Apri il menu principale

Ritorno al Bosco dei 100 Acri

film del 2018 diretto da Marc Forster
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo romanzo, vedi Ritorno al Bosco dei Cento Acri.
Ritorno al Bosco dei 100 Acri
CHRISTOPHER ROBIN.png
Logo originale del film
Titolo originaleChristopher Robin
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2018
Durata104 min
Generefantastico, avventura, animazione, commedia, drammatico
RegiaMarc Forster
Soggettopersonaggi di A. A. Milne e E.H. Shepard, storia di Greg Brooker e Mark Steven Johnson
SceneggiaturaAlex Ross Perry, Allison Schroeder, Tom McCarthy
ProduttoreBrigham Taylor, Kristin Burr
Produttore esecutivoJeremy Johns, Renée Wolfe
Casa di produzioneWalt Disney Pictures
FotografiaMatthias Königswieser
MontaggioMatt Chessé
Effetti specialiChristopher Lawrence
MusicheJon Brion, Geoff Zanelli, Richard M. Sherman
ScenografiaJennifer Willams
CostumiJenny Beavan
Interpreti e personaggi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Ritorno al Bosco dei 100 Acri (Christopher Robin) è un film del 2018 diretto da Marc Forster.

Il film è ispirato al romanzo Winnie Puh di A. A. Milne ed è un adattamento in live action/CGI del franchise Disney su Winnie the Pooh. È interpretato da Ewan McGregor, Hayley Atwell e Mark Gatiss, mentre il cast vocale comprende Jim Cummings, Nick Mohammed, Brad Garrett, Peter Capaldi, Toby Jones, Sophie Okonedo e Sara Sheen.

Indice

TramaModifica

Nel Bosco dei Cento Acri, Winnie the Pooh e i suoi amici organizzano una festa d'addio per il loro amico Christopher Robin: il bambino dovrà infatti partire per il collegio, quindi non potrà più giocare con loro. Prima di andarsene, Christopher Robin promette a Pooh che non li dimenticherà mai.

Il bambino cresce, diventa adulto, sposa Evelyn e ha con lei una bambina di nome Madeleine; tuttavia la morte del padre, i maltrattamenti subiti in collegio, la guerra (in cui combatte come soldato) e la necessità di lavorare per mantenere la famiglia lo rendono un uomo triste e serio, che ben presto si allontana dalla moglie e non riesce a giocare con la figlia, che viene lasciata spesso sola e che a sua volta è destinata a partire per il collegio.

 
Ewan McGregor e Winnie the Pooh in una scena del film

Un giorno Giles Winslow, vicepresidente della valigeria dove lavora Christopher, gli assegna il compito di tagliare le spese di produzione e salvare l'azienda dalla crisi, anche a costo di licenziare il personale; per farlo l'uomo dovrà rinunciare a un weekend che avrebbe passato insieme alla famiglia nel Sussex. Evelyn e Madeleine partono ugualmente, mentre Christopher cerca invano il modo di accontentare il capo senza far perdere il lavoro ai suoi colleghi. Intanto Pooh si sveglia a casa sua e scopre che il Bosco è completamente immerso nella nebbia e i suoi amici sono tutti scomparsi; si introduce così nella porticina adoperata da Christopher per accedere al Bosco e si ritrova nel cortile della sua casa di Londra.

Winnie e Christopher si incontrano e l'uomo decide di riportare l'orsetto al Bosco per evitare che combini guai in casa sua. Dopo un rocambolesco viaggio i due arrivano al cottage di Christopher (in quanto il passaggio da cui Pooh è uscito a Londra si è chiuso) e da lì nel Bosco, ma l'uomo non è per nulla intenzionato ad aiutare il suo amico e vuole solo tornare a Londra in tempo per la riunione del giorno dopo. Con la sua freddezza allontana Pooh, che si perde nella nebbia. Christopher finisce invece in una "trappola per efelanti", dove finisce per addormentarsi e sogna di venir divorato da uno di loro.

Al suo risveglio, Christopher Robin ritrova Ih-Oh, Tigro, Pimpi, Tappo, Uffa, Kanga e Ro, spaventati dalla caduta della casa del gufo, che loro hanno scambiato per l'attacco di un efelante. Sulle prime nessuno di loro riconosce il loro vecchio amico ed anzi lo credono un efelante, ma quando questi finge di combattere contro un efelante sconfiggendolo tutti lo riconoscono. L'uomo ritrova anche Pooh, seduto nel loro posto speciale; il gruppo passa insieme molte ore spensierate, ma alla fine Christopher si addormenta svegliandosi poche ore prima della riunione, quindi deve tornare di corsa a Londra. Nella fretta Evelyn e Madeleine lo vedono, ma lui preferisce scappare via e non spiegare l'accaduto e perché si trovi lì senza poter restare, ferendole entrambe.

Durante il viaggio di ritorno Christopher scopre pian piano di aver ritrovato la gioia di vivere che aveva da bambino. Intanto nel Bosco i suoi amici si accorgono che Tigro ha sottratto a Christopher i documenti fondamentali per la sua riunione, così decidono di tentare di riportarglieli. Una volta fuori dal Bosco, gli amici incontrano Madeleine, la quale, venuta a sapere il motivo della presenza di suo padre, decide di portarli personalmente a Londra. Quando sua madre lo scopre, le corre dietro.

Mentre Madeleine, Pooh, Pimpi, Tigro e Ih-Oh tentano di raggiungere per tempo la valigeria, Christopher inizia la riunione, ma poco dopo si trova costretto ad interromperla prima a causa della mancanza di documenti e poi per la notizia della sparizione di Madeleine: l'uomo si lancia alla sua ricerca insieme a Evelyn. Con l'aiuto degli amici la bambina riesce a raggiungere la valigeria, ma scivola e i documenti del padre vengono sparsi al vento; proprio in quel momento sopraggiungono Evelyn e Christopher, e quest'ultimo comprende di tenere molto di più alla sua famiglia che non a qualsiasi altra cosa nella vita, decidendo quindi di non far partire Madeleine per il collegio.

Analizzando l'unico pezzo di documento che Madeleine è riuscita a salvare e ricordando una frase di Winnie the Pooh ("a volte per fare qualcosa è meglio non far niente"), Christopher comprende che per salvare l'azienda non è necessario licenziare i lavoratori, ma abbassare i prezzi degli articoli e concedere loro delle ferie, così che possano andare in vacanza e pertanto acquistare presso la Winslow le valigie necessarie per viaggiare. Salvata l'azienda, il posto di lavoro e l'amore della sua famiglia, Christopher porta Evelyn e Madeleine nel Bosco dei Cento Acri, dove fanno un picnic insieme a tutti i loro amici.

