  1 – 1
referto
  Real MadridStadio Giuseppe Meazza (75.092 spett.)
Arbitro:   Felix Brych

Madrid
25 novembre 2009, ore 20:45 CET
5ª giornata - Girone C
Real Madrid  1 – 0
referto
  ZurigoStadio Santiago Bernabéu (60.000 spett.)
Arbitro:   Alain Hamer

Marsiglia
8 dicembre 2009, ore 20:45 CET
6ª giornata - Girone C
O. Marsiglia  1 – 3
referto
  Real MadridStadio Vélodrome (55.722 spett.)
Arbitro:   Wolfgang Stark

Ottavi di finaleModifica

Lione
16 febbraio 2010, ore 20:45 CET
Andata
Lione  1 – 0  Real MadridStade de Gerland
Arbitro:   Martin Atkinson

Madrid
10 marzo 2010, ore 20:45 CET
Ritorno
Real Madrid  1 – 1  LioneStadio Santiago Bernabéu
Arbitro:   Nicola Rizzoli

StatisticheModifica

Statistiche aggiornate al 17 maggio 2010

Statistiche di squadraModifica

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
  Liga 96 19 18 0 1 60 18 19 13 3 3 42 17 38 31 3 4 102 35 +67
  Coppa del Re - 1 1 0 0 1 0 1 0 0 1 0 4 2 1 0 1 1 4 -3
Champions League - 4 2 1 1 7 4 4 2 1 1 9 5 8 4 2 2 16 9 +7
Totale - 24 21 1 2 68 22 24 15 4 5 51 26 48 36 5 7 119 48 +71

NoteModifica

  1. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 18 agosto 2009).
  2. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 30 agosto 2009).
  3. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2009).
  4. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 18 settembre 2009).
  5. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale l'8 settembre 2009).
  6. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 23 agosto 2009).
  7. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale l'11 agosto 2009).
  8. ^ a b (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 27 agosto 2009).
  9. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2009).
  10. ^ a b (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 31 agosto 2009).
  11. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2009).
  12. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 7 settembre 2009).
  13. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2009).
  14. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 9 settembre 2009).
  15. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 19 agosto 2009).
  16. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 28 luglio 2009).
  17. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 2 ottobre 2009).
  18. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 21 agosto 2009).
  19. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 30 agosto 2009).
  20. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 1º settembre 2009).
  21. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 4 ottobre 2009).
  22. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 1º settembre 2009 (archiviato dall'url originale l'8 settembre 2009).
  23. ^ a b (DE) Profilo su Transfermarkt.de [collegamento interrotto], su transfermarkt.de.
  24. ^ (DE) Profilo su Transfermarkt.de, su transfermarkt.de. URL consultato il 25 febbraio 2010 (archiviato dall'url originale il 18 febbraio 2010).

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio