Apri il menu principale

Riverdale (serie televisiva)

serie televisiva statunitense
Riverdale
Riverdale.jpg
Immagine dai titoli di testa della serie
Titolo originaleRiverdale
PaeseStati Uniti d'America
Anno2017 – in produzione
Formatoserie TV
Generedramma adolescenziale, thriller
Stagioni4
Episodi79
Durata44 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
NarratoreCole Sprouse
IdeatoreRoberto Aguirre-Sacasa
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
MusicheBlake Neely
Produttore esecutivoGreg Berlanti, Roberto Aguirre-Sacasa, Sarah Schechter, Teodor Valcu, Jon Goldwater., Oscar F.
Casa di produzioneArchie Comics, Berlanti Productions, CBS Television Studios, Warner Bros. Television
Prima visione
Prima TV originale
Dal26 gennaio 2017
Alin corso
Rete televisivaThe CW
Prima TV in italiano
Dal9 novembre 2017[1]
Alin corso
Rete televisivaPremium Stories
Opere audiovisive correlate
Spin-offLe terrificanti avventure di Sabrina

Riverdale è una serie televisiva statunitense di genere teen drama basata sui personaggi degli Archie Comics. La serie è stata adattata per The CW dal capo creativo degli Archie Comics, Roberto Aguirre-Sacasa, ed è prodotta dalla Warner Bros. Television e dalla CBS Television Studios, in associazione con Berlanti Productions e Archie Comics. Originariamente concepita come adattamento cinematografico per la Warner Bros. Pictures, l'idea è stata reimmaginata come serie televisiva per la Fox. Nel 2015, lo sviluppo del progetto è passato alla The CW, dove la serie è stata ordinata per un pilot. Le riprese si svolgono a Vancouver, in British Columbia.

La serie presenta il cast basato sui personaggi degli Archie Comics, con KJ Apa nel ruolo di Archie Andrews; Lili Reinhart come Betty Cooper, Camila Mendes come Veronica Lodge e Cole Sprouse nei panni di Jughead Jones, il narratore della serie. Nel cast ci sono anche Madelaine Petsch nei panni di Cheryl Blossom, Ashleigh Murray nei panni di Josie McCoy, Casey Cott nei panni di Kevin Keller, Charles Melton e Ross Butler nei panni di Reggie Mantle e Vanessa Morgan nei panni di Toni Topaz. Altri personaggi della serie includono i genitori dei personaggi principali: Luke Perry come Fred Andrews, Mädchen Amick come Alice Cooper, Marisol Nichols e Mark Consuelos come Hermione e Hiram Lodge, e Skeet Ulrich come FP Jones.

La serie ha debuttato il 26 gennaio 2017, con recensioni positive. Nel gennaio 2019, The CW ha rinnovato la serie per una quarta stagione di 22 episodi.

Il 26 ottobre 2018 è stata pubblicata su Netflix la prima stagione di Le terrificanti avventure di Sabrina, serie ambientata nello stesso universo di Riverdale.[2]

TramaModifica

La serie narra la vita di Archie Andrews nella piccola città di Riverdale ed esplora l'oscurità nascosta dietro la sua immagine apparentemente perfetta.[3]

La serie è costruita tramite una struttura corale che suddivide la trama in diverse vicende nelle quali sono coinvolti uno o più personaggi, mostrando le relative interazioni fra di essi. I fatti si svolgono prevalentemente nella fittizia cittadina di Riverdale, idealmente ubicata sulla costa Est degli Stati Uniti e che dà il titolo allo show, tuttavia sono talvolta menzionati e mostrati altri luoghi di fantasia (come nel caso di Greendale, cittadina appartenente all'universo Archie Comics in cui ha luogo lo spin-off Le terrificanti avventure di Sabrina) o reali (come New York o Toledo). A livello temporale, la serie si ambienta in un presente mai del tutto specificato.

Il filo conduttore di ogni stagione è un mistero da risolvere (l'omicidio di Jason nella prima stagione, gli attacchi e l'identità del serial killer Black Hood nella seconda e Gryphons & Gargoyles nella terza), al quale si collegano una serie di altri avvenimenti secondari o direttamente connessi a esso e pertanto finalizzati alla sua risoluzione.

L'intero corso degli eventi è raccontato in maniera onnisciente da un narratore, coincidente con il personaggio di Jughead Jones.

Prima stagioneModifica

La tranquilla cittadina di Riverdale viene sconvolta dalla morte di Jason Blossom, avvenuta per un apparente annegamento nello Sweetwater River, provocato da un incidente la mattina del 4 luglio. Quando il cadavere di Jason verrà finalmente ritrovato, con un'evidente ferita da arma da fuoco sulla fronte, il caso verrà riaperto come omicidio. La città perderà l'equilibrio che la contraddistingue per lasciare spazio a sospetti, sotterfugi e scoperte inimmaginabili.

Seconda stagioneModifica

Dopo la risoluzione del caso di omicidio ai danni di Jason Blossom, Riverdale è tutt'altro che tornata a essere la cittadina sicura di un tempo. Tra le sue strade, infatti, si aggira Black Hood, un misterioso assassino incappucciato con l'obiettivo di eliminare qualunque "peccatore" presente in città. L'arrivo di Hiram Lodge e la sempre più accesa rivalità tra Northside e Southside saranno solo ulteriori problemi che mineranno le vite dei cittadini di Riverdale.

Terza stagioneModifica

Gli equilibri di Riverdale sono nuovamente distrutti dall'incarcerazione di Archie, innocente e incastrato da Hiram Lodge tramite la corruzione della polizia locale per un omicidio. Nel frattempo, se l'odio tra Northside e Southside sembra essersi fermato, un altro problema è dietro l'angolo: un misterioso gioco di ruolo, Gryphons & Gargoyles, comincia a passare di mano in mano tra gli adolescenti della città, provocando inspiegabili suicidi e riportando a galla un oscuro segreto risalente ad anni prima, custodito dai genitori dei protagonisti fin dall'adolescenza. Hiram Lodge continua con i suoi loschi traffici di droga che getteranno la città in situazioni estremamente pericolose.

Personaggi e interpretiModifica

  • Archie Andrews (stagioni 1-in corso), interpretato da KJ Apa, doppiato da Manuel Meli.
    Ragazzo bello e popolare di Riverdale nonché protagonista della serie. Giocatore di football del liceo con la passione per la musica. Migliore amico di Jughead Jones e Betty Cooper.[4] Intrattiene una relazione clandestina con la sua insegnante di musica. Archie è un ragazzo, determinato, coraggioso, onesto, carismatico, sempre disposto a tutto per il bene di amici e famiglia. Si fidanza con Veronica verso la fine della prima stagione. Nella seconda stagione, indaga con Betty per scoprire l'identità di Black Hood, che ha quasi ucciso suo padre, e tenta più volte di conquistare la simpatia di Hiram Lodge. A fine stagione, viene arrestato per omicidio. Nella terza stagione scapperà di prigione aiutato dai protagonisti.
  • Betty Cooper (stagioni 1-in corso), interpretata da Lili Reinhart, doppiata da Veronica Puccio.
    Ragazza intelligente con una cotta per Archie sin da piccola, diventa amica di Veronica Lodge per aiutarla ad ambientarsi in città.[5] Contemporaneamente comincia a lavorare al giornalino della scuola insieme a Jughead, che diventerà il suo ragazzo a metà stagione. Con Jughead, Betty condivide la passione per le indagini e il giornalismo, passioni che li mettono spesso nei guai, ma grazie alle quali riusciranno a smascherare l'assassino di Jason Blossom (nella prima stagione) e l'identità di Black Hood (nella seconda). Con questo, Betty intrattiene un particolare rapporto di sfida. Ragazza sensibile, oppressa dalla madre, molto amica di tutti, ha un lato oscuro che verrà fuori nella seconda stagione. A fine seconda stagione diverrà la regina dei Southside Serpents grazie a Jughead.
  • Veronica Lodge (stagioni 1-in corso), interpretata da Camila Mendes, doppiata da Elena Perino.
    Ex ricca socialite di New York che si trasferisce a Riverdale e diventa amica di Archie, Betty e Jughead.[6] Bella, sofisticata, audace, forte e perspicace ragazza appena trasferitasi con la madre dopo che uno scandalo finanziario ha travolto la sua famiglia. Sviluppa presto dei sentimenti per Archie. Dal carattere forte e determinato, Veronica mal sopporta le imposizioni e le prese in giro. Entra nelle River Vixens insieme a Betty, nonostante gli iniziali contrasti con Cheryl. Nella seconda stagione la sua vita verrà segnata dalla scarcerazione e dal ritorno del padre, Hiram, che cerca costantemente di compiacere, salvo poi accorgersi delle sue manipolazioni e ribellarsi a fine della seconda stagione. Nella terza stagione apre il suo locale clandestino nel seminterrato di Pop's che chiamerà "La Bonne Nuit". Avrà un piccolo flirt con Reggie Mantle che finirà non appena si renderà conto di amare ancora Archie.
  • Jughead Jones (stagioni 1-in corso), interpretato da Cole Sprouse, doppiato da Mirko Cannella.
    Un emarginato sociale e miglior amico di Archie.[5] Intelligente, misterioso, sveglio e sarcastico, è il narratore onnisciente della serie, le cui vicende sono raccontate tramite i capitoli del libro che scrive riguardo gli eventi che colpiscono la città. Indossa sempre un berretto grigio riproducente una corona, che non toglie (quasi) mai. Vive e lavora al Drive In nel Southside, che lascia quando viene demolito trasferendosi a casa di Archie, per poi tornare a vivere da suo padre. Appassionato di indagini, scrittura e giornalismo, cura con Betty la redazione del giornale scolastico e, sempre con lei, indaga sull'omicidio di Jason Blossom. Il tempo insieme li porta a innamorarsi l'uno dell'altro e la loro storia va avanti nonostante i notevoli cambiamenti nella vita di Jug, che viene trasferito nel Southside dopo l'arresto del padre. Inizialmente scettico, decide di unirsi ai Southside Serpents. La sua fedeltà nei loro confronti lo spingerà a compiere scelte molto pericolose, che lo porteranno persino a rischiare la vita. A fine stagione FP gli cederà il posto da re.
  • Hermione Lodge (stagioni 1-in corso), interpretata da Marisol Nichols, doppiata da Michela Alborghetti.
    Madre di Veronica, tornata a Riverdale con la figlia dopo l'incarcerazione del marito Hiram Lodge.[7] Nella prima serie, lavora da Pop's e poi con Fred Andrews. Quando il marito esce di prigione e arriva a Riverdale, accetta passivamente i piani loschi che questi ha per la città, entrando in conflitto con Veronica. Si candida a sindaco di Riverdale, battendo Fred Andrews. Verso la fine della terza stagione divorzierà con Hiram.
  • Cheryl Blossom (stagioni 1-in corso), interpretata da Madelaine Petsch, doppiata da Giulia Franceschetti.
    Ragazza ricca, autorevole e manipolatrice compagna di classe di Archie e dei suoi amici.[8] Cheryl inizia una storia con Toni nella seconda stagione.[9] Sorella gemella del defunto Jason. Nasconde dentro di sé una grande sofferenza, dovuta alla perdita del fratello e agli abusi della sua famiglia. Nella puntata finale della prima stagione, tenta il suicidio gettandosi nello Sweetwater River, ma verrà salvata da Archie. Nello stesso episodio, brucia la propria casa per ripicca nei confronti della madre. Nella seconda stagione, viene rinchiusa dalla madre al sanatorio delle Sorelle della Mansueta Provvidenza, dal quale scapperà grazie all'aiuto di Veronica e Toni, con cui si fidanza, per poi entrare nei Serpents a fine stagione. Nella terza stagione Toni si trasferirà da Cheryl, e quest'ultima deciderà di creare un nuovo gruppo: le Pretty Poisons.
  • Josie McCoy (stagioni 2-3, ricorrente stagione 1), interpretata da Ashleigh Murray, doppiata da Joy Saltarelli.
    Cantante solista delle Josie and the Pussycats e compagna di classe di Archie e dei suoi amici.[4] Studentessa del Liceo di Riverdale, è la migliore amica di Cheryl. Frontwoman della band Josie and The Pussycats, di cui fa parte insieme a Valerie e Melody. È la figlia del sindaco della città, l'avvocato Sierra McCoy. Quando scopre la relazione tra la madre e lo sceriffo, per ripicca, spiffera tutto all'ignaro Kevin. Nella terza stagione si fidanzerà con Archie ma poi deve lasciarlo per partire a New York con suo padre per coltivare la sua carriera da musicista.
  • Alice Cooper (stagioni 1-in corso), interpretata da Mädchen Amick, doppiata da Eleonora De Angelis.
    Madre di Betty e Polly, ed editrice del giornale locale di Riverdale,[10] il Register, insieme al marito Hal, con il quale ha una relazione dai tempi del liceo. Sebbene cerchi di apparire come la perfetta abitante del Northside, Alice era, da adolescente, un membro dei Southside Serpents e intratteneva una relazione con FP, conseguenza della quale fu una gravidanza tenuta nascosta e culminata con la decisione di dare in adozione il bambino, Charles. All'inizio della serie, si mostra molto insofferente nei confronti della famiglia Blossom, per via del legame tra la figlia Polly e Jason, e farà forti pressioni su Betty affinché non indaghi sulla morte di quest'ultimo. Nella terza stagione entra a far parte della fattoria e programmerà il suo matrimonio con Edgar.
  • Fred Andrews (stagioni 1-3), interpretato da Luke Perry, doppiato da Francesco Prando.
    Padre di Archie, proprietario di un'impresa di costruzioni[11] che spera un giorno di poter lasciare al figlio. All'inizio della serie, nutre delle riserve sulla passione di Archie per la musica, per poi ricredersi di fronte al talento di questi. Nel finale di stagione, viene ferito da Black Hood, per poi guarire nella seconda e candidarsi come sindaco di Riverdale, ottenendo l'appoggio del figlio, con il quale intrattiene un velato conflitto per l'intera stagione.
