Richardt Strauss

rugbista a 15 sudafricano internazionale per l'Irlanda
Richardt Strauss
Dati biografici
Paese Sudafrica Sudafrica
Altezza 173 cm
Peso 101 kg
Familiari Adriaan Strauss (cugino)
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Sudafrica Sudafrica
Irlanda Irlanda (dal 2012)
Ruolo Tallonatore
Ritirato 2018
Carriera
Attività giovanile
2004-05F.S. Cheetahs
Attività provinciale
2006-09F.S. Cheetahs53 (70)
Attività in franchise
2007-09Cheetahs33 (5)
2009-18Leinster111 (60)
Attività da giocatore internazionale
2012-16Irlanda Irlanda17 (10)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 9 novembre 2018

Conrad Richardt Strauss (Pretoria, 29 gennaio 1986) è un ex rugbista a 15 sudafricano, che è stato 17 volte internazionale per l'Irlanda, giocando nel ruolo di tallonatore.

BiografiaModifica

Cresciuto a Bloemfontein, Richardt Strauss è fratello maggiore di Andries e cugino di Adriaan Strauss, a sua volta giocatore internazionale[1]. Formatosi nelle giovanili della provincia del Free State, vinse con il Sudafrica Under-19 il campionato del mondo di categoria nel 2005. Vinta la Currie Cup 2006 con i Free State Cheetahs, esordì in Super Rugby nello stesso anno con la franchise dei Cheetahs in cui rimase fino al 2009[1].

Nel 2009 si trasferì nell'Emisfero Nord in Irlanda al Leinster[2]. Con la franchise dublinese Strauss si laureò due anni consecutivi campione d'Europa, nel 2010-11 e 2011-12 prima di divenire idoneo a rappresentare l'Irlanda a livello internazionale per la regola dei tre anni di permanenza in una Federazione senza incontri internazionali da quella di provenienza.

Richardt Strauss esordì in nazionale irlandese il 10 novembre 2012 a Dublino proprio contro il Sudafrica, e l'avversario che dovette affrontare in mischia fu suo cugino Adriaan, anch'egli tallonatore[3].

Al biennio di successi europei con Leinster ne seguì un altro in Pro12 con la vittoria in due edizioni consecutive del torneo ex celtico, nel 2012-13 e 2013-14, in quest'ultima edizione impiegato a mezzo servizio a causa di un'operazione chirurgica al cuore che lo tenne tre mesi lontano dai campi[4]; nel 2015 prese parte alla Coppa del Mondo in Inghilterra.

Dal 2 settembre 2015 Strauss è anche cittadino irlandese[5].

PalmarèsModifica

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Jacques van der Westhuyzen, Family affair as Strauss cousins are set to face off, in The Star, Johannesburg, 26 ottobre 2012. URL consultato il 17 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 17 novembre 2017).
  2. ^ (EN) Jóhann Thormählen, Cheetahs pick Super 14 squad, in Sport 24, 4 novembre 2009. URL consultato il 17 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 23 gennaio 2012).
  3. ^ (EN) Prop Tendai Mtawarira out of Springboks' Dublin clash, in BBC, 10 novembre 2012. URL consultato il 17 novembre 2017.
  4. ^ (EN) Richardt Strauss back for Leinster three months after heart surgery, in BBC, 16 gennaio 2014. URL consultato il 17 novembre 2017.
  5. ^ (EN) Schmidt, Strauss and Hodges become Irish citizens, in RTÉ, 2 settembre 2015. URL consultato il 18 novembre 2017 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2015).

Collegamenti esterniModifica