Regina della Scala (film)

film del 1936 diretto da Guido Salvini, Camillo Mastrocinque
Regina della Scala
Paese di produzioneItalia
Anno1936
Durata88 min
Dati tecniciB/N
Generedrammatico, musicale
RegiaGuido Salvini, Camillo Mastrocinque
SoggettoRaffaele Calzini
SceneggiaturaCamillo Mastrocinque, Guido Salvini
ProduttoreGiuseppe Vittorio Sampieri per Aprilia
Distribuzione in italianoParamount Italia
FotografiaVáclav Vích
MontaggioGiorgio Simonelli
MusicheAntonio Veretti, dirette da Franco Ghione
ScenografiaVirgilio Marchi, Giovanni Grandi
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali

Regina della Scala è un film del 1936 diretto da Guido Salvini e Camillo Mastrocinque.

TramaModifica

Altri tecniciModifica

Altri datiModifica

  • Visto di censura: 29.674 del 30 giugno 1937

NoteModifica

Nel film parteciparono molti esponenti della nobiltà milanese: una di queste, Giusta Manca di Villahermosa, diverrà in seguito un'attrice nota col nome di Rubi Dalma. Vi sono inoltre delle musiche aggiunte di Pietro Mascagni, cantate dal tenore Galliano Masini.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema