Apri il menu principale

Richard Glatzer

regista e sceneggiatore statunitense

Richard Glatzer (Queens, 28 gennaio 1952Los Angeles, 10 marzo 2015) è stato un regista e sceneggiatore statunitense.

BiografiaModifica

Laureatosi all'Università del Michigan prima e all'Università della Virginia poi, ha iniziato la sua carriera in campo cinematografico a metà degli anni '80, cominciando a lavorare per alcune serie televisive. Nel 1995 conobbe Wash Westmoreland, e tra i due nacque un sodalizio artistico e sentimentale, culminato con il matrimonio nel settembre 2013; il primo film indipendente di Glatzer, Grief (1993), ebbe un discreto successo in vari festival a San Francisco e a Toronto.

Tra i film del duo Glatzer-Westmoreland, si annoverano The Fluffer, Non è peccato - La Quinceañera e The Last of Robin Hood. Il loro più grande successo è stato Still Alice con Julianne Moore, Alec Baldwin e Kristen Stewart, ispirato al romanzo Perdersi della neuroscienziata Lisa Genova. Presentato a Toronto e a Roma, il film è stato un successo ed è valso a Julianne Moore numerosi premi, tra cui l'Oscar alla miglior attrice.

Poco prima dell'inizio dei lavori per Still Alice, nel 2011 fu diagnosticata a Glatzer la sclerosi laterale amiotrofica e le sue condizioni di salute sono degenerate in poco tempo. Ciò non impedì a Glatzer e a Westmoreland di continuare a lavorare. Nei primi mesi del 2015, Glatzer fu ricoverato in ospedale a causa dell'aggravarsi delle sue condizioni di salute. È infine morto il 10 marzo 2015 a causa delle complicazioni dovute alla sclerosi laterale amiotrofica[1].

FilmografiaModifica

RegistaModifica

SceneggiatoreModifica

ProduttoreModifica

NoteModifica

  1. ^ Addio a Glatzer, il regista di "Still Alice", repubblica.it, 12 marzo 2015. URL consultato il 20 maggio 2015.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN71043495 · ISNI (EN0000 0000 4211 8876 · LCCN (ENno2001056920 · GND (DE142190764 · BNF (FRcb12888326x (data) · NLA (EN53057791 · WorldCat Identities (ENno2001-056920