  • Hiram Lodge (stagioni 2-in corso), interpretato da Mark Consuelos, doppiato da Riccardo Rossi.
    Padre di Veronica. recentemente finito in carcere per attività legali.[12] Consuelos si è unito al cast dalla seconda stagione, nella prima stagione il suo personaggio viene solo nominato.[13] Marito di Hermione. È il proprietario delle Industrie Lodge, ma i suoi affari includono anche implicazioni malavitose. Nella prima stagione si trova in carcere, dal quale uscirà nella puntata finale. Antagonista principale della seconda stagione, è un uomo scaltro e manipolatore. Manifesta un particolare interesse per Archie, facendone il proprio braccio destro, salvo poi mostrare le sue vere intenzioni a fine stagione, quando riesce a incastrarlo e a mandarlo in prigione. Hiram si è creato da solo la propria fortuna fin dai tempi del liceo, dove veniva soprannominato "L'Ariete" per il suo talento nel wrestling.
  • Kevin Keller,(stagioni 2-in corso, ricorrente stagione 1) interpretato da Casey Cott, doppiato da Federico Di Pofi.
    Uno studente apertamente gay delle superiori amico di Archie, Betty e Veronica e figlio dello sceriffo di Riverdale, Tom Keller. Cott è stato promosso come personaggio principale dalla seconda stagione.[14] Estroverso, allegro, gentile ma anche molto "pungente", è un ottimo amico e confidente. Ha una cotta per Moose, con il quale inizia una relazione alla fine della seconda stagione. Saranno proprio loro a ritrovare il corpo di Jason nella prima puntata della serie.
  • F.P. Jones (stagioni 2-in corso, ricorrente stagione 1), interpretato da Skeet Ulrich, doppiato da Roberto Certomà.
    Padre divorziato di Jughead e leader dei Southside Serpents una banda di criminali che vivono ed operano ai margini di Riverdale.[15][16] Ulrich è stato promosso a personaggio principale dalla seconda stagione.[17] Oltre a Jughead, ha una figlio più piccola, Jellybean. Verrà inizialmente accusato di essere l'assassino di Jason Blossom, ma poi verrà incarcerato per averne occultato il cadavere. Uscito di prigione, ha inizialmente intenzione di abbandonare i Serpents, ma cambia idea fino a che la faida con i Ghoulies non costringe i Serpents ad abbandonare il Southside. Ha lavorato per Fred, di cui è sempre stato il migliore amico, e ha avuto una relazione con Alice Cooper al liceo. Nella terza stagione diventa lo sceriffo di Riverdale
  • Reggie Mantle (stagioni 3-in corso, ricorrente stagioni 1-2), interpretato da Ross Butler (stagione 1) e da Charles Melton (stagioni 2-in corso), doppiato da Massimo Triggiani.
    Amico e rivale di lunga data di Archie, giocatore di football al Riverdale High e combina guai.[18] Melton è stato scelto per interpretare Reggie dalla seconda stagione dopo l'abbandono di Ross Butler che ha interpretato Reggie nella prima stagione; Melton è stato promosso a personaggio principale dalla terza stagione.[19][20][21] Ha un pessimo rapporto con Jughead e detesta tutto ciò che è legato al Southside. Ottiene il ruolo di capitano della squadra di football dopo la rinuncia di Archie e, nella terza stagione, aiuta Veronica nella gestione del suo locale clandestino con la quale si fidanza.
  • Toni Topaz (stagioni 3-in corso, ricorrente stagione 2), interpretata da Vanessa Morgan, doppiata da Eva Padoan.
    Membro bisessuale dai capelli fucsia dei Southside Serpents, accoglie e guida Jughead al suo arrivo al Liceo del Southside, curando come fotografa la pubblicazione del giornalino scolastico. Ha una relazione con Cheryl. Lavora al White Wyrm, bar e base operativa dei Serpents e appoggerà Jughead come loro guida durante il periodo in carcere di FP. Nella terza stagione Toni si trasferirà da Cheryl, e quest'ultima deciderà di creare un nuovo gruppo: le Pretty Poisons.

Personaggi ricorrentiModifica

  • Tom Keller (stagioni 1-in corso), interpretato da Martin Cummins, doppiato da Raffaele Palmieri.
    Padre di Kevin e ex sceriffo di Riverdale.
  • Sierra McCoy (stagioni 1-in corso), interpretata da Robin Givens, doppiata da Emanuela Baroni.
    Ex sindaco di Riverdale e madre di Josie McCoy.
  • Penelope Blossom (stagioni 1-in corso), interpretata da Nathalie Boltt, doppiata da Alessandra Korompay.
    Madre di Cheryl e Jason.
  • Hal Cooper (stagioni 1-3), interpretato da Lochlyn Munro, doppiato da Fabrizio Temperini.
    Padre di Betty e Polly, marito di Alice.
  • Floyd Clayton (stagione 1, guest star stagione 2), interpretato da Colin Lawrence, doppiato da Andrea Lavagnino.
    Padre di Chuck e allenatore della squadra di football locale.
  • Waldo Weatherbee (stagioni 1-in corso), interpretato da Peter James Bryant, doppiato da Rodolfo Bianchi.
    Preside della scuola superiore di Riverdale.
  • Geraldine Grundy (stagione 1, guest star stagione 2), interpretata da Sarah Habel, doppiata da Selvaggia Quattrini.
    Insegnante di musica di Archie, con cui ha avuto una relazione segreta interrotta il giorno della morte di Jason. Viene uccisa da Black Hood.
  • Chuck Clayton (stagioni 1-2), interpretato da Jordan Calloway, doppiato da Mattia Nissolino.
    Figlio del Coach Clayton. Fa parte della squadra di football, da cui viene espulso in seguito ad alcuni comportamenti irrispettosi nei confronti delle ragazze della scuola (tra le quali Veronica). Nella seconda stagione sembra voler cambiare atteggiamento.
  • Joaquin DeSantos (stagioni 1, 3, guest star stagione 2), interpretato da Rob Raco.
    Giovane componente dei Southside Serpents, ha avuto una relazione amorosa con Kevin.
  • Melody Valentine (stagioni 1-2), interpretata da Ashanti Bromfield, doppiata da Maria Giulia Ciucci.
    Amica di Josie e batterista del gruppo Josie and the Pussycats.
  • Moose Mason (stagioni 1-3), interpretato da Cody Kearsley, doppiato da Federico Talocci.
    Compagno di scuola e della relativa squadra di football di Archie. Sebbene sia fidanzato con Midge, sembra provare attrazione anche per Kevin, con il quale avrà un brevissimo flirt.
  • Valerie Brown (stagioni 1-2), interpretata da Hayley Law, doppiata da Elena Fiorenza.
    Amica di Josie e tastierista del gruppo Josie and the Pussycats. Avrà una breve relazione con Archie.
  • Ethel Muggs (stagioni 1-in corso), interpretata da Shannon Purser, doppiata da Elena Liberati.
    Una delle ragazze della città. Non sopporta Veronica, dopo aver scoperto il coinvolgimento di Hiram Lodge negli affari che hanno distrutto suo padre.
  • Jason Blossom (stagione 1, guest star stagione 2), interpretato da Trevor Stines.
    Il defunto fratello gemello di Cheryl.
  • Tina Patel (stagione 1), interpretata da Olivia Ryan Stern, doppiata da Margherita De Risi.
    Sorella di Raj Patel e amica di Cheryl Blossom.
  • Ginger Lopez (stagione 1), interpretata da Caitlin Mitchell-Markovitch, doppiata da Serena Sigismondo.
    Una delle amiche di Cheryl.
  • Dilton Doiley (stagioni 1-2, guest star stagione 3), interpretato da Major Curda[22], doppiato da Stefano Broccoletti.
    Uno dei ragazzi della città e capo scout, presente sul posto la mattina dell'omicidio di Jason.
  • Polly Cooper (stagioni 1-in corso), interpretata da Tiera Skovbye, doppiata da Valentina Favazza.
    Sorella maggiore di Betty. Ragazza di Jason e incinta di lui, avrà due gemelli che chiamerà Juniper e Dagwood.
  • Clifford Blossom (stagione 1, guest star stagione 2), interpretato da Barclay Hope, doppiato da Gianni Giuliano.
    Padre di Cheryl e Jason, nonché assassino di quest'ultimo.
  • Rose Blossom (stagioni 1-in corso), interpretata da Barbara Wallace, doppiata da Graziella Polesinanti.
    La nonna di Cheryl e Jason, madre di Clifford.
  • Pop Tate (stagioni 1-in corso), interpretato da Alvin Sanders, doppiato da Carlo Petruccetti.
    Proprietario del locale Pop's Chock'lit Shoppe.
  • Smithers (stagione 1, guest star stagioni 2-3), interpretato da Tom McBeath, doppiato da Enzo Avolio.
    Maggiordomo e autista della famiglia Lodge.
  • Mary Andrews (stagioni 1-in corso), interpretata da Molly Ringwald, doppiata da Daniela Abbruzzese.
    Madre di Archie e moglie di Fred, con il quale sta concludendo le pratiche per il divorzio. È un brillante avvocato e vive a Chicago.
  • Tall Boy (stagione 2, guest star stagioni 1, 3), interpretato da Scott McNeil.
    È il braccio destro di FP, che sostituirà brevemente come leader dei Serpents nella seconda stagione.
  • Midge Klump (stagione 2), interpretata da Emilija Baranac, doppiata da Jessica Bologna.
    Fidanzata di Moose e membro della squadra di cheerleader della scuola. Viene brutalmente uccisa da Black Hood durante la messa in scena del musical a scuola.
  • Penny Peabody (stagioni 2-in corso), interpretata da Brit Morgan, doppiata da Benedetta Degli Innocenti.
    Membro dei Serpents, tramite i quali è riuscita a diventare avvocato. Sebbene all'inizio sembri volerlo aiutare, ricatterà Jughead quando quest'ultimo le chiederà aiuto per far uscire suo padre dalla prigione. Oltre alla sua principale professione, dirige i traffici di droga di Greendale. Viene cacciata dai Serpents, ma si unirà ai Ghoulies diventandone la leader insieme a Malachai.
  • Andre (stagione 2), interpretato da Stephan Miers.
    Scagnozzo della famiglia Lodge, sostituisce il ruolo di Smithers nella seconda stagione.
  • Sweet Pea (stagioni 2-in corso), interpretato da Jordan Connor.
    Membro dei Serpents e amico di Jughead nella seconda stagione.
  • Fangs Fogarty (stagioni 2-in corso), interpretato da Drew Ray Tanner.
    Membro recentemente aggiunto nei Serpents, diventa amico di Jughead nella seconda stagione.
  • Nick St. Clair (stagione 2), interpretato da Graham Phillips, doppiato da Alessandro Campaiola.
    Vecchio amico di Veronica, dalla quale è palesemente attratto (sebbene non abbiano mai avuto una vera e propria relazione). È pericoloso e manipolatore, oltre a essere un assaltatore sessuale. Proverà infatti a violentare Cheryl, ma sarà fermato appena in tempo da Veronica, Josie, Valerie e Melody.
  • Joseph Svenson (stagione 2), interpretato da Cameron McDonald, doppiato da Pasquale Anselmo.
    Bidello alla Riverdale High School, unico sopravvissuto al massacro della famiglia Conway molti anni prima per mano del Riverdale Reaper.
  • Chic Smith (stagione 2, guest star stagione 3), interpretato da Hart Denton, doppiato da Federico Campaiola.
    Il fratello maggiore di Polly e Betty, dato in adozione da Alice venticinque anni prima delle vicende della serie. Verso la fine della seconda stagione si scopre essere un impostore, colpevole del furto d'identità di Charles Smith (vero fratello di Betty e Polly e figlio di Alice e FP) nonché della morte dello stesso.
  • Claudius Blossom (stagione 2, guest star stagione 3), interpretato da Barclay Hope, doppiato da Gianni Giuliano.
    Il fratello gemello di Clifford, è lo zio di Cheryl e del defunto Jason.
  • Arthur Adams (stagione 2), interpretato da John Behlmann.
    Si finge un agente dell'FBI, ma in realtà fa parte degli scagnozzi della famiglia Lodge. Hermione lo assume per testare la lealtà di Archie nei loro confronti, ma li tradirà nel corso della seconda stagione.
  • Malachai (stagione 2, guest star stagione 3), interpretato da Tommy Martinez.
    Leader dei Ghoulies, la gang avversaria dei Southside Serpents.
  • Sorella Woodhouse (stagioni 2-in corso), interpretata da Beverley Breuer, doppiata da Stefanella Marrama.
    Crudele e inquietante direttrice delle Sorelle della Mansueta Provvidenza, la casa d'accoglienza per giovani tormentati nonché centro di conversione dell'orientamento sessuale in cui a loro tempo sono stati rinchiusi Alice, Charles, Polly e Cheryl. Accoglierà anche Betty ed Ethel nella struttura, per un breve periodo nella terza stagione.
  • Evelyn Evernever (stagioni 3-in corso), interpretata da Zoé De Grand Maison.
    Figlia di Edgar Evernever, il leader e guida della fattoria nella quale Polly si è rifugiata durante la gravidanza. Si trasferisce a Riverdale all'inizio della terza stagione. Si scopre poi essere la moglie e non la figlia di Edgar.
  • Gladys Jones (stagioni 3-in corso), interpretata da Gina Gershon, doppiata da Francesca Fiorentini.
    Madre di Jughead e Jellybean, moglie di FP. Dopo aver lasciato Riverdale per trasferirsi a Toledo con la figlia minore, farà la sua comparsa a metà della terza stagione. È una donna colta, astuta e intelligente, abile truffatrice e proprietaria di una rivendita di automobili usate. Un tempo Regina dei Serpents, a Toledo è a capo di un piccolo gruppo di ragazzi appartenti alla gang che la aiutano nei loschi traffici della sua attività, sempre pronti a obbedire a un suo schiocco di dita. Sebbene non compaia fisicamente nelle prime due stagioni, viene spesso menzionata da FP e Jughead.
  • Jellybean Jones (stagioni 3-in corso), interpretata da Trinity Likins.
    Sorella minore di Jughead, figlia di FP e Gladys. Trasferitasi a