Apri il menu principale

Rinaldo Piraccini

allenatore di calcio e calciatore italiano
Rinaldo Piraccini
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Ritirato 1994 - giocatore
Carriera
Giovanili
1970-1975 Omegna
Squadre di club1
1975-1978 Omegna 59 (4)
1978-1979 Mantova 60 (1)
1979-1981 Foggia 70 (2)
1981-1983 Pistoiese 59 (1)
1983-1984 Lazio 16 (0)
1984-1985 Pistoiese 21 (2)
1985-1986 Varese 28 (0)
1986-1987 Modena 3 (0)
1987-1988 Brindisi 6 (1)
1988-1989 Rovereto 22 (2)
1989-1990 Modena 28 (0)
1990-1992 Novara 50 (0)
1992-1994 non conosciuta Intra 59 (4)
Carriera da allenatore
1994-1995 Borgomanero
1995-1996 Gravellona
1996-1997 Borgomanero
1997-1998 Gravellona
1998-1999 Verbania
1999-2000 non conosciuta Intra
2000-2001 Solbiatese
2003-2004 Valdossola
2008 Verbania
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Rinaldo Piraccini (Stresa, 14 dicembre 1958) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano.

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

È stato un buon centrocampista che ha militato per anni nei campionati professionistici. È riuscito a giocare in serie A con la maglia della Lazio in una sola stagione, conclusasi con la salvezza dei biancocelesti all'ultima giornata. La sua carriera è stata contrassegnata da numerosi infortuni che ne hanno condizionato lo sviluppo.

Ha complessivamente totalizzato 16 presenze in Serie A e 98 presenze e 2 reti in Serie B con le maglie di Foggia, Pistoiese e Modena; tre presenze con la rappresentativa under 21 di serie C nella stagione 1978-1979 e due gare con l'under 23 di serie B tra il 1980 ed il 1982.

AllenatoreModifica

Finita la carriera da calciatore, è tornato nel suo paese natale. Ha conseguito nel 1995 l'abilitazione da allenatore professionista UEFA A ed ha allenato diverse squadre dilettantistiche.

Nell'aprile 2008 è arrivato in finale nella Coppa Italia di Promozione, dove il suo Verbania ha perso contro il FC Cervere. Rimane sulla panchina piemontese fino all'ottobre successivo, quando viene esonerato.

Dal 2001 ad oggi ricopre l'incarico di referente provinciale dell'Attività di Base presso la Delegazione FIGC-LND del V.C.O.

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Omegna: 1976-1977
Foggia: 1979-1980
Modena: 1989-1990

Collegamenti esterniModifica