Apri il menu principale
(EN)

«If you continue to map the Unknown Regions, you'll have to call them something else.»

(IT)

«Se continui a mappare le Regioni Sconosciute, dovrai chiamarle in qualche altro modo.»

(Wedge Antilles)

Le Regioni Ignote (note anche come Regioni Sconosciute, Spazio Sconosciuto, Settore Sconosciuto o Territori Sconosciuti) sono una zona appartenente alla Galassia immaginaria di Guerre stellari.

Il termine sta ad indicare tutte quelle regioni della Galassia non appartenenti alla cartografia ufficiale; differiscono dallo Spazio Selvaggio per il fatto che quest'ultimo era parzialmente mappato, ma inesplorato.

Le Regioni Sconosciute possono essere definite come aree non appartenenti alle rotte iperspaziali che attraversano la Galassia, non sono sottomesse al potere di Coruscant, e non erano sotto l'egemonia della Repubblica Galattica prima della Guerra Civile Galattica, anche se le vere ragioni del loro isolamento restano sconosciute.

Indice

Ubicazione, estensione e relazioni con le civiltà galatticheModifica

La ricerca della civilizzazione si estese, almeno ufficialmente, fino al limite del Disco Galattico; per esempio, il territorio del Settore Corporate arrivò fino al Tingel Arm. il disco galattico, ed alcune galassie satelliti, vennero mappati con sufficiente precisione da imputare ad anomalie gravitazionali la mancanza di 37 sistemi (incluso Kamino).

Le Regioni Sconosciute si avvicinarono al disco galattico nei pressi di Bakura, Bilbringi, e dell'Imperial Remnant. Le forze che governavano quest'area comprendevano le forze Chiss, l'Impero Ssi-Ruuvi, i Vagaari, la Colonia Killik e l'Impero della Mano, ma ospitava anche altre razze come i Croke, gli Ebruchi, i Nagai, i Tof, e gli Eickarie.

Un'ipotesi avanzata da un famoso scienziato suggerì che una massa di materia nera intersecò la Galassia in quella regione, creando anomalie gravitazionali che ne impediscono la navigazione. In ogni caso, la mancanza della forma a spirale tipica della Galassia (come mostrato negli Archivi Jedi) potrebbe dimostrare la teoria della materia nera. La difficoltà di navigazione non impediva a tutti di viaggiarci; ad esempio i mercanti Corelliani mantennero i contatti con i Chiss per molti anni prima della loro "scoperta".

Il Grande Ammiraglio Chiss Thrawn, nativo di queste zone, venne spedito con il Distruttore Stellare di classe Imperial I Admonitor nelle Regioni Sconosciute durante la Guerra Civile Galattica, apparentemente per un semplice lavoro di mappatura della zona ma, in realtà, per esplorarle e soggiogarle all'Impero Galattico. Mentre si trovava in queste aree, Thrawn potrebbe aver incontrato gli Yuuzhan Vong. Creò anche un Impero ombra, l'Impero della Mano.

L'area nota come Regioni Sconosciute comprendeva aree delle fitte nebulose, degli ammassi globulari e degli aloni galattici.

Divisioni politicheModifica

SettoriModifica

A causa del fatto che le Regioni sono Sconosciute, probabilmente non sono state mappate e divise in settori

SistemiModifica

PianetiModifica

RazzeModifica

Altri luoghiModifica

CuriositàModifica

La descrizione delle Regioni Sconosciute varia da fonte a fonte. Alcuni fan ne limitano il termine alle aree situate all'esterno del disco galattico, e questa ipotesi non è contraddetta dalle fonti canoniche o dall'Universo espanso. È supportata dai film, che descrivono l'Impero "Galattico", in cui l'intera Galassia può essere setacciata alla ricerca di un pianeta sconosciuto, del latitante Generale Grievous o di qualche base Ribelle.

In Vision of the Future, lo spazio conosciuto alla Vecchia Repubblica, all'Impero ed alla Nuova Repubblica non corrisponde al disco galattico, né alle Regioni Sconosciute. Sembrano adiacenti alla mappa che include il disco. Il territorio controllato dall'Impero della Mano, che non comprende tutte le Regioni Sconosciute, sembrerebbe un agglomerato di 240 settori, circa un quarto del volume dello spazio conosciuto. Nonostante la grande estensione, non è densamente abitato quanto il disco, e la sua quantità di stelle è circa l'uno per cento di quello della Galassia.[1]

Al contrario, The Essential Chronology e la serie New Jedi Order, posizionano le Regioni Sconosciute su un lato del disco galattico, e non sembrano esserci sovrapposizioni con il disco (comunque, una minoranza dei fan ne impone una lettura bi-dimensionale, in cui le Regioni confinano con buona parte del disco). I mondi come quello di Kamino, situati "oltre l'Orlo Esterno", sul lato opposto della Galassia, in una piccola galassia satellite lontana 70.000 anni luce dal centro della Galassia, possono essere considerati "confinanti".

ApparizioniModifica

NoteModifica

FontiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Guerre stellari: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Guerre stellari