Regione Insulare

La Regione Insulare è una delle due regioni della Guinea Equatoriale.
La regione ha un'area di 2.034 km² e una popolazione di 612.807 abitanti secondo il censimento del 2013.[1]
Il capoluogo è Malabo (che è anche capitale dello stato), ma altre città importanti sono Luba, Riaba, Rebola, Santiago de Baney e San Antonio de Palé.

Regione Insulare
regione geografica
(ES) Región Insular
(FR) Région Insulaire
(PT) Região Insular
Regione Insulare – Stemma
Localizzazione
StatoGuinea Equatoriale Guinea Equatoriale
Amministrazione
CapoluogoMalabo
Territorio
Coordinate
del capoluogo
3°45′N 8°47′E / 3.75°N 8.783333°E3.75; 8.783333 (Regione Insulare)
Superficie2 034 km²
Abitanti612 807 (2013)
Densità301,28 ab./km²
Distretti3 province
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2GQ-I
Cartografia
Regione Insulare – Mappa
Regione Insulare – Mappa

Geografia fisicaModifica

La Regione Insulare comprende le due isole più grandi della Guinea Equatoriale più lontane dalla terraferma Guinea Equatoriale, l'isola di Bioko che si trova a 40 km dalle coste del Camerun e l'isola di Annobón che si trova a 220 km dalla costa del Gabon e a 180 km dall'isola di São Tomé (São Tomé e Príncipe). Invece le isole della Baia di Corisco (Corisco, Elobey Grande, Elobey Chico) sono amministrate dalla Regione Continentale.

IsoleModifica

Isola Superficie Popolazione Provincia/e Coorddinate
Bioko 2.017 km² 592.066 Bioko Nord
Bioko Sud
3°30′N 8°42′E / 3.5°N 8.7°E3.5; 8.7
Annobón 17 km² 20.741 Annobón 1°25′N 5°38′E / 1.416667°N 5.633333°E1.416667; 5.633333

NoteModifica

Voci correlateModifica

  Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa