Apri il menu principale

Rischiatutto (programma televisivo 2016)

programma televisivo italiano del 2016
Rischiatutto
Rischiatutto2016.png
PaeseItalia
Anno2016
Generegame show
Puntate9 + 2 speciali
Durata100 min
Crediti
ConduttoreFabio Fazio
RegiaDuccio Forzano (21-22 aprile 2016)
Stefano Vicario (27 ottobre-22 dicembre 2016)
Rete televisivaRai 1
Rai 3

Rischiatutto è stato un programma televisivo italiano di genere telequiz del 2016. Era il remake di Rischiatutto condotto negli anni settanta da Mike Bongiorno.

Il programma ha avuto inizio nell'aprile 2016, con due puntate speciali su Rai 1 il 21 e 22 aprile con la conduzione di Fabio Fazio e la partecipazione di Ludovico Peregrini alias il "Signor No". È proseguito poi in prima serata su Rai 3 dal 27 ottobre al 22 dicembre 2016, per nove puntate.

Il programma è andato in onda dallo studio M2 del Centro di produzione Rai di Milano di via Mecenate.

Indice

Il programmaModifica

Il telequiz riproponeva fedelmente il format della trasmissione condotta da Mike Bongiorno negli anni settanta, a sua volta derivata dal programma statunitense Jeopardy! La scenografia dello studio è la stessa della versione originale; ripresi dall'originale sono anche i jingle, la grafica e la musica della sigla (i disegni sono stati solamente colorati) di Sandro Lodolo.

Il programma era condotto da Fabio Fazio, affiancato da una valletta scelta a rotazione tra differenti attrici italiane. Autore e co-presentatore (nonché capo dei giudici di gara) è Ludovico Peregrini, già autore e giudice delle prime edizioni del quiz.

Il lancio è avvenuto nei giorni 21 e 22 aprile 2016, allorché su Rai 1 sono andate in onda due puntate speciali: la prima è stata una sfida a squadre tra ex vincitori delle prime edizioni del programma (Giuliana Longari, Andrea Fabbricatore e Maria Luisa Migliari) e personaggi di spicco del mondo dello spettacolo italiano (Maria De Filippi, Christian De Sica e Fabio De Luigi; Lorella Cuccarini, Fabrizio Frizzi e Vincenzo Salemme); la somma vinta in tale circostanza è stata devoluta in beneficenza. La seconda puntata ha invece visto concorrere i primi partecipanti selezionati allo scopo[1].

Quasi quasi... Rischiatutto - Prova pulsanteModifica

La messa in onda del programma è stata preceduta dal 14 febbraio al 15 aprile 2016 da una striscia quotidiana di 10 minuti intitolata Quasi quasi... Rischiatutto - Prova pulsante, in onda su Rai 3 dal lunedì al venerdì in fascia preserale e la domenica in coda alle puntate di Che tempo che fa[2]. In ciascuna puntata vengono mostrati i provini di 2 o 3 aspiranti concorrenti dei 1600 autocandidati, i quali devono affrontare domande di cultura generale postegli dal conduttore Fabio Fazio e dal giudice di gara Ludovico Peregrini e domande specifiche da parte di uno dei 22 esperti[3] di settore a seconda della materia di competenza portata. Solo in 50 verranno selezionati per partecipare come concorrenti alle puntate autunnali di Rischiatutto.

Rischiatutto - La storiaModifica

Il 27 ottobre 2016 è andato in onda uno special di 30 minuti intitolato Rischiatutto - La storia, dove vengono intervistati vecchi concorrenti (Giuliana Longari, Andrea Fabbricatore, Elisabetta Meucci e Angelo Cillo) e Ludovico Peregrini, scandita da brani tratti da La versione di Mike letti da Fiorello. Un secondo speciale è andato in onda il 13 dicembre 2016 sempre su Rai 3 con un'intervista a Nicolò Bongiorno.

Regole del giocoModifica

Le domande preliminariModifica

Ad ogni puntata partecipano tre concorrenti che affrontano singolarmente dieci domande preliminari tratte dai testi indicati dai concorrenti a cui si deve rispondere in cinque secondi su una materia da loro scelta. Per ogni risposta esatta il concorrente incrementa il proprio montepremi individuale di 3.000 €.

Al termine di questa fase, il concorrente che avrà totalizzato il montepremi più alto sarà il primo a scegliere la domanda del tabellone. In caso di parità, si procederà al lancio della monetina.

Il tabelloneModifica

La fase del tabellone prevede domande su sei materie diverse. A ogni puntata è presente in studio un ospite famoso a cui è associato l'argomento fisso "materia vivente" che prevede domande relative proprio all'ospite della serata. Il tabellone è diviso in sei colonne (una per ciascuna materia) da sei domande ciascuna, ognuna di valore diverso, per un totale di 36 caselle. I tre concorrenti, chiusi in tre cabine contigue, si sfidano scegliendo di volta in volta la materia e il valore della domanda. La scelta spetta al concorrente che ha risposto esattamente alla domanda precedente ma il diritto di risposta avviene su prenotazione. Risponde chi si prenota per primo, anche senza aver ascoltato l'intera formulazione della domanda. Il tempo per rispondere ad una domanda è di 10 secondi. In caso di risposta errata, può rispondere il secondo concorrente che si è prenotato. Se ad una domanda del tabellone non si prenota nessuno dei tre concorrenti o tutti e tre danno una risposta errata, la scelta della domanda successiva spetta al concorrente che in quel momento possiede il montepremi minore in valore positivo (i concorrenti con montepremi negativo non hanno tale possibilità).

Per ogni materia, le sei caselle hanno i seguenti valori: 1.000 €, 2.000 €, 3.000 €, 4.000 €, 5.000 € e 10.000 €. Di queste caselle, quattro prevedono una domanda diretta, mentre due sono caselle speciali: la casella "Jolly" e la casella "Rischio". La casella "Jolly" consente di incassare il montepremi associato senza dover rispondere a nessuna domanda. La casella "Rischio" prevede che il concorrente effettui una puntata a sua scelta (da un minimo di 3.000 € fino all'intero montepremi in suo possesso), avendo a disposizione 30 secondi per dare la risposta. In caso di risposta esatta, il concorrente si aggiudica la somma puntata o quella del valore della domanda, altrimenti lo stesso importo gli verrà detratto dal montepremi, modificando così la classifica momentanea.

Rispetto all'edizione storica, il programma introduce due nuove caselle speciali: la casella "web" e la casella "Mike". La prima concede al concorrente la possibilità di trovare la risposta entro 30 secondi servendosi dell'aiuto di un computer portatile dove se il giocatore si avvale della tecnologia e sbaglia perderà il doppio del valore della domanda, mentre la seconda propone una domanda posta dallo stesso Mike Bongiorno attraverso filmati d'epoca della trasmissione, che se risposta esattamente devolverà il doppio del valore della casella in cui è situata ad alcuni dei progetti della Fondazione Mike Bongiorno.

Al termine di questa fase, i concorrenti che hanno a disposizione un montepremi superiore a zero saranno ammessi a partecipare al raddoppio finale.

Il raddoppio finaleModifica

Nella fase finale del "raddoppio", ogni concorrente singolarmente, isolato in un'apposita cabina, deve rispondere a domande multiple sulla propria materia di competenza in un tempo massimo di un minuto scegliendo tra tre buste. Se il concorrente riesce a rispondere in maniera esatta alla serie di domande, raddoppia il montepremi in suo possesso ma se risponde in maniera errata anche ad una sola delle domande poste perde tutto.

Al termine del raddoppio, il concorrente che ha accumulato più soldi viene proclamato campione e acquisisce il diritto a tornare nella puntata successiva per difendere il titolo. Ai due concorrenti sconfitti, invece, viene data in omaggio una scatola del gioco Rischiatutto e un gettone d'oro del valore di 1.000 euro.

In caso di parità, se nessuno dei tre concorrenti rispondesse esattamente alle domande in cabina o ci fosse un ex aequo sulle cifre vinte, si procede con le domande di spareggio dove viene proclamato campione in carica chi risponde esattamente al maggior numero di domande.

A questa fase partecipano solo i concorrenti che hanno accumulato il montepremi con un valore in positivo, nel caso uno dei concorrenti abbia un valore negativo è automaticamente eliminato.

Campioni di RischiatuttoModifica

Puntata in diretta Campione Età Città Occupazione Materia Vincita
22 aprile 2016 Stefano Orofino 42 Cleto (CS) Professore di storia e filosofia Storia della Juventus 132.000 €
27 ottobre 2016 130.000 €
3 novembre 2016 Alicia Ambrosini 41 Milano Tatuatrice Vita ed opere di Frida Kahlo 0 €
10 novembre 2016 Armando Vitolo 40 Latina Pubblicitario Alberto Sordi 174.000 €
17 novembre 2016 Michele Parisi 25 Livorno Studente Divina Commedia 144.000 €
24 novembre 2016 Alessandro Ferrari 38 Adria (RO) Ingegnere Maria Callas 100.000 €
1º dicembre 2016 Barbara Pastorino 46 Varallo (VC) Impiegata Odissea 130.000 €
8 dicembre 2016 Giuseppe Luca Pentassuglia 30 Perugia Funzionario dell'Agenzia delle Entrate Nazionale italiana ai mondiali di calcio 138.000 €
15 dicembre 2016 108.000 €
22 dicembre 2016 (Finale) Giuseppe Luca Pentassuglia 30 Perugia Funzionario dell'Agenzia delle Entrate Nazionale italiana ai mondiali di calcio 136.000 €

