Apri il menu principale

Indice

Le riserve naturali statali sono costituite da aree terrestri, fluviali, lacustri o marine che contengano una o più specie naturalisticamente rilevanti della fauna e della flora, ovvero presentino uno o più ecosistemi importanti per la diversità biologica o per la conservazione delle risorse genetiche. La rilevanza degli elementi naturalistici presenti le colloca tra le riserve statali.

Le riserve naturali statali italiane sono attualmente 146 [1].

PiemonteModifica

LombardiaModifica

VenetoModifica

Friuli Venezia GiuliaModifica

LiguriaModifica

Emilia-RomagnaModifica

ToscanaModifica

MarcheModifica

LazioModifica

AbruzzoModifica

MoliseModifica

CampaniaModifica

PugliaModifica

BasilicataModifica

CalabriaModifica

NoteModifica

  1. ^ Elenco ufficiale delle aree protette (EUAP) Archiviato il 4 giugno 2015 in Wikiwix. 5º Aggiornamento approvato con Delibera della Conferenza Stato Regioni del 24 luglio 2003 e pubblicato nel Supplemento ordinario n. 144 alla Gazzetta Ufficiale n. 205 del 4 settembre 2003.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica