Apri il menu principale
Rifugio Duca degli Abruzzi all'Oriondé
Rifugio Duca degli Abruzzi all'Oriondé.JPG
Il rifugio in ristrutturazione (2008)
Ubicazione
StatoItalia Italia
Altitudine2 802 m s.l.m.
LocalitàValtournenche
CatenaAlpi Pennine
Coordinate45°57′32.67″N 7°38′37.85″E / 45.959075°N 7.643846°E45.959075; 7.643846Coordinate: 45°57′32.67″N 7°38′37.85″E / 45.959075°N 7.643846°E45.959075; 7.643846
Dati generali
ProprietàFamiglia Maquignaz, Valtournenche (AO)
GestioneFamiglia Maquignaz
Periodo di aperturaDa luglio a settembre
Capienza22 posti letto
Mappa di localizzazione

Il rifugio Duca degli Abruzzi all'Oriondé è un rifugio situato nel comune di Valtournenche (AO), in Valtournenche, nelle Alpi Pennine, a 2802 m s.l.m.

Indice

StoriaModifica

 
Il rifugio dopo la riapertura nel 2012
 
L'Oriondé e il Cervino

Il rifugio è stato costruito nei primi anni del XX secolo dalla guida Aimé Maquignaz ed è, attualmente, di proprietà della Società Oriondé, costituita dalla Famiglia Maquignaz di Breuil-Cervinia; è dedicato a Luigi Amedeo di Savoia-Aosta (1873-1933), duca degli Abruzzi, alpinista ed esploratore italiano. È stato ristrutturato più volte. Dopo un lungo periodo di chiusura, dovuto a complessi lavori di ristrutturazione e ammodernamento, è stato riaperto il 21 luglio 2012.

Caratteristiche e informazioniModifica

Il rifugio è situato sul dosso dell'Oriondé, ai piedi del versante sud del Cervino. La sua capienza è di 22 posti letto, mentre non è presente un locale invernale.

AccessiModifica

Il rifugio è raggiungibile in circa due ore e mezza da Breuil-Cervinia, o più o meno nello stesso tempo da Plan Maison.

AscensioniModifica

  • Cervino - 4.478 m - Il rifugio può costituire il punto di partenza per la via normale italiana alla vetta, anche se (in generale) gli alpinisti preferiscono pernottare al rifugio J.A. Carrel.

TraversateModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna