Apri il menu principale
"La risoluzione per l'indipendenza concordata il 2 luglio 1776". I tratti in basso a destra indicano le 12 colonie che votarono la mozione. La Provincia di New York si astenne.

La Risoluzione di Lee fu una mozione proposta da Richard Henry Lee al Secondo congresso continentale il 7 giugno 1776, su istruzione della Convenzione della Virginia di cui era delegato e con l'appoggio di John Adams.

TestoModifica

Il testo della mozione diceva:

«Si decide: che queste Colonie Unite sono, e di diritto debbono essere, stati liberi e indipendenti, che sono assolte da ogni dovere di fedeltà verso la corona Britannica e che ogni vincolo politico fra esse e lo stato di Gran Bretagna è, e deve essere, del tutto sciolto.»

VotazioneModifica