Apri il menu principale

Richard Taylor (cineasta)

produttore cinematografico, disegnatore e scenografo neozelandese

Sir Richard Leslie Taylor (Cheshire, 7/8 febbraio 1965[1]) è un effettista, truccatore, costumista, disegnatore e produttore cinematografico neozelandese, cofondatore della Weta Workshop e Weta Digital.

Ha collaborato con nella trilogia del Signore degli Anelli e nel remake di King Kong, con i quali ha vinto cinque premi Oscar su sei candidature: due ai migliori effetti speciali, due al miglior trucco e uno ai migliori costumi.[2] Tra i vari premi ottenuti in carriera figurano anche quattro premi BAFTA, tre Saturn Awards e due Visual Effects Society Awards.

Indice

BiografiaModifica

Collaborò sin dagli inizi con il regista Peter Jackson. Nel 1987 fondò assieme a Tania Rodger la compagnia di produzione e forniture cinematografiche Weta Workshop, da cui nacque nel 1993 la Weta Digital; divisione fondata con Peter Jackson e Jamie Selkirk, specializzata in effetti speciali digitali. Con essa contribuì a realizzare film di genere fantasy e fantascientifico di successo e record di incassi tra cui le trilogie del Signore degli Anelli e dello Hobbit, King Kong e Avatar.

Nel 2002 fu candidato a tre premi Oscar per il Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello: miglior trucco, migliori effetti speciali e i migliori costumi, vincendo i primi due.[3] Vinse altri due Oscar nel 2003 per Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re (migliori costumi e miglior trucco)[4] e uno nel 2006 per King Kong (migliori effetti speciali).[5]

Il 7 giugno 2010 fu insignito dell'Ordine al merito della Nuova Zelanda.[6]

FilmografiaModifica

LungometraggiModifica

CortometraggiModifica

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ (EN) Sir Richard Leslie Taylor, su britannica.com. URL consultato il 16 aprile 2019.
  2. ^ a b (EN) Richard Taylor, su awardsdatabase.oscars.org. URL consultato il 16 aprile 2019.
  3. ^ (EN) 74th Academy Awards, su awardsdatabase.oscars.org. URL consultato il 16 aprile 2019.
  4. ^ (EN) 76th Academy Awards, su awardsdatabase.oscars.org. URL consultato il 16 aprile 2019.
  5. ^ (EN) 78th Academy Awards, su awardsdatabase.oscars.org. URL consultato il 16 aprile 2019.
  6. ^ (EN) Knights and Dames of the New Zealand Order of Merit, su dpmc.govt.nz. URL consultato il 16 aprile 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN43539845 · LCCN (ENn94114414