PuntateModifica

Puntate speciali - Rai 1Modifica

Messa in onda puntata Telespettatori Share Valletta Materia Vivente
21 aprile 2016 7.537.000 30,79%[4] Matilde Gioli Alberto Tomba
22 aprile 2016 7.204.000 28,82%[5] Fiorello
Media Auditel 7.370.000 29,80%

Puntate intere - Rai 3Modifica

In diretta ogni giovedì alle 21:15 per 9 puntate.

Puntata in diretta Telespettatori Share Valletta Materia Vivente
27 ottobre 2016 3.501.000 13,81%[6] Matilde Gioli Carlo Verdone
3 novembre 2016 2.828.000 10,90%[7] Cristiana Capotondi Ornella Muti
10 novembre 2016 2.654.000 10,60%[8] Silvia D'Amico Giorgio Panariello
17 novembre 2016 2.841.000 11,21%[9] Margareth Madè Cochi e Renato
24 novembre 2016 2.811.000 10,84%[10] Simona Tabasco Claudio Bisio
1º dicembre 2016 2.733.000 11,00%[11] Valeria Bilello Alessandro Del Piero
8 dicembre 2016 2.468.000 10,23%[12] Carolina Crescentini Terence Hill
15 dicembre 2016 2.542.000 10,88%[13] Greta Scarano Aldo, Giovanni e Giacomo
22 dicembre 2016 2.584.000 11,10%[14] Alessandra Mastronardi Luciana Littizzetto
Media 2.773.000 11,17%

SiglaModifica

La sigla di coda del programma era Buena fortuna di Raphael Gualazzi e Malika Ayane. Quella di testa era la stessa della versione di Mike Bongiorno.

NoteModifica

  1. ^ http://www.davidemaggio.it/archives/130796/rischiatutto-novita-meccanismo-fabio-fazio
  2. ^ Il «Rischiatutto» di Fazio anche in prima serata su Rai1, Corriere della Sera, 24 gennaio 2016. URL consultato il 16 febbraio 2016.
  3. ^ Rai 3: Quasi quasi Rischiatutto – Prova pulsante, su Ufficostampa.rai.it, 15 febbraio 2016. URL consultato il 27 febbraio 2016.
  4. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI DI GIOVEDÌ 21 APRILE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 17 ottobre 2016.
  5. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI DI VENERDÌ 22 APRILE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 17 ottobre 2016.
  6. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI TV GIOVEDÌ 27 OTTOBRE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 28 ottobre 2016.
  7. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI TV GIOVEDÌ 3 NOVEMBRE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 4 novembre 2016.
  8. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI TV GIOVEDÌ 10 NOVEMBRE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato l'11 novembre 2016.
  9. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI TV GIOVEDÌ 17 NOVEMBRE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 18 novembre 2016.
  10. ^ Ufficio Stampa - RAI: ASCOLTI TV GIOVEDÌ 24 NOVEMBRE, su www.ufficiostampa.rai.it. URL consultato il 25 novembre 2016.
  11. ^ tvzap.kataweb.it, http://tvzap.kataweb.it/news/186257/ascolti-tv-braccialetti-rossi-3-chiude-in-bellezza-ma-x-factor-2016-sempre-primo-sui-social/. URL consultato il 2 dicembre 2016.
  12. ^ realityshow.blogosfere.it, http://realityshow.blogosfere.it/post/730144/ascolti-giovedi-8-dicembre-2016. URL consultato il 9 dicembre 2016.
  13. ^ realityshow.blogosfere.it, http://realityshow.blogosfere.it/post/731338/ascolti-giovedi-15-dicembre-2016. URL consultato il 16 dicembre 2016.
  14. ^ ASCOLTI TV | GIOVEDI 22 DICEMBRE 2016. MIA MOGLIE, MIA FIGLIA, DUE BEBE' AL 17%. ZELIG EVENT AL 12.3%, su DavideMaggio.it. URL consultato il 23 dicembre 2016.
  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione