Regency Enterprises

azienda statunitense
Regency Enterprises
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaAzienda privata
Fondazione1982
Fondata daArnon Milchan
Sede principaleWest Hollywood
Gruppo20th Century Fox
Persone chiaveYariv Milchan (CEO e Presidente del consiglio di amministrazione)
SettoreTerziario
Prodotti
Sito webwww.newregency.com/

Regency Enterprises è un'azienda statunitense attiva nel campo dell'intrattenimento. Fondata nel 1982 da Arnon Milchan come Embassy International Pictures, lavora come casa di produzione cinematografica attraverso la società controllata New Regency e come produttrice televisiva attraverso l'inattiva Regency Television.

StoriaModifica

L'imprenditore israeliano Arnon Milchan ha fondato l'azienda nel 1982 col nome di Embassy International Pictures N.V., che ha mantenuto the name per 7 anni prima di diventare Regency International Pictures. Durante questo periodo, l'azienda era coinvolta nella produzione o nel finanziamento di film nei quali Milchan era coinvolto come unico produttore. Tra i film prodotti dalla Embassy/Regency International ci sono stati Re per una notte e C'era una volta in America.

Nel 1991, Milchan ha effettuato un rebranding dell'azienda, rinominandola Regency Enterprises, e ha creato la sussidiaria New Regency Productions, firmando un accordo di distribuzione per quest'ultima con la Warner Bros.[1] Nel settembre del 1997, Milchan ha siglato un nuovo accordo di distribuzione globale di 15 anni con la 20th Century Fox e in cambio la società madre della Fox, la News Corporation, ha investito 200 milioni di dollari nella New Regency, acquisendone una quota aziendale del 20%.[1] Nel 2011, Fox e New Regency hanno esteso l'accordo fino al 2022.[2]

Nel 1998, ha lanciato Regency Television, joint venture tra la New Regency e Fox Television Studios. Tra le serie più note prodotte dalla Regency ci sono state Roswell e le sticom Malcolm e The Bernie Mac Show. Regency Television ha cessato le attività nel 2008.[3]

Nel 1999, con l'entrata del dirigente New Regency David Matalon nel consiglio di vigilanza della Puma, Regency Enterprises è stata l'azionista di maggioranza della Puma, con una quota del 25%.[4] Milchan ha poi venduto le sue azioni Puma nel maggio 2003 per 676 milioni di dollari.[5]

Società controllateModifica

 
Logo della Regency prima del 2016.

FilmografiaModifica

Embassy International Pictures (1981-1989)Modifica

Regency International Pictures (1989-1991)Modifica

Regency Enterprises (1991-presente)Modifica

New RegencyModifica

Regency TelevisionModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Claudia Eller, Milchan Leaving Warner for 20th Century Fox, in Los Angeles Times, 9 settembre 1997.
  2. ^ (EN) Nikki Finke, Fox To Distribute New Regency Thru 2022, su deadline.com, 17 gennaio 2011.
  3. ^ (EN) Nellie Andree e Kimberly Nordyke, Regency TV shuts down, in The Hollywood Reporter, 17 luglio 2008.
  4. ^ (EN) Puma picks pic pair, in Variety, 24 marzo 1999.
  5. ^ Los Angeles Magazine, maggio 2003.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN127673973 · LCCN (ENno95048037 · WorldCat Identities (ENlccn-no95048037