Apri il menu principale

BiografiaModifica

Cresciuto a Los Angeles, Beymer esordisce al cinema nel 1951, partecipando in veste non accreditata al film La 14ª ora. Successivamente inizia una carriera che lo porta a recitare nelle più influenti pellicole degli anni cinquanta e sessanta, tra i quali Stazione Termini, West Side Story, Il diario di Anna Frank, In due è un'altra cosa, Il giorno più lungo e Le avventure di un giovane.

Nel 1974 debutta alla regia con Innerview. Nel 1991 si aggiudica una nomina ai Soap Opera Digest Award per il ruolo di Benjamin Horne in I segreti di Twin Peaks.

Come guest star partecipa alle serie televisive La signora in giallo, Moonlighting, Star Trek: Deep Space Nine e X Files.

Beymer continua a lavorare per il cinema e la televisione.

Filmografia parzialeModifica

Doppiatori italianiModifica

BibliografiaModifica

  • (EN) David Dye, Child and Youth Actors: Filmography of Their Entire Careers, 1914-1985. Jefferson, NC: McFarland & Co., 1988, p. 18.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN118367056 · ISNI (EN0000 0001 1580 6400 · LCCN (ENn92051415 · GND (DE1019430788 · BNF (FRcb140088465 (data) · NLA (EN40010256 · WorldCat Identities (ENn92-051415