Apri il menu principale

Record sudamericani di atletica leggera

lista di un progetto Wikimedia

I record sudamericani di atletica leggera rappresentano le migliori prestazioni di atletica leggera stabilite dagli atleti delle nazioni appartenenti alla federazione sudamericana di atletica leggera.

Il record più antico nelle specialità olimpiche è quello di Joaquim Cruz, che nel 1984, anno in cui vinse anche l'oro olimpico a Los Angeles, stabilì a Colonia il tempo di 1'41"77, sfiorando il record mondiale di Sebastian Coe, e che lo pone ancora, al 2019, al quinto posto come uomo più veloce di tale specialità. Relativamente datato è anche il record dei 100 m piani di 10"00 netti di Robson da Silva, specialista più dei 200 m piani, specialità nella quale vinse due bronzi olimpici.

Tra i record femminili, il più vecchio è quello di Letitia Vriesde nei 1 500 m piani, ottenuto nel 1991; tuttavia, quelli più rilevanti tecnicamente sono quelli di Ximena Restrepo nei 400 m piani (49"64 che le valse il bronzo olimpico a Barcellona), e di Maurren Maggi, la saltatrice in lungo brasiliana campionessa olimpica di Pechino 2008, che diversi anni prima, nel 1999, saltò 7,26 m in altura, a Bogotà.

OutdoorModifica

UominiModifica

Statistiche aggiornate al 5 ottobre 2019.[1]

Specialità Prestazione Atleta Nazione Data Luogo
100 m piani 10"00 (+1,6 m/s)(a)  Robson da Silva   Brasile 22 luglio 1988   Città del Messico, Messico
200 m piani 19"81 (-0,3 m/s) Alonso Edward   Panama 20 agosto 2009   Berlino, Germania
400 m piani 44"15 Anthony Zambrano   Colombia 4 ottobre 2019   Doha, Qatar
800 m piani 1'41"77 Joaquim Cruz   Brasile 26 agosto 1984   Colonia, Germania
1 000 m piani 2'14"09 Joaquim Cruz   Brasile 20 agosto 1984   Nizza, Francia
1 500 m piani 3'33"25 Hudson de Souza   Brasile 28 agosto 2005   Rieti, Italia
Miglio 3'51"05 Hudson de Souza   Brasile 29 luglio 2005   Oslo, Norvegia
2 000 m piani 5'03"34 Hudson de Souza   Brasile 6 aprile 2002   Manaus, Brasile
3 000 m piani 7'39"70 Hudson de Souza   Brasile 2 luglio 2002   Losanna, Svizzera
5 000 m piani 13'19"43 Marílson Gomes dos Santos   Brasile 8 giugno 2006   Kassel, Germania
5 km (strada) 13'30" Valdenor Pereira dos Santos   Brasile 2 aprile 1995   Carlsbad, Stati Uniti d'America
10 000 m piani 27'28"12 Marílson Gomes dos Santos   Brasile 2 giugno 2007   Neerpelt, Belgio
10 km (strada) 27'48"(+)  Marílson Gomes dos Santos   Brasile 14 ottobre 2007   Udine, Italia
15 km (strada) 42'15"(+)  Marílson Gomes dos Santos   Brasile 14 ottobre 2007   Udine, Italia
20 000 m piani 1h02'17"8 Eloy Schleder   Brasile 27 novembre 1976   San Paolo, Brasile
20 km (strada) 56'32"(+)  Marílson Gomes dos Santos   Brasile 14 ottobre 2007   Udine, Italia
1 ora 20 129 m Víctor Mora   Colombia 15 agosto 1973   Essen, Germania Ovest
Mezza maratona 59'33" Marílson Gomes dos Santos   Brasile 14 ottobre 2007   Udine, Italia
25 km (strada) 1h14'31" Marílson Gomes dos Santos   Brasile 9 ottobre 2011   Chicago, Stati Uniti d'America
30 km (strada) 1h29'21"(+)  Marílson Gomes dos Santos   Brasile 17 aprile 2011   Londra, Regno Unito
Maratona 2h06'05" Ronaldo da Costa   Brasile 20 settembre 1998   Berlino, Germania
100 km (strada) 6h18'09" Valmir Nunes   Brasile 16 settembre 1995   Winschoten, Paesi Bassi
3 000 m siepi 8'14"41 Wander Moura   Brasile 22 marzo 1995   Mar del Plata, Argentina
110 m ostacoli 13"18 (+0,8 m/s) Gabriel Constantino   Brasile 9 luglio 2019   Székesfehérvár, Ungheria
400 m ostacoli 47"84 Bayano Kamani   Panama 7 agosto 2005   Helsinki, Finlandia
Salto in alto 2,33 m(a)  Gilmar Mayo   Colombia 17 ottobre 1994   Pereira, Colombia
Salto con l'asta 6,03 m Thiago Braz da Silva   Brasile 15 agosto 2016   Rio de Janeiro, Brasile
Salto in lungo 8,73 m (+1,2 m/s) Irving Saladino   Panama 24 maggio 2008   Hengelo, Paesi Bassi
Salto triplo 17,90 m (+0,4 m/s) Jadel Gregório   Brasile 20 maggio 2007   Belém, Brasile
Getto del peso 22,61 m Darlan Romani   Brasile 30 giugno 2019   Stanford, Stati Uniti d'America
Lancio del disco 66,32 m Jorge Balliengo   Argentina 15 aprile 2006   Rosario, Argentina
Lancio del martello 78,63 m Wagner Domingos   Brasile 19 giugno 2016   Celje, Slovenia
Lancio del giavellotto 84,70 m Edgar Baumann   Paraguay 17 ottobre 1999   San Marcos, Stati Uniti d'America
Decathlon 8 393 punti Carlos Chinin   Brasile 8 giugno 2013   San Paolo, Brasile
Marcia 20 000 m (pista) 1h20'23"8 Andrés Chocho   Ecuador 5 giugno 2011   Buenos Aires, Argentina
Marcia 20 km (strada) 1h17'21" Jefferson Pérez   Ecuador 23 agosto 2003   Saint-Denis, Francia
Marcia 50 000 m (pista) 3h57'58"0 Claudio dos Santos   Brasile 20 settembre 2008   Blumenau, Brasile
Marcia 50 km (strada) 3h42'57" Andrés Chocho   Ecuador 6 marzo 2016   Ciudad Juárez, Messico
Staffetta 4×100 m 37"72 Rodrigo do Nascimento
Vitor Hugo dos Santos
Derick Silva
Paulo André de Oliveira
  Brasile
Squadra nazionale
5 ottobre 2019   Doha, Qatar
Staffetta 4×200 m 1'24"42 Adam Harris
Winston George
Jeremy Bascom
Stephan James
  Guyana
Squadra nazionale
25 aprile 2015   Filadelfia, Stati Uniti d'America
Staffetta 4×400 m 2'58"56 Eronilde de Araújo
Cleverson da Silva
Claudinei da Silva
Sanderlei Parrela
  Brasile
Squadra nazionale
30 luglio 1999   Winnipeg, Canada
Staffetta 4×800  m 7'47"3 Otto Neumann
Pedro Prado
José Azevedo
Carlos de José
  Brasile
Esporte Clube Pinheiros
21 aprile 1965   San Paolo, Brasile
Staffetta 4×1500 m 15'57"0 Antonio Carlos Limeira
Jaciel da Silva Rodrigues
Antonio Venceslau Neto
Dario Marcio Ribeiro dos Santos
  Brasile
Squadra nazionale
3 marzo 1996   San Paolo, Brasile
Staffetta su strada 2h04'50" Elenilson da Silva
Tomix da Costa
Ronaldo da Costa
Daniel Ferreira
Leonardo Guedes
Sérgio da Silva
  Brasile
Squadra nazionale
19 aprile 1998   Manaus, Brasile

DonneModifica

Statistiche aggiornate al 6 settembre 2019.[1]

Specialità Prestazione Atleta Nazione Data Luogo
100 m piani 10"91 (-0,2 m/s) Rosângela Santos   Brasile 6 agosto 2017   Londra, Regno Unito
200 m piani 22"48 (+1,0 m/s) Ana Cláudia Lemos   Brasile 6 agosto 2011   San Paolo, Brasile
400 m piani 49"64 Ximena Restrepo   Colombia 5 agosto 1992   Barcellona, Spagna
800 m piani 1'56"68 Letitia Vriesde   Suriname 13 agosto 1995   Göteborg, Svezia
1 000 m piani 2'32"25 Letitia Vriesde   Suriname 10 settembre 1991   Berlino, Germania
1 500 m piani 4'05"67 Letitia Vriesde   Suriname 31 agosto 1991   Tokyo, Giappone
Miglio 4'30"05 Soraya Telles   Brasile 9 giugno 1988   Bratislava, Cecoslovacchia
2 000 m piani 5'59"96 Niusha Mancilla   Bolivia 10 giugno 2004   Rivas-Vaciamadrid, Spagna
3 000 m piani 9'02"37 Delirde Bernardi   Brasile 4 luglio 1994   Linz, Austria
5 000 m piani 15'18"85 Simone da Silva   Brasile 20 maggio 2011   San Paolo, Brasile
5 km (strada) 15'39" Carmem de Oliveira   Brasile 6 giugno 1992   Albany, Stati Uniti d'America
10 000 m piani 31'47"76 Carmem de Oliveira   Brasile 21 agosto 1993   Stoccarda, Germania
10 km (strada) 32'03" Carmem de Oliveira   Brasile 4 giugno 1994   New York, Stati Uniti d'America
15 km (strada) 48'38" Carmem de Oliveira   Brasile 26 febbraio 1994   Tampa, Stati Uniti d'America
20 km (strada) 1h06'35"(+)  Gladys Tejeda   Perù 26 marzo 2016   Cardiff, Regno Unito
Mezza maratona 1h10'14" Gladys Tejeda   Perù 26 marzo 2016   Cardiff, Regno Unito
25 km (strada) 1h25'53"(+)  Gladys Tejeda   Perù 28 gennaio 2018   Osaka, Giappone
30 km (strada) 1h43'30"(+)  Inés Melchor   Perù 28 settembre 2014   Berlino, Germania
Maratona 2h26'48" Inés Melchor   Perù 28 settembre 2014   Berlino, Germania
100 km (strada) 7h20'22" Maria Venancio   Brasile 8 agosto 1998   Cubatão, Brasile
3 000 m siepi 9'25"99 Belén Casetta   Argentina 11 agosto 2017   Londra, Regno Unito
100 m ostacoli 12"71 (+0,1 m/s) Maurren Maggi   Brasile 19 maggio 2001   Manaus, Brasile
400 m ostacoli 55"60 Gianna Woodruff   Panama 31 luglio 2018   Barranquilla, Colombia
Salto in alto 1,96 m Solange Witteveen   Argentina 8 settembre 1997   Oristano, Italia
Salto con l'asta 4,87 m Fabiana Murer   Brasile 3 luglio 2016   São Bernardo do Campo, Brasile
Salto in lungo 7,26 m (+1,8 m/s)(a)  Maurren Maggi   Brasile 26 giugno 1999   Bogotà, Colombia
Salto triplo 15,41 m (+1,5 m/s) Yulimar Rojas   Venezuela 6 settembre 2019   Andújar, Spagna
Getto del peso 19,30 m(a)  Elisângela Adriano   Brasile 14 luglio 2001   Tunja, Colombia
Lancio del disco 65,98 m Andressa de Morais   Brasile 6 agosto 2019   Lima, Perù
Lancio del martello 73,74 m Jennifer Dahlgren   Argentina 10 aprile 2010   Buenos Aires, Argentina
Lancio del giavellotto 63,84 m Flor Ruiz   Colombia 25 giugno 2016   Cali, Colombia
Eptathlon 6 285 punti Evelis Aguilar   Colombia 1º agosto 2018   Barranquilla, Colombia
Decathlon 6 570 punti Andrea Bordalejo   Argentina 28 novembre 2004   Rosario, Argentina
Marcia 10 000 m (pista) 42'02"99 Sandra Arenas   Colombia 25 agosto 2018   Trujillo, Perù
Marcia 20 000 m (pista) 1h30'52"0(m)  Karla Jaramillo   Ecuador 25 maggio 2019   Lima, Perù
Marcia 20 km (strada) 1h25'29" Glenda Morejón   Ecuador 8 giugno 2019   La Coruña, Spagna
Marcia 50 km (strada) 4h11'12" Johana Ordóñez   Ecuador 11 agosto 2019   Lima, Perù
Staffetta 4×100 m 42"29 Evelyn dos Santos
Ana Cláudia Lemos
Franciela Krasucki
Rosângela Santos
  Brasile
Squadra nazionale
18 agosto 2013   Mosca, Russia
Staffetta 4×200 m 1'35"91 Virginia Villalba
Gabriela Suarez
Narcisa Landazuri
Ángela Tenorio
  Ecuador
Squadra nazionale
12 maggio 2019   Yokohama, Giappone
Staffetta 4×400 m 3'26"68 Gaisa Aparecida Coutinho
Bárbara de Oliveira
Joelma Sousa
Jailma de Lima
  Brasile
BM&F Bovespa
7 agosto 2011   San Paolo, Brasile
Staffetta 4×800 m 9'29"10 Cristiane Barbosa
Cintia Fragoso
Lorena Oliveira
Ana Paula Pereira
  Brasile
Clube de Regatas do Flamengo
21 dicembre 2000   Rio de Janeiro, Brasile
Staffetta su strada 2h32'55" Ana Claudia de Souza
Maria Lúcia Moraes
Celia Regina dos Santos
Rosângela Faria
Solange de Sousa
Selma Cândida dos Reis
  Brasile
Squadra nazionale
18 aprile 1998   Manaus, Brasile

MistiModifica

Statistiche aggiornate al 29 settembre 2019.[1]

Specialità Prestazione Atleta Nazione Data Luogo
Staffetta 4×400 m mista 3'16"12 Anderson Henriques
Tiffani Marinho
Geisa Coutinho
Lucas Carvalho
  Brasile
Squadra nazionale
28 settembre 2019   Doha, Qatar

IndoorModifica

UominiModifica

Statistiche aggiornate al 9 marzo 2019.[1]

Specialità Prestazione Atleta Nazione Data Luogo
50 m piani 5"75 Vicente de Lima   Brasile 10 febbraio 2009   Liévin, Francia
60 m piani 6"52 José Carlos Moreira   Brasile 13 febbraio 2009   Parigi, Francia
200 m piani 20"65 Robson da Silva   Brasile 26 febbraio 1989   Sindelfingen, Germania Ovest
400 m piani 46"07 Jhon Perlaza   Colombia 9 marzo 2019   Birmingham, Stati Uniti d'America
800 m piani 1'45"43 José Luíz Barbosa   Brasile 8 marzo 1989   Il Pireo, Grecia
1 000 m piani 2'16"99 Joaquim Cruz   Brasile 12 febbraio 1989   Stoccarda, Germania Ovest
1 500 m piani 3'39"79 David Torrence   Perù 4 febbraio 2017   Karlsruhe, Germania
Miglio 3'56"26 Hudson de Souza   Brasile 10 febbraio 2001   Fayetteville, Stati Uniti d'America
3 000 m piani 7'49"46 Jacinto Navarrete   Colombia 10 marzo 1991   Siviglia, Spagna
5 000 m piani 13'42"54 Antonio Silio   Argentina 20 febbraio 1990   San Sebastián, Spagna
50 m ostacoli 6"57 Redelén dos Santos   Brasile 28 gennaio 2006   Groninga, Paesi Bassi
60 m ostacoli 7"60 Márcio de Souza   Brasile 15 febbraio 2004   Karlsruhe, Germania
Gabriel Constantino   Brasile 17 gennaio 2018   São Caetano do Sul, Brasile
Salto in alto 2,27 m Gilmar Mayo   Colombia 24 febbraio 1999   Il Pireo, Grecia
Salto con l'asta 5,93 m Thiago Braz da Silva   Brasile 13 febbraio 2016   Berlino, Germania
Salto in lungo 8,42 m Irving Saladino   Panama 13 febbraio 2008   Paiania, Grecia
Salto triplo 17,56 m Jadel Gregório   Brasile 12 marzo 2006   Mosca, Russia
Getto del peso 21,37 m Darlan Romani   Brasile 3 marzo 2018   Birmingham, Regno Unito
Eptathlon 5 951 punti Gonzalo Barroilhet   Cile 15 marzo 2008   Fayetteville, Stati Uniti d'America
Carlos Chinin   Brasile 8 febbraio 2014   Tallinn, Estonia
Marcia 5 000 m 19'28"87 Sérgio Galdino   Brasile 13 marzo 1993   Toronto, Canada
Staffetta 4×400 m 3'10"50 Claudinei da Silva
Osmar dos Santos
Flávio Godoy
Geraldo Maranhao
  Brasile
Squadra nazionale
8 marzo 1997   Parigi, Francia

DonneModifica

Statistiche aggiornate all'8 febbraio 2019.[1]

Specialità Prestazione Atleta Nazione Data Luogo
50 m piani 6"31 Jennifer Innis   Guyana 11 febbraio 1983   Daly City, Stati Uniti d'America
60 m piani 7"17 Rosângela Santos   Brasile 13 febbraio 2016   Berlino, Germania
200 m piani 23"02 Brenessa Thompson   Guyana 26 gennaio 2019   Lubbock, Stati Uniti d'America
400 m piani 51"83 Aliann Pompey   Guyana 26 febbraio 2010   New York, Stati Uniti d'America
800 m piani 1'59"21 Letitia Vriesde   Suriname 23 febbraio 1997   Birmingham, Regno Unito
1 000 m piani 2'38"30 Letitia Vriesde   Suriname 25 febbraio 1999   Stoccolma, Svezia
1 500 m piani 4'14"05 Letitia Vriesde   Suriname 12 febbraio 1992   Budapest, Ungheria
Miglio 4'38"86 Rolanda Bell   Panama 21 gennaio 2017   New York, Stati Uniti d'America
3 000 m piani 9'07"08 Letitia Vriesde   Suriname 31 gennaio 1993   L'Aia, Paesi Bassi
5 000 m piani 16'12"58 María Elena Calle   Ecuador 10 marzo 2000   Fayetteville, Stati Uniti d'America
60 m ostacoli 7"91 Yvette Lewis   Panama 7 marzo 2014   Sopot, Polonia
Salto in alto 1,94 m Solange Witteveen   Argentina 9 febbraio 2000   Brno, Repubblica Ceca
Salto con l'asta 4,83 m Fabiana Murer   Brasile 6 febbraio 2015   Nevers, Francia
Salto in lungo 6,89 m Maurren Maggi   Brasile 9 marzo 2008   Valencia, Spagna
Salto triplo 14,92 m Yulimar Rojas   Venezuela 8 febbraio 2019   Madrid, Spagna
Getto del peso 18,33 m Elisângela Adriano   Brasile 24 febbraio 1999   Il Pireo, Grecia
Pentathlon 4 292 punti Vanessa Chefer   Brasile 14 febbraio 2016   Tallinn, Estonia
Marcia 3 000 m 13'24"95 Miriam Ramón   Ecuador 9 marzo 1991   Siviglia, Spagna

NoteModifica

  1. ^ a b c d e (EN) South American Records, su iaaf.org. URL consultato il 5 ottobre 2019.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Atletica leggera: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di atletica leggera