Ringipleura

subterclasse di molluschi
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ringipleura
Ringicula auriculata 01.jpgTambja sagamiana.jpg
Ringiculidae sp. (in alto) e Tambja sagamiana (Nudipleura) (in basso)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Mollusca
Classe Gastropoda
Sottoclasse Heterobranchia
Infraclasse Euthyneura
Subterclasse Ringipleura
Superordini

Ringipleura è una subterclasse di molluschi gasteropodi dell'infraclasse Euthyneura.[1]

TassonomiaModifica

Un recente studio di filogenetica molecolare (Kano et. al., 2016) ha inaspettamente dimostrato uno stretto legame filogenetico tra i ringiculidi, una famiglia di piccoli gasteropodi marini dotati di conchiglia, a lungo erroneamente attribuita all'ordine Cephalaspidea[2], e gli altamente dissimili Nudipleura, taxon a cui appartengono i variopinti nudibranchi.[3] I due raggruppamenti sono stati pertanto accomunati in un nuovo taxon, denominato Ringipleura, attualmente considerato come una delle tre subterclassi (assieme ad Acteonimorpha e Tectipleura) in cui è suddivisa l'infraclasse Euthyneura.[4]

La subterclasse Ringipleura comprende pertanto due superordini:[1]

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) MolluscaBase eds. 2020, Ringipleura, in WoRMS (World Register of Marine Species). URL consultato il 9/11/2020.
  2. ^ (EN) Mikkelsen, P.M., Monophyly versus the Cephalaspidea (Gastropoda, Opisthobranchia) with an analysis of traditional cephalaspid characters, in Boll.Malacol., vol. 29, 1993, pp. 115–138.
  3. ^ (EN) Kano Y., Brenzinger B., Nützel A. et al., Ringiculid bubblesnails recovered as the sister group to sea slugs (Nudipleura), in Sci. Rep., vol. 6, 2016, pp. 30908.
  4. ^ (EN) Bouchet F., Rocroi J.-P et al., Revised Classification, Nomenclator and Typification of Gastropod and Monoplacophoran Families, in Malacologia, 61(1-2), 2017, pp. 1-526, DOI:10.4002/040.061.0201.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Molluschi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di molluschi