Apri il menu principale
Riccardo Maniero
Riccardo Maniero.JPG
Maniero nel 2015
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Pescara
Carriera
Giovanili
2004-2007 Juventus
Squadre di club1
2007-2008 Ascoli21 (1)
2008-2009 Bari0 (0)
2009 Lumezzane13 (2)
2009-2010 Arezzo31 (12)[1]
2010-2012 Pescara43 (7)
2012-2013 Ternana18 (2)
2013-2015 Pescara51 (25)
2015 Catania20 (6)
2015-2017 Bari70 (19)[2]
2017-2018 Novara31 (4)
2018-2019 Cosenza26 (3)
2019- Pescara0 (0)
Nazionale
2005Italia Italia U-181 (0)
2005Italia Italia U-191 (0)
2006-2007Italia Italia U-204 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 18 luglio 2019

Riccardo Maniero (Napoli, 26 novembre 1987) è un calciatore italiano, attaccante del Pescara.

Indice

BiografiaModifica

Il padre Enrico è stato calciatore. Il fratello maggiore Marco è calciatore, nelle categorie dilettantistiche.[3]

CarrieraModifica

Inizi nella Juventus Primavera, prestitiModifica

Inizia la carriera nelle formazioni giovanili della Juventus. Nel 2005 vince, con la formazione Primavera bianconera, il Torneo di Viareggio e l'anno successivo il Campionato Primavera.

Nella stagione 2006-2007 conquista Supercoppa Primavera e Coppa Italia Primavera.

Convocato tre volte in prima squadra da Didier Deschamps (senza mai esordire), esordisce nella Nazionale Under-20 italiana.

Nella stagione 2007-2008 è ceduto in prestito all'Ascoli dove colleziona 21 presenze e realizza una rete in serie cadetta.

Il 27 giugno 2008 è girato in prestito con diritto di riscatto al Bari di Antonio Conte. Il 19 gennaio 2009 va in prestito al Lumezzane in Lega Pro.

Il 10 luglio 2009 è ingaggiato dall'Arezzo e a fine stagione totalizza 31 presenze, 12 gol.

PescaraModifica

L'estate 2010 è ceduto in compartecipazione al Pescara, neopromosso in Serie B,insieme al difensore Raffaele Alcibiade. Nell'operazione che ha portato Luca Del Papa alla Juventus.[4] Esordisce coi biancazzurri il 15 agosto 2010, secondo turno di Coppa Italia AlbinoLeffe-Pescara (3-1),entrando a inizio ripresa al posto di Marco Verratti, segnando poco dopo di testa il suo primo gol con la maglia della squadra abruzzese. Termina la stagione con 3 reti in 26 gare.

La stagione successiva arriva a Pescara Zdeněk Zeman, per sostituire Eusebio Di Francesco. Maniero partì spesso dalla panchina (17 presenze, 4 reti) partendo soltanto 6 volte da titolare. Il 26 maggio 2012 sigla nei minuti di recupero la rete del successo contro la Nocerina (1-0), che permise al Pescara di ottenere il primo posto nel campionato di Serie B, ai danni del Torino che pareggiò 0-0 con l'AlbinoLeffe, già retrocessa.[5] Il 22 giugno 2012 Pescara e Juventus si accordano per il rinnovo della compartecipazione.[6]

Prestito alla TernanaModifica

Dopo un pre-campionato non esaltante, fu messo ai margini da Giovanni Stroppa e il 31 agosto, ultimo del calciomercato, passò in prestito alla Ternana, neopromossa in Serie B, insieme al compagno Antonino Ragusa. La stagione è negativa e, dopo un periodo tra panchina e tribuna, esordisce in campionato il 6 ottobre 2012, sostituendo all'80' Angelo Raffaele Nolé, per poi tornare ad alternare panchina e tribuna. Esordisce da titolare il 30 ottobre 2012, nella gara col Sassuolo. Realizza la sua prima rete il 17 novembre 2012 nella gara con la Reggina. Termina la stagione con 2 reti realizzate in 18 partite, di cui soltanto 6 giocate dal primo minuto.

Ritorno al PescaraModifica

Il 19 giugno 2013 il Pescara riscatta la seconda metà dalla Juventus.[7]

Il 1º luglio, scaduto il prestito, torna a essere un giocatore del Pescara, aggregandosi al ritiro estivo a Rivisondoli, in Abruzzo. Ritrova il gol con la maglia dei biancazzurri l'11 agosto al secondo turno di Coppa Italia col Pordenone (1-0) e nel turno successivo segna col Torino, nella gara vinta 1-2 in Piemonte. Titolare in campionato, complice anche l'infortunio di Ferdinando Sforzini, che sarà costretto a essere lontano dai campi per alcuni mesi. Realizza la doppietta nella prima partita di campionato con la Juve Stabia (3-0). Con Pasquale Marino è titolare, ma in seguito all'esonero e all'arrivo di Serse Cosmi vengono ripristinate le gerarchie iniziali e torna in panchina e segna soltanto due reti, entrambe su rigore col Lanciano (2-2) e Modena (2-2). Nella stagione successiva parte titolare nel 4-3-3 del tecnico Marco Baroni (il quale poi modificherà il modulo in un 4-4-2 facendo giocare insieme Maniero e Melchiorri). Conclude l'anno solare(e il girone di andata) con 12 reti in 15 presenze.

In totale con la maglia del Pescara ha collezionato 101 presenze, 36 gol.

Catania e BariModifica

Il 14 gennaio 2015 si trasferisce a titolo definitivo al Catania, sempre in Serie B, con contratto fino al 2018. Debutta da titolare quattro giorni dopo in Lanciano-Catania 3-0. Segna la sua prima rete in Catania-Pro Vercelli finita 4-0. La settimana successiva sigla l'1-0 con colpo di testa, gara finita 2-0 per il Catania col Perugia. In tutto segna 6 gol in 20 partite.

Il 31 agosto dello stesso anno, dopo che la squadra siciliana è retrocessa in Lega Pro per lo scandalo calcioscommesse, Maniero ritorna al Bari a titolo definitivo.[8] Debutta con la maglia biancorossa il 6 settembre segnando due gol in Bari-Spezia 4-3. Durante la stagione segna 13 gol risultando il miglior marcatore della squadra. Il Bari terminerà la stagione al 5º posto in classifica giocando i Play-off di serie B che perderà poi contro il Novara. Maniero è riconfermato anche la stagione seguente. Segna in tutto nel campionato 2016-2017 6 marcature. La squadra si piazza a fine stagione al 12º posto in classifica.

NovaraModifica

Il 4 agosto 2017 passa a titolo definitivo al Novara.[9] Con i piemontesi debutta il 3 settembre successivo subentrando ad Alessio Da Cruz nella partita persa in casa col Parma (0-1). Il 23 settembre segna il primo gol stagionale, nella partita persa in casa con l'Avellino (1-2). A fine stagione totalizza 31 presenze e 4 reti, chiudendo la stagione con la retrocessione in serie C del club piemontese.

CosenzaModifica

Il 16 agosto 2018 viene ufficializzato il suo passaggio in prestito al Cosenza. Dieci giorni dopo debutta con i silani nella prima giornata del campionato di serie B 2018-2019, segnando il gol del momentaneo vantaggio sul campo dell'Ascoli, nell'incontro poi concluso sull'1-1.

PescaraModifica

Il 18 luglio 2019 diventa ufficialmente un nuovo giocatore del Pescara, con cui firma un contratto di un anno con opzione per il secondo.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 2 febbraio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007-2008   Ascoli B 21 1 CI 3 0 - - - - - - 24 1
2008-gen. 2009   Bari B 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
gen.-giu. 2009   Lumezzane 1D 13 2 CI+CI-LP 0+0 0 - - - - - - 13 2
2009-2010   Arezzo 1D 31+1[10] 12 CI+CI-LP 1+2 0+1 - - - - - - 35 13
2010-2011   Pescara B 26 3 CI 1 1 - - - - - - 27 4
2011-2012 B 17 4 CI 1 0 - - - - - - 18 4
2012-2013   Ternana B 18 2 CI 0 0 - - - - - - 18 2
2013-2014   Pescara B 36 13 CI 2 2 - - - - - - 38 15
2014-gen. 2015 B 15 12 CI 3 1 - - - - - - 18 13
Totale Pescara 94 32 7 4 - - - - 101 36
gen.-giu. 2015   Catania B 20 6 CI 0 0 - - - - - - 20 6
ago. 2015 LP 0 0 CI 2 0 - - - - - - 2 0
Totale Catania 20 6 2 0 - - - - 22 6
2015-2016   Bari B 36+1[10] 13 CI 0 0 - - - - - - 37 13
2016-2017 B 34 6 CI 2 0 - - - - - - 36 6
Totale Bari 70+1 19 2 0 - - - - 73 19
2017-2018   Novara B 31 4 CI 0 0 - - - - - - 31 4
2018-2019   Cosenza B 26 3 CI - - - - - - - - 26 3
Totale carriera 324+2 81 19 5 - - - - 345 86

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni giovaniliModifica

Juventus: 2005-2006
Juventus: 2006-2007
Juventus: 2006
Juventus: 2005

Competizioni nazionaliModifica

Pescara: 2011-2012

NoteModifica

  1. ^ 32 (12) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ 71 (19) se si comprendono le presenze nei play-off.
  3. ^ Video.Intervista al nuovo attaccante dell'Asd Monte di Procida Marco Maniero | Monte di Procida
  4. ^ Dalla Juventus arrivano Alcibiade e Maniero, forzapescara.tv, 28 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 2 maggio 2014).
  5. ^ Il Varese stende la Samp Nocerina in Lega Pro, gazzetta.it, 27 maggio 2012.
  6. ^ Speciale calciomercato/3[collegamento interrotto] pescaracalcio.com, 22 giugno 2012
  7. ^ Accordi con l'Udinese - Juventus.com
  8. ^ MERCATO: MANIERO A TITOLO DEFINITIVO, fcbari1908.club, 31 agosto 2015.
  9. ^ UFFICIALE: RICCARDO MANIERO E’ UN CALCIATORE DEL NOVARA, novaracalcio.com, 4 agosto 2017.
  10. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterniModifica