Apri il menu principale

Riccardo Maniero

calciatore italiano
Riccardo Maniero
Riccardo Maniero.JPG
Maniero nel 2015
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 80 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Pescara
Carriera
Giovanili
2004-2007 Juventus
Squadre di club1
2007-2008 Ascoli21 (1)
2008-2009 Bari0 (0)
2009 Lumezzane13 (2)
2009-2010 Arezzo31 (12)[1]
2010-2012 Pescara43 (7)
2012-2013 Ternana18 (2)
2013-2015 Pescara51 (25)
2015 Catania20 (6)
2015-2017 Bari70 (19;-2[2])[3]
2017-2018 Novara31 (4)
2018-2019 Cosenza26 (3)
2019- Pescara1 (0)
Nazionale
2005Italia Italia U-181 (0)
2005Italia Italia U-191 (0)
2006-2007Italia Italia U-204 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 novembre 2019

Riccardo Maniero (Napoli, 26 novembre 1987) è un calciatore italiano, attaccante del Pescara.

BiografiaModifica

Il padre Enrico è stato calciatore. Il fratello maggiore Marco è calciatore, nelle categorie dilettantistiche.[4]

CarrieraModifica

Inizi nella Juventus Primavera, prestitiModifica

Inizia la carriera nelle formazioni giovanili della Juventus. Nel 2005 vince, con la formazione Primavera bianconera, il Torneo di Viareggio e l'anno successivo il Campionato Primavera.

Nella stagione 2006-2007 conquista Supercoppa Primavera e Coppa Italia Primavera.

Convocato tre volte in prima squadra da Didier Deschamps (senza mai esordire), esordisce nella Nazionale Under-20 italiana.

Nella stagione 2007-2008 è ceduto in prestito all'Ascoli dove colleziona 21 presenze e realizza una rete in serie cadetta.

Il 27 giugno 2008 è girato in prestito con diritto di riscatto al Bari di Antonio Conte. Il 19 gennaio 2009 va in prestito al Lumezzane in Lega Pro.

Il 10 luglio 2009 è ingaggiato dall'Arezzo e a fine stagione totalizza 31 presenze, 12 gol.

PescaraModifica

L'estate 2010 è ceduto in compartecipazione al Pescara, neopromosso in Serie B,insieme al difensore Raffaele Alcibiade. Nell'operazione che ha portato Luca Del Papa alla Juventus.[5] Esordisce coi biancazzurri il 15 agosto 2010, secondo turno di Coppa Italia AlbinoLeffe-Pescara (3-1),entrando a inizio ripresa al posto di Marco Verratti, segnando poco dopo di testa il suo primo gol con la maglia della squadra abruzzese. Termina la stagione con 3 reti in 26 gare.

La stagione successiva arriva a Pescara Zdeněk Zeman, per sostituire Eusebio Di Francesco. Maniero partì spesso dalla panchina (17 presenze, 4 reti) partendo soltanto 6 volte da titolare. Il 26 maggio 2012 sigla nei minuti di recupero la rete del successo contro la Nocerina (1-0), che permise al Pescara di ottenere il primo posto nel campionato di Serie B, ai danni del Torino che pareggiò 0-0 con l'AlbinoLeffe, già retrocessa.[6] Il 22 giugno 2012 Pescara e Juventus si accordano per il rinnovo della compartecipazione.[7]

Prestito alla TernanaModifica

Dopo un pre-campionato non esaltante, fu messo ai margini da Giovanni Stroppa e il 31 agosto, ultimo del calciomercato, passò in prestito alla Ternana, neopromossa in Serie B, insieme al compagno Antonino Ragusa. La stagione è negativa e, dopo un periodo tra panchina e tribuna, esordisce in campionato il 6 ottobre 2012, sostituendo all'80' Angelo Raffaele Nolé, per poi tornare ad alternare panchina e tribuna. Esordisce da titolare il 30 ottobre 2012, nella gara col Sassuolo. Realizza la sua prima rete il 17 novembre 2012 nella gara con la Reggina. Termina la stagione con 2 reti realizzate in 18 partite, di cui soltanto 6 giocate dal primo minuto.

Ritorno al PescaraModifica

Il 19 giugno 2013 il Pescara riscatta la seconda metà dalla Juventus.[8]

Il 1º luglio, scaduto il prestito, torna a essere un giocatore del Pescara, aggregandosi al ritiro estivo a Rivisondoli, in Abruzzo. Ritrova il gol con la maglia dei biancazzurri l'11 agosto al secondo turno di Coppa Italia col Pordenone (1-0) e nel turno successivo segna col Torino, nella gara vinta 1-2 in Piemonte. Titolare in campionato, complice anche l'infortunio di Ferdinando Sforzini, che sarà costretto a essere lontano dai campi per alcuni mesi. Realizza la doppietta nella prima partita di campionato con la Juve Stabia (3-0). Con Pasquale Marino è titolare, ma in seguito all'esonero e all'arrivo di Serse Cosmi vengono ripristinate le gerarchie iniziali e torna in panchina e segna soltanto due reti, entrambe su rigore col Lanciano (2-2) e Modena (2-2). Nella stagione successiva parte titolare nel 4-3-3 del tecnico Marco Baroni (il quale poi modificherà il modulo in un 4-4-2 facendo giocare insieme Maniero e Melchiorri). Conclude l'anno solare(e il girone di andata) con 12 reti in 15 presenze.

In totale con la maglia del Pescara ha collezionato 101 presenze, 36 gol.

