Apri il menu principale
Riserva regionale
Abetina di Laurenzana
Tipo di areaRiserva regionale
Codice WDPA161952
Codice EUAPEUAP 0250
StatiItalia Italia
RegioniBasilicata Basilicata
ProvincePotenza Potenza
ComuniLaurenzana
Superficie a terra330 ha
Provvedimenti istitutiviD.P.G.R. 2, 04.01.88
GestoreProvincia di Potenza
Abies Orjen foliage.jpg
Mappa di localizzazione

Coordinate: 40°27′57.96″N 15°59′14.64″E / 40.4661°N 15.9874°E40.4661; 15.9874

La Riserva regionale Abetina di Laurenzana è una area naturale protetta della Basilicata, istituita nel 1988.

Territorio e GestioneModifica

L'oasi è gestita dalla provincia di Potenza in collaborazione con il WWF e il comune di Laurenzana.

Si estende in un territorio molto particolare, coperto da un bosco extrazonale ad Abies alba inserito in un paesaggio vegetale che normalmente, viste le altitudini, dovrebbe essere occupato da faggete e cerrete. L'associazione vegetale dell'abetina è classificata come Aquifolium-Fagetum, presentando quindi una elevata diversificazione nelle fitocenosi rispetto alle abetine vere e proprie dell'Italia settentrionale.

FloraModifica

Il principale elemento floristico della riserva è l'Abies alba, in una varietà locale che si distingue dagli esemplari tipici della specie per aghi più arrotondati e colore più chiaro. Importante è anche la presenza dell'agrifoglio e del cerro, insieme a tutte le altre specie tipiche del bosco mesofilo.

FaunaModifica

La fauna è caratterizzata dalla presenza del lupo appenninico, del gatto selvatico e della faina tra i predatori. Importanti presenze avifaunistiche sono il picchio nero, il nibbio reale, nibbio bruno, la poiana, la civetta, l'allocco e il gufo comune.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica