Apri il menu principale
René Grousset

René Grousset (Aubais, 5 settembre 1885Parigi, 12 settembre 1952) è stato uno storico francese specialista dell'Asia, membro dell'Académie française.

Indice

BiografiaModifica

René Grousset studiò a Montpellier. Fu arruolato durante la Prima guerra mondiale, poi divenne professore di storia e geografia all'école des Langues orientales. Fu docente all'École des sciences politiques, conservatore al Museo del Louvre, conservatore al Museo Guimet a partire dal 1929, poi direttore del Museo Cernuschi dal 1933. Fu segretario del Journal asiatique e membro del Conseil des musées nationaux.

Con Ernest Seillière, Jean Tharaud, Octave Aubry e Robert d'Harcourt è una delle cinque personalità elette il 14 febbraio 1946 all'Académie française per colmare i numerosi vuoti lasciati dal periodo dell'Occupazione; fu accolto il 30 gennaio 1947 da Henry Bordeaux sotto la presidenza di André Bellessort.

L’Épopée des Croisades e l'Histoire des croisades et du royaume franc de Jérusalem, costantemente ristampati dopo la sua morte, sono ancora tra i libri di riferimento sulle Crociate, sia per la loro ricchezza che per la bellezza classica del loro stile.

«Questo storico, che ha saputo basarsi sul meglio dei più grandi orientalisti del suo tempo, la cui erudizione è di rara forza quando si tratta di accertare i fatti, quando si tratta di interpretarli è molto orientato. Il suo angolo di visuale è molto marcato dall'utopia colonialista che ha prevalso negli anni 1920-1930 quando ha costruito il suo opus magnum

(Pierre Aubé, Un croisé contre Saladin, Renaud de Châtillon, p. 82, n. 1.)

René Grousset è sepolto nel Cimitero di Montparnasse.

OpereModifica

  • Storia dell'Asia (Histoire de l'Asie, 3 tomi, 1921-1922), traduzione di Renato Arienta, Milano, Garzanti, 1955.
  • Histoire de la philosophie orientale. Inde, Chine, Japon, 1923.
  • Le Réveil de l'Asie. L'impérialisme britannique et la révolte des peuples, Paris, Plon, 1924.
  • Histoire de l'Extrême-Orient, Paris, Geuthner, 1929.
  • Sur les traces du Bouddha, tableau du VIIe siècle bouddhique, 1929.
  • Les Civilisations de l'Orient (Chine, Ine, Japon), Paris, Cres, 1929-1930.
  • S. M. Nâdir Shâh, 1930.
  • Les Philosophies indiennes, 1931.
  • Histoire des croisades et du royaume franc de Jérusalem, (3 tomi), Plon, 1934-36.
  • L'Empire des steppes, Attila, Gengis-Khan, Tamerlan, Paris, Payot, 1939.
  • L'epopea delle Crociate (L’Epopée des Croisades, 1939), traduzione di Luciana Cella, Novara, Istituto Geografico De Agostini, 1968.
  • L'Empire mongol, E. de Boccard, 1941.
  • Storia della Cina (Histoire de la Chine, 1942), Milano, Mondadori, 1946.
  • Il Conquistatore del mondo (Le Conquérant du monde. Vie de Gengis-Khan, 1944), traduzione di Elena Sacchini, Collana L'Oceano delle Storie, Milano, Adelphi, 2011, ISBN 978-88-45-92593-1.
  • Bilan de l'Histoire, Paris, Plon, 1946.
  • Histoire de l'Arménie des origines à 1071, 1947.
  • L'Empire du Levant. Histoire de la Question d'Orient, Payot, 1949.
  • Figures de Proue, 1949.
  • Storia dell'arte e della civiltà cinese (La Chine et son art, 1951), traduzione di Rossana Rossanda, Milano, Feltrinelli, 1958.
  • L'Homme et son histoire, Paris, Plon, 1954.
  • La face de l'Asie: données permanentes et facteurs de renouvellement, avec une préface et deux chapitres complémentaires par George Deniker, Paris, Payot, 1955.
  • Histoire universelle, sous la direction de R. Grousset et E.G. Léonard, 3 vol., Encyclopédie de la Pléiade, 1957.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN2471304 · ISNI (EN0000 0001 0862 4262 · LCCN (ENn50032976 · GND (DE124473911 · BNF (FRcb119060427 (data) · NLA (EN35154346 · BAV ADV10211736 · NDL (ENJA00441842 · WorldCat Identities (ENn50-032976