Rifugio Giovanni Pedrotti

Rifugio Giovanni Pedrotti
Rifugio Pedrotti.JPG
Ubicazione
StatoItalia Italia
Altitudine2 581 m s.l.m.
LocalitàAltopiano della Rosetta - San Martino di Castrozza
CatenaPale di San Martino - Dolomiti
Coordinate46°16′02.78″N 11°50′20.47″E / 46.26744°N 11.83902°E46.26744; 11.83902
Dati generali
Inaugurazione1889
ProprietàS.A.T.
GestioneLott Mariano
Periodo di apertura20 giugno / 20 settembre
Capienza80 posti letto
Locale invernale10 posti
Mappa di localizzazione
Sito internet, Sito internet e Sito internet

Il rifugio Giovanni Pedrotti (rifugio Rosetta) si trova sull'Altopiano della Rosetta, nelle Pale di San Martino, ad un'altezza di 2.581 metri sul livello del mare.

StoriaModifica

Il rifugio è posizionato nella parte centrale dell'Altopiano delle Pale di S. Martino ed è stato costruito nel 1889 su progetto dell'ingegnere Annibale.

Nel 1896 venne ampliato. Il crescente interesse per il mondo dell'alpinismo spinse la S.A.T. a prendere in considerazione il progetto della costruzione di un edificio-albergo. Il progetto venne, però, abbandonato a causa dell'inizio della grande guerra da cui il rifugio ne uscì incendiato.

Il rifugio venne ripristinato e successivamente ampliato nel 1931 fino a poter ospitare 40 persone. La seconda guerra mondiale ebbe gli stessi effetti sul rifugio che venne incendiato, per rappresaglia, dai tedeschi.

Ricostruito nel 1952, fu intitolato a Giovanni Pedrotti.

AccessiModifica

È accessibile da San Martino di Castrozza mediante impianto di risalita o tramite sentiero, dalla Val Canali - Primiero attraversando il Passo di Ball o il Passo Canali, da Gares via Orrido delle Comelle e dal rifugio Mulaz via Passo delle Farangole.

AscensioniModifica

TraversateModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna