Apri il menu principale
Repubblica Democratica Popolare d'Etiopia
Repubblica Democratica Popolare d'Etiopia – BandieraRepubblica Democratica Popolare d'Etiopia - Stemma
(dettagli)(dettagli)
Pdr ethiopia.png
Dati amministrativi
Nome completoRepubblica Popolare Democratica d'Etiopia
Nome ufficialeየኢትዮጵያ ሕዝባዊ ዲሞክራሲያዊ ሪፐብሊክ
Lingue ufficialiAmarico
Lingue parlateAmarico, Tigrino, Guraghé, Afar, Somalo, Oromo, Sidamo, Caffino, Arabo, [1]
Innoኢትዮጵያ ኢትዮጵያ ኢትዮጵያ (Ītiyop’iya, Ītiyop’iya, Ītiyop’iya k’idemī)
Etiopia, Etiopia, Etiopia sii la prima
CapitaleAddis Abeba
Politica
Forma di StatoRepubblica popolare e democratica
Forma di governoRepubblica Socialista
Nascita1987 con Menghistu Hailè Mariàm
Fine1991 con Tesfaye Gebre Kidan
CausaGuerra civile in Etiopia
Territorio e popolazione
Massima estensione1 221 900 km2 nel 1990[2]
Popolazione51 666 622 nel 1990[2]
Economia
ValutaBirr etiope
Ethiopia in its region (before 1993).svg
Evoluzione storica
Preceduto daFlag of Ethiopia (1975–1987).svg Derg
Succeduto daFlag of Ethiopia (1991-1996).svg Governo di Transizione dell'Etiopia
Ora parte diEtiopia Etiopia
Eritrea Eritrea

La Repubblica Democratica Popolare dell'Etiopia (RDPE) è stata la denominazione ufficiale dell'Etiopia tra il 1987 e il 1991, durante il governo comunista di Menghistu Hailè Mariàm e del suo Partito dei Lavoratori d'Etiopia. Fu il successore del Derg, la precedente dittatura comunista militare, e si dissolse nel maggio 1991, quando Mengitsu fu rovesciato da una coalizione di forze ribelli dell'FRDPE.

Lo Stato era organizzato secondo un sistema politico monopartitico.

Indice

Presidenti della RepubblicaModifica

Periodo Presidente della Repubblica
10 settembre 1987 - 21 maggio 1991 Menghistu Hailè Mariàm
21 maggio 1991 - 28 maggio 1991 Tesfaye Gebre Kidan

Capi del GovernoModifica

Periodo Capo del Governo Partito politico
10 settembre 1987 - 8 novembre 1989 Ficre Selassie Wogderess Partito dei Lavoratori d'Etiopia
8 novembre 1987 - 26 aprile 1991 Hailu Yimenu Partito dei Lavoratori d'Etiopia
26 aprile 1991 - 6 giugno 1991 Tesfaù Dinca Partito dei Lavoratori d'Etiopia

NoteModifica

  1. ^ Etiopia, su Treccani.
  2. ^ a b National Foreign Assessment Center, The world factbook 1990, Central Intelligence Agency.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN132211363 · ISNI (EN0000 0001 2186 9766 · LCCN (ENn79081279 · WorldCat Identities (ENn79-081279