Catania e BariModifica

Il 14 gennaio 2015 si trasferisce a titolo definitivo al Catania, sempre in Serie B, con contratto fino al 2018. Debutta da titolare quattro giorni dopo in Lanciano-Catania 3-0. Segna la sua prima rete in Catania-Pro Vercelli finita 4-0. La settimana successiva sigla l'1-0 con colpo di testa, gara finita 2-0 per il Catania col Perugia. In tutto segna 6 gol in 20 partite.

Il 31 agosto dello stesso anno, dopo che la squadra siciliana è retrocessa in Lega Pro per lo scandalo calcioscommesse, Maniero ritorna al Bari a titolo definitivo.[9] Debutta con la maglia biancorossa il 6 settembre segnando due gol in Bari-Spezia 4-3. Durante la stagione segna 13 gol risultando il miglior marcatore della squadra. Il Bari terminerà la stagione al 5º posto in classifica giocando i Play-off di serie B che perderà poi contro il Novara. Maniero è riconfermato anche la stagione seguente. Segna in tutto nel campionato 2016-2017 6 marcature. La squadra si piazza a fine stagione al 12º posto in classifica.

NovaraModifica

Il 4 agosto 2017 passa a titolo definitivo al Novara.[10] Con i piemontesi debutta il 3 settembre successivo subentrando ad Alessio Da Cruz nella partita persa in casa col Parma (0-1). Il 23 settembre segna il primo gol stagionale, nella partita persa in casa con l'Avellino (1-2). A fine stagione totalizza 31 presenze e 4 reti, chiudendo la stagione con la retrocessione in serie C del club piemontese.

CosenzaModifica

Il 16 agosto 2018 viene ufficializzato il suo passaggio in prestito al Cosenza. Dieci giorni dopo debutta con i silani nella prima giornata del campionato di serie B 2018-2019, segnando il gol del momentaneo vantaggio sul campo dell'Ascoli, nell'incontro poi concluso sull'1-1. Con tre reti il 26 presenze contribuisce alla salvezza della squadra calabrese.

PescaraModifica

Il 18 luglio 2019 diventa ufficialmente un nuovo giocatore del Pescara, con cui firma un contratto di un anno con opzione per il secondo, tornando dopo quattro stagioni alla squadra abruzzese.[11] Il 26 ottobre segna il primo gol stagionale con la formazione abruzzese, realizzando da subentrato il rigore del definitivo 4-0 al Benevento.

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Statistiche aggiornate al 2 febbraio 2019.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2007-2008   Ascoli B 21 1 CI 3 0 - - - - - - 24 1
2008-gen. 2009   Bari B 0 0 CI 0 0 - - - - - - 0 0
gen.-giu. 2009   Lumezzane 1D 13 2 CI+CI-LP 0+0 0 - - - - - - 13 2
2009-2010   Arezzo 1D 31+1[12] 12 CI+CI-LP 1+2 0+1 - - - - - - 35 13
2010-2011   Pescara B 26 3 CI 1 1 - - - - - - 27 4
2011-2012 B 17 4 CI 1 0 - - - - - - 18 4
2012-2013   Ternana B 18 2 CI 0 0 - - - - - - 18 2
2013-2014   Pescara B 36 13 CI 2 2 - - - - - - 38 15
2014-gen. 2015 B 15 12 CI 3 1 - - - - - - 18 13
Totale Pescara 94 32 7 4 - - - - 101 36
gen.-giu. 2015   Catania B 20 6 CI 0 0 - - - - - - 20 6
ago. 2015 LP 0 0 CI 2 0 - - - - - - 2 0
Totale Catania 20 6 2 0 - - - - 22 6
2015-2016   Bari B 36+1[12] 13 CI 0 0 - - - - - - 37 13
2016-2017 B 34 6 CI 2 0 - - - - - - 36 6
Totale Bari 70+1 19 2 0 - - - - 73 19
2017-2018   Novara B 31 4 CI 0 0 - - - - - - 31 4
2018-2019   Cosenza B 26 3 CI - - - - - - - - 26 3
Totale carriera 324+2 81 19 5 - - - - 345 86

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni giovaniliModifica

Juventus: 2005-2006
Juventus: 2006-2007
Juventus: 2006
Juventus: 2005

Competizioni nazionaliModifica

Pescara: 2011-2012

NoteModifica

  1. ^ 32 (12) se si comprendono le presenze nei play-off.
  2. ^ In occasione di Bari-Crotone 2-3
  3. ^ 71 (19) se si comprendono le presenze nei play-off.
  4. ^ Video.Intervista al nuovo attaccante dell'Asd Monte di Procida Marco Maniero | Monte di Procida
  5. ^ Dalla Juventus arrivano Alcibiade e Maniero, forzapescara.tv, 28 luglio 2010 (archiviato dall'url originale il 2 maggio 2014).
  6. ^ Il Varese stende la Samp Nocerina in Lega Pro, gazzetta.it, 27 maggio 2012.
  7. ^ Speciale calciomercato/3[collegamento interrotto] pescaracalcio.com, 22 giugno 2012
  8. ^ Accordi con l'Udinese - Juventus.com
  9. ^ MERCATO: MANIERO A TITOLO DEFINITIVO, fcbari1908.club, 31 agosto 2015.
  10. ^ UFFICIALE: RICCARDO MANIERO E’ UN CALCIATORE DEL NOVARA, novaracalcio.com, 4 agosto 2017.
  11. ^ I #BiancAzzurri salutano l'arrivo di Maniero, Busellato e Chochev, su PESCARA Calcio 1936, 18 luglio 2019. URL consultato il 24 luglio 2019.
  12. ^ a b Play-off.

Collegamenti esterniModifica