PersonaggiModifica

  • Christopher Robin: in questo film Christopher è adulto e deve affrontare dei problemi con la sua vita: la famiglia, il lavoro, la mancanza di denaro e l'inconsapevole perdita di immaginazione. Per questo interverranno i suoi vecchi amici immaginari dal Bosco dei 100 Acri.
    Interpretato da: Ewan McGregor. Doppiato in italiano da: Massimiliano Manfredi
  • Winnie the Pooh: è l'orsetto di pezza vecchio amico di Christopher. È molto goloso di miele, grasso e infantile. Sarà lui il primo a intervenire e a raggiungere l'ormai adulto Christopher.
    Doppiato in originale da: Jim Cummings. Doppiato in italiano da: Marco Bresciani
  • Tigro: è la saltellante tigre di pezza amico di Christopher, Pooh e degli altri animali di peluche. È molto esuberante e pieno di vita. Anche lui, come gli altri, si riunirà con Christopher.
    Doppiato in originale da: Jim Cummings. Doppiato in italiano da: Luca Biagini
  • Pimpi: è il maialino amico di Christopher Robin, Pooh e degli altri animali di peluche. È piccolo, timido e pauroso.
    Doppiato in originale da: Nick Mohammed. Doppiato in italiano da: Luca Dal Fabbro
  • Tappo: è il coniglio amico di Christopher, Pooh e degli altri animali di peluche. Insieme ad Uffa, è il più saggio del gruppo e l'unico animale vero, quindi non di peluche.
    Doppiato in originale da: Peter Capaldi. Doppiato in italiano da: Oliviero Dinelli
  • Uffa: è il gufo amico di Christopher, Pooh e degli altri animali di peluche. È il più saggio del gruppo e, presumibilmente, il più vecchio. Insieme a Tappo è l'unico animale vero, quindi non peluche, del gruppo.
    Doppiato in originale da: Toby Jones. Doppiato in italiano da: Massimo Corvo
  • Ih-Oh: è il triste e depresso asino molto amico di Christopher, Pooh e degli altri.
    Doppiato in originale da: Brad Garrett. Doppiato in italiano da: Paolo Buglioni
  • Kanga: la madre di Ro, molto amorevole, soprattutto verso suo figlio. Sia lei sia suo figlio sono canguri.
    Doppiata in originale da: Sophie Okonedo. Doppiata in italiano da: Aurora Cancian
  • Ro: è il cangurino figlio di Kanga, di cui però non sopporta l'eccessiva protezione.
    Doppiato in originale da: Sara Sheen. Doppiato in italiano da: Valeriano Corini

ProduzioneModifica

SviluppoModifica

Nel 2003, Brigham Taylor, ispirato dall'ultimo capitolo del libro La strada di Puh, propose alla Walt Disney Pictures un progetto su un film di Winnie the Pooh concentrato su Christopher Robin adulto. Comunque, a causa di altri progetti su Winnie the Pooh che erano in fase di sviluppo in quel periodo, il progetto del film venne scartato.[1] Più avanti, Kristin Burr convinse Taylor a riesumare il progetto, sul quale poi i due lavorarono.[1]

Il 2 aprile 2015, la Walt Disney Pictures annunciò che un adattamento in live action basato sui personaggi del franchise di Winnie the Pooh era in fase di sviluppo, e che sarebbe stato dello stesso stile dei precedenti adattamenti in live action, come Alice in Wonderland del 2010, Maleficent, del 2014 e Cenerentola del 2015. Alex Ross Perry venne assunto per scrivere il copione, mentre Brigham Taylor per produrre il film, riguardante un Christopher Robin, ormai adulto, che ritorna al Bosco dei 100 Acri per passare un po' di tempo con Winnie the Pooh e i suoi amici.[2] Il 18 novembre 2016, venne riportato che lo studio aveva assunto Marc Foster per dirigere il film, intitolato Christopher Robin, e che il progetto avrebbe avuto "forti elementi di un magico realismo" e che avrebbe raccontato di "un viaggio emozionante con avventure che scaldano il cuore." [3] il 1º marzo 2017, Tom McCarthy venne assunto per riscrivere completamente il copione.[4]

CastingModifica

Il 26 aprile 2017, Ewan McGregor è stato scritturato per interpretare il protagonista.[5][6] Ad agosto e settembre 2017, Hayley Atwell e Mark Gatiss sono stati scritturati come Evelyn Robin e Giles Winslow, rispettivamente moglie e capo di Christopher, mentre Brad Garrett e Nick Mohammed sono stati scritturati come Ih-Oh e Pimpi ed è stato annunciato il ritorno di Jim Cummings come voce di Winnie the Pooh.[7][8][9][10] A gennaio 2018 sono stati annunciati, nei ruoli dei personaggi secondari di Tappo, Uffa, Kanga e Roo, rispettivamente Peter Capaldi, Toby Jones, Sophie Okonedo e Sara Sheen. Inizialmente il doppiatore di Tigro avrebbe dovuto essere il comico irlandese Chris O'Dowd, ma a causa della negativa accoglienza da parte del pubblico nelle proiezioni di test, è stato reintegrato nel ruolo il doppiatore classico Jim Cummings.[11][12]

RipreseModifica

Le riprese sono cominciate ad agosto 2017[13][14] nel Regno Unito e sono terminate il 4 novembre dello stesso anno.[15] Le riprese sono state effettuate tra gli studios inglesi della Disney, gli Shepperton Studios, Londra, la Foresta di Ashdown (situata accanto alla casa del vero Christopher Robin e della sua famiglia, e dove Christopher e suo padre A.A. Milne andavano a giocare e dove Milne ebbe l'idea di scrivere i libri su Winny Puh) e il Windsor Great Park.

Citazioni ai capitoli animati della serieModifica

Il film è ricco di citazioni e riferimenti ai precedenti film animati della serie:

  • Nella scena del risveglio di Pooh, quest'ultimo intona la canzone Su e giù mentre fa esercizio, la stessa canzone che cantava, nella medesima situazione ne Le avventure di Winnie the Pooh
  • Quando i personaggi si presentano a Madeline, Tigro, per presentarsi, canta la canzone Ricordati sempre dei Tigri, già utilizzata in diverse altre produzioni, come il primo film, T come Tigro e Winnie the Pooh - Nuove avventure nel Bosco dei 100 Acri
  • Nella versione italiana la parte iniziale, nella quale è raccontata la storia di Christopher Robin, in originale contenente solo le scritte, è narrata da Michele Kalamera, già narratore di tutti i precedenti capitoli della serie.
  • La parte in cui Christopher promette a Winnie che non si dimenticherà mai di lui, è una vera e propria trasposizione live-action della parte finale del primo film e della parte iniziale di Winnie the Pooh alla ricerca di Christopher Robin.
  • La parte in cui i personaggi del Bosco dei 100 Acri cantano Addio, amico mio a Christopher Robin, prende molta ispirazione dalle scene dei precedenti capitoli in cui i personaggi facevano delle feste e dei pranzi insieme all'aperto su un grande tavolo, come quello di questo film.
  • La scena in cui Christopher Robin, investigando sull'origine del rumore che sembra il verso di un efelante, trova la casa di Uffa caduta dall'albero ed esclama: "la casa di Uffa è caduta di nuovo", è una citazione al primo film della serie, nel quale la casa di Uffa cade al suolo a causa di una forte raffica di vento che ha sradicato l'albero su cui si trovava.

Colonna sonoraModifica

La colonna sonora del film è stata realizzata da Jon Brion e Geoff Zanelli.[16][17] Inizialmente la colonna sonora sarebbe dovuta essere realizzata da Jóhann Jóhannsson, che però è venuto a mancare poco prima di incominciare a comporla (il film è infatti dedicato a lui).[18]

Inoltre nel film sono presenti 3 canzoni inedite di Richard M. Sherman[19][20] (Addio, amico mio (Goodbye, Farewell), Busy doing nothing, Christopher Robin), che insieme a suo fratello Robert, realizzò le canzoni del primo film della serie. Inoltre sono presenti la canzone Su e giù e la canzone di Tigro e una versione musicata della intro dei precedenti film di Winnie the Pooh.

La colonna sonora comprendente le canzoni composte da Brion e Zanelli, insieme alle tre nuove canzoni di Richard Sherman, viene pubblicata il 3 agosto 2018 dalla Walt Disney Records.[21]

Le canzoni presenti nel film sono in ordine:

  • Addio, amico mio (Goodbye, farewell): cantata da Marco Bresciani, Luca Biagini, Mino Caprio, Luca Dal Fabbro, Paolo Buglioni, Massimo Corvo, Gabriella Scalise e Andrea Rinaldi.
  • Su e giù (Up, down and touch the ground): cantata da Marco Bresciani
  • Ricordati sempre dei Tigri (The wonderful things about Tiggers): cantata da Luca Biagini.
  • Busy doing nothing: cantata da Richard M. Sherman.
  • Christopher Robin: cantata da Richard M. Sherman.

PromozioneModifica

Il primo teaser trailer del film viene diffuso il 6 marzo 2018,[22] seguito da quello italiano il 2 maggio 2018.[23] Il secondo trailer viene distribuito il 25 maggio 2018 in inglese e il 22 giugno 2018 in italiano, dove compaiono tutti gli amici di Pooh.

DistribuzioneModifica

La pellicola è stata distribuita nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 3 agosto 2018, mentre nelle sale italiane dal 30 agosto 2018, con il titolo Ritorno al Bosco dei 100 Acri.[24] La première mondiale si è svolta il 30 luglio 2018 agli studi Disney a Burbank, mentre la première europea si è svolta a Londra il 5 agosto.[25] Il film non uscirà in Cina, a causa di una serie di meme che circolano dal 2013 che rappresentano il presidente Xi Jinping come Winnie The Pooh: infatti da quando questi meme (ritenuti offensivi verso Jinping) circolano in rete, sono state bloccati moltissimi video e immagini dell'orsacchiotto di pezza.[26]

Home VideoModifica

L'edizione home video del film è uscita in America a inizio novembre 2018 e in Italia il 13 dicembre dello stesso anno.

Trasmissione televisioneModifica

In Italia il film è stato trasmesso in 1^TV il 14 aprile 2019 da Sky Cinema Uno.

AccoglienzaModifica

CriticaModifica

Sul sito aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film detiene un 71% di gradimento basato su 187 recensioni professionali, con un voto medio di 6.1/10.[27] Sul sito MyMovies viene segnalato come il «miglior remake degli ultimi anni», affermando che vi sono “ambientazioni retrò e realismo magico per un film che affronta di petto un grande problema della contemporaneità: la schiavitù del lavoro.” [28]

IncassiModifica

Il film ha avuto un buon successo incassando ben 99 milioni di dollari negli Stati Uniti e 97 milioni nel resto del mondo per un totale complessivo di 197 milioni di dollari, a fronte di un budget di produzione di 70 milioni di dollari.[29]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

  1. ^ a b Christopher Robin press kit (PDF), Walt Disney Pictures. URL consultato il 22 aprile 2019.
  2. ^ Mark Fleming, Disney Sets Live-Action 'Winnie The Pooh' Film; Alex Ross Perry To Write, su Deadline Hollywood, 2 aprile 2015. URL consultato il 22 aprile 2019.
  3. ^ Kit Borys, Marc Forster to Direct Live-Action Movie About Winnie the Pooh's Pal, 'Christopher Robin' (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 18 novembre 2016. URL consultato il 22 aprile 2019.
  4. ^ Dave McNary, 'Spotlight's' Tom McCarthy to Re-Write Disney's Live-Action 'Christopher Robin', su Variety, 1º marzo 2017. URL consultato il 17 settembre 2017.
  5. ^ Silas Lesnick, Ewan McGregor Will Headline Disney's Christopher Robin Movie, su ComingSoon.net, Mandatory, 26 aprile 2017. URL consultato il 17 settembre 2017.
  6. ^ Rebecca Ford e Borys Kit, Ewan McGregor to Star in Disney's 'Christopher Robin' (Exclusive), in The Hollywood Reporter, Prometheus Global Media, 26 aprile 2017. URL consultato il 17 settembre 2017.
  7. ^ Justin Kroll, 'Agent Carter' Star Hayley Atwell Joins Ewan McGregor in Disney's 'Christopher Robin' (EXCLUSIVE), in Variety, Penske Business Media, 2 agosto 2017. URL consultato il 17 settembre 2017.
  8. ^ Jeff Sneider, Brad Garrett to Voice Eeyore in Disney's "Christopher Robin" Movie Starring Ewan McGregor, in The Tracking Board, 14 agosto 2017. URL consultato il 21 agosto 2018.
  9. ^ Sandy Schaefer, Christopher Robin: Winnie the Pooh, Eeyore & More Possibly Cast, su Screen Rant, 14 agosto 2017. URL consultato il 17 settembre 2017.
  10. ^ Matthew Mueller, Disney Casts Piglet For Live-Action Christopher Robin Movie, su Comicbook.com, 30 agosto 2017. URL consultato il 17 settembre 2017.
  11. ^ Jake C, Chris O'Dowd Is No Longer Playing Tigger In Disney's 'CHRISTOPHER ROBIN' – Here's Why. (EXCLUSIVE), su Discussing Film, 25 maggio 2018. URL consultato il 12 luglio 2018.
  12. ^ Aaron Mescobar, Chris O'Dowd Replaced As Tigger In 'Christopher Robin' By Original Voice Actor Jim Cummings, in We are Geeks of Color, 27 maggio 2018. URL consultato il 19 giugno 2018.
  13. ^ (EN) Nia Daniels, Disney's Christopher Robin starts filming in the UK, in KFTV, Media Business Insight, 9 agosto 2017. URL consultato il 17 settembre 2017.
  14. ^ (EN) Callum Wilson, Disney is shooting a film in Dover and you could be a paid extra, in Kent Live, Local World, 7 agosto 2017. URL consultato il 17 settembre 2017 (archiviato dall'url originale il 7 agosto 2017).
  15. ^ (EN) Marc Forster, #thatsawrap on #christopherrobin Thank you to my outstanding cast and crew for truly one of the most amazing filmmaking experiences of my life., Instagram, 4 novembre 2017. URL consultato il 20 giugno 2018.
  16. ^ Jon Brion to Score Marc Forster’s ‘Christopher Robin’ - Film Music Reporter, su Filmmusicreporter.com. URL consultato il 12 gennaio 2019.
  17. ^ Geoff Zanelli, I’m happy I could step into the Hundred Acre Wood and be part of this special movie! Loved spending time with these three, and working alongside the uber-talented Jon Brion. Christopher Robin comes out August 3rd! — Geoff Zanellipic.twitter.com/jUP8PdaN6G, Twitter, 16 luglio 2018. URL consultato il 12 gennaio 2019.
  18. ^ (EN) Scott Roxborough, Johann Johannsson's Death Leaves Friends Shocked, Questions Unanswered, in The Hollywood Reporter, Prometheus Global Media, 14 febbraio 2018. URL consultato il 7 maggio 2018.
  19. ^ (EN) Susan King, Walt Disney's favorite composers, the Sherman brothers, get a star-filled film academy salute, in Los Angeles Times, 18 giugno 2018. URL consultato il 29 marzo 2019.
  20. ^ (EN) Christopher Robin Interview with Songwriter Richard Sherman, YouTube. URL consultato l'11 dicembre 2018.
  21. ^ (EN) ‘Christopher Robin’ Soundtrack to Be Released - Film Music Reporter, su Filmmusicreporter.com. URL consultato il 12 gennaio 2019.
  22. ^   Walt Disney Pictures, Christopher Robin Official Teaser Trailer, su YouTube. URL consultato il 6 marzo 2018.
  23. ^   Walt Disney Pictures, Christopher Robin - Teaser Trailer - Italiano, su YouTube. URL consultato il 3 maggio 2018.
  24. ^ (EN) ‘Star Wars: Episode IX’ Moves To Dec. 2019, Disney’s Christopher Robin Project Opens Next August, deadline.com. URL consultato il 6 marzo 2018.
  25. ^ justjared.com, http://www.justjared.com/2018/08/05/ewan-mcgregor-looks-sharp-at-christopher-robin-european-premiere-in-london/.
  26. ^ ilfattoquotidiano.it, https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/08/05/la-cina-censura-winnie-the-pooh-il-film-ritorno-al-bosco-dei-100-acri-bandito-dalle-sale-ecco-perche/4539975/.
  27. ^ (EN) Ritorno al Bosco dei 100 Acri, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC.  
  28. ^ Recensione Winnie the Pooh, su mymovies.it.
  29. ^ (EN) Ritorno al Bosco dei 100 Acri, su Box Office Mojo.
  30. ^ Andrea Francesco Berni, Oscar 2019: tutte le nomination, Roma e La Favorita candidati a 10 statuette!, badtaste.it, 22 gennaio 2019. URL consultato il 22 gennaio 2019.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema