Reggie Perry

cestista statunitense
Reggie Perry
Reggie Perry.jpg
Reggie Perry con la maglia di Mississippi State
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 208 cm
Peso 111 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Ala grande
Squadra Portland T. Blazers
Carriera
Giovanili
Thomasville High School
2018-2020MSU Bulldogs
Squadre di club
2020-2021Brooklyn Nets26 (78)
2021Long Island Nets15 (272)
2021Raptors 90511 (217)
2021-2022Portland T. Blazers2 (11)
2022Raptors 90512 (224)
2022Indiana Pacers1 (2)
2022Raptors 90510 (222)
2022-Portland T. Blazers1 (15)
Nazionale
2019Stati Uniti Stati Uniti U-19
Palmarès
Transparent.png Mondiali Under-19
Oro Grecia 2019
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 marzo 2022

Reginald Jordan "Reggie" Perry (Thomasville, 21 marzo 2000) è un cestista statunitense.

CarrieraModifica

High schoolModifica

Perry ha frequentato la Thomasville High School di Thomasville, in Georgia. Nella sua stagione da senior, ha tenuto una media di 22 punti e 11 rimbalzi a partita, guadagnandosi gli onori di Giocatore dell'anno della Georgia Class 2A e portando Thomasville al suo primo campionato statale. Nel marzo 2018, Perry ha giocato al McDonald's All-American Game.

CollegeModifica

Come matricola alla Mississippi State, Perry ha avuto una media di 9,7 punti e 7,2 rimbalzi a partita. Il 23 febbraio 2019, ha segnato 21 punti, di cui 17 nel secondo tempo, contro la Carolina del Sud. Dopo la stagione, Perry si è dichiarato per il Draft NBA 2019, salvo poi ritirarsi per tornare ai Bulldogs. Il 5 novembre 2019, alla sua seconda stagione di apertura, ha registrato 13 punti, 7 rimbalzi e 3 assist in una vittoria su FIU. Al termine della stagione regolare, Perry è stato incluso nell'All-SEC First Team.[1] Al secondo anno, Perry aveva una media di 17,4 punti e 10,1 rimbalzi a partita. Dopo la stagione si è dichiarato per il Draft NBA 2020.[2]

NBAModifica

Brooklyn Nets (2020-)Modifica

Il 18 novembre 2020 è stato scelto dai Los Angeles Clippers con la 57ª scelta assoluta nel Draft NBA 2020, salvo poi venire ceduto ai Brooklyn Nets il giorno successivo.[3] Il 27 novembre Perry ha firmato con i Nets.[4] Tuttavia, il 19 dicembre, il suo contratto viene convertito in un two-way contract.[5]

StatisticheModifica

Legenda
  PG Partite giocate   PT  Partite da titolare  MP  Minuti a partita
 TC%  Percentuale tiri dal campo a segno  3P%  Percentuale tiri da tre punti a segno  TL%  Percentuale tiri liberi a segno
 RP  Rimbalzi a partita  AP  Assist a partita  PRP  Palle rubate a partita
 SP  Stoppate a partita  PP  Punti a partita  Grassetto  Career high

NCAAModifica

Anno Squadra PG PT MP TC% 3P% TL% RP AP PRP SP PP
2018-2019 MSU Bulldogs 34 18 23,9 50,2 28,2 71,6 7,2 0,6 0,6 0,7 9,7
2019-2020 MSU Bulldogs 31 31 31,1 50,0 32,4 76,8 10,1 2,3 0,8 1,2 17,4

NoteModifica

  1. ^ (EN) Perry, Jones share AP SEC top player honors, su espn.com, 10 marzo 2020. URL consultato il 24 dicembre 2020.
  2. ^ (EN) Scott Polacek, Mississippi State's Reggie Perry Declares for 2020 NBA Draft; Was Co-SEC POY, su bleacherreport.com. URL consultato il 24 dicembre 2020.
  3. ^ (EN) Brooklyn Nets Acquire Landry Shamet, Bruce Brown and the Draft Rights to Reggie Perry in Three-team Trade, su nba.com. URL consultato il 24 dicembre 2020.
  4. ^ (EN) Brooklyn Nets Sign Reggie Perry, su nba.com. URL consultato il 24 dicembre 2020.
  5. ^ (EN) Brooklyn Nets Exercise Two-way Player Conversion on Reggie Perry, su nba.com. URL consultato il 24 dicembre 2020.

Premi e riconoscimentiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica