Apri il menu principale

Risposta a Giobbe

saggio scritto da Carl Gustav Jung
Risposta a Giobbe
Titolo originaleAntwort auf Hiob
AutoreCarl Gustav Jung
1ª ed. originale1952
1ª ed. italiana1965
Generesaggio
Sottogenerepsicologia
Lingua originaletedesco

Risposta a Giobbe (in tedesco: Antwort auf Hiob) è un'opera del 1952 di Carl Gustav Jung, che tratta le implicazioni morali, mitologiche e psicologiche del Libro di Giobbe.

Jung considera il Libro di Giobbe come lo sviluppo di un "dramma divino" che contempla per la prima volta la critica di Dio (Gotteskritik). Nella sua opera Jung si scaglia contro la "selvatichezza e perversità divina [di] un Dio smodato nelle sue emozioni... roso dall'ira e dalla gelosia".

La scrittrice Joyce Carol Oates ha affermato che Risposta a Giobbe è il più importante lavoro di Jung[1]. Anche il teologo John Shelby Spong lo ritiene il suo lavoro più profondo[2]

NoteModifica

  1. ^ "Legendary Jung", articolo poi raccolto in The Profane Art. Essays and Reviews, New York: E.P. Dutton, 1983.
  2. ^ In Re-Claiming the Bible for a Non-Religious World, New York: HarperCollins, 2011, p. 164.

BibliografiaModifica

Edizione originale
  • Antwort auf Hiob, Zürich, Rascher, 1952.
Traduzione italiana
  • Risposta a Giobbe, trad. Alfredo Vig, Milano: Il Saggiatore, 1965; Torino: Bollati Boringhieri, 1992 ISBN 978-88-339-0679-9
Studi
  • Murray Stein, Jung on Christianity, Princeton University Press, 1999
  • Paul Bishop, Jung's Answer to Job: A Commentary, New York: Brunner-Routledge, 2002

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàBNF (FRcb12072813x (data)