Apri il menu principale

Ritratti di Giovanni I e Federico III di Sassonia

dipinto a olio su tavola di Lucas Cranach il Vecchio negli Uffizi
Ritratti di Giovanni I e Federico III di Sassonia
Cranach, Portraits of Johann I and Frederick III the wise, Electors of Saxony.jpg
AutoreLucas Cranach il Vecchio
Data1533
Tecnicaolio su tavola
Dimensioniciascuno 20×15 cm
UbicazioneUffizi, Firenze

I Ritratti di Giovanni I e Federico III di Sassonia sono un doppio dipinto a olio su tavola (20x15 cm ciascuno) di Lucas Cranach il Vecchio e bottega, siglato e datato 1533, e conservato nella Galleria degli Uffizi a Firenze.

Storia e descrizioneModifica

Cranach rinnovò lo stile del ritratto ufficiale impostando figure di un accentuato e fluido linearismo, che ebbero un'apprezzabile diffusione, ritraendo i protagonisti della Riforma o i principi elettori, con un efficace effetto di propaganda.

Il doppio ritratto di Giovanni I e di Federico III di Sassonia mostra i due personaggi a mezzo busto, ritratti l'uno girato di tre quarti verso l'altro, con in alto due cartigli che ne spiegano i nomi e in basso lunghe iscrizioni.

Ben evidenti sono le stilizzazioni, nei volti schiacciati, nei riccioletti nitidi della capigliatura e della barba, nei vestiti quasi identici. Ciò però non è bilanciato da una qualità pittorica altissima, che fa propendere quindi per un lavoro di bottega, nonostante il marchio del serpentello alato tipico del pittore, nel ritratto di Federico III.

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Pittura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pittura