Regency Enterprises

società di produzione cinematografica e televisiva statunitense
(Reindirizzamento da Regency Television)
Regency Enterprises
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Forma societariaAzienda privata
Fondazione1982 a Los Angeles
Fondata daArnon Milchan
Sede principaleWest Hollywood
GruppoThe Walt Disney Company (20%)
Persone chiaveYariv Milchan (CEO e Presidente del consiglio di amministrazione)
SettoreTerziario
Prodotti
Sito webwww.newregency.com/

Regency Enterprises è un'azienda statunitense attiva nel campo dell'intrattenimento. Fondata nel 1982 da Arnon Milchan come Embassy International Pictures, lavora come casa di produzione cinematografica attraverso la società controllata New Regency e come produttrice televisiva attraverso l'inattiva Regency Television.

StoriaModifica

L'imprenditore israeliano Arnon Milchan ha fondato l'azienda nel 1982 con il nome di Embassy International Pictures N.V., che ha mantenuto questo nome per sette anni prima di diventare Regency International Pictures. Durante questo periodo l'azienda era coinvolta nella produzione o nel finanziamento di film nei quali Milchan era coinvolto come unico produttore. Tra i film prodotti dalla Embassy/Regency International ci sono stati Re per una notte e C'era una volta in America.

Nel 1991 Milchan ha effettuato un rebranding dell'azienda, rinominandola Regency Enterprises, e ha creato la sussidiaria New Regency Productions, firmando un accordo di distribuzione per quest'ultima con la Warner Bros.[1] Nel settembre del 1997 Milchan ha siglato un nuovo accordo di distribuzione globale di quindici anni con la 20th Century Fox e in cambio la società madre della Fox, la News Corporation, ha investito 200 milioni di dollari nella New Regency, acquisendone una quota aziendale del 20%.[1] Nel 2011 Fox e New Regency hanno esteso l'accordo fino al 2022.[2]

Nel 1998 ha lanciato Regency Television, joint venture tra la New Regency e Fox Television Studios. Tra le serie più note prodotte dalla Regency ci sono state Roswell e le sticom Malcolm e The Bernie Mac Show. Regency Television ha cessato le attività nel 2008.[3]

Nel 1999, con l'entrata del dirigente New Regency David Matalon nel consiglio di vigilanza della Puma, Regency Enterprises è stata l'azionista di maggioranza della Puma, con una quota del 25%.[4] Milchan ha poi venduto le sue azioni Puma nel maggio 2003 per 676 milioni di dollari.[5]

Società controllateModifica

 
Logo della Regency prima del 2016.

FilmografiaModifica

Embassy International Pictures (1981-1989)Modifica

Regency International Pictures (1989-1991)Modifica

Regency Enterprises (1991-presente)Modifica

New RegencyModifica

Regency TelevisionModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Claudia Eller, Milchan Leaving Warner for 20th Century Fox, in Los Angeles Times, 9 settembre 1997.
  2. ^ (EN) Nikki Finke, Fox To Distribute New Regency Thru 2022, su deadline.com, 17 gennaio 2011.
  3. ^ (EN) Nellie Andree e Kimberly Nordyke, Regency TV shuts down, in The Hollywood Reporter, 17 luglio 2008.
  4. ^ (EN) Puma picks pic pair, in Variety, 24 marzo 1999.
  5. ^ Los Angeles Magazine, maggio 2003.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN127673973 · LCCN (ENno95048037 · WorldCat Identities (ENlccn-no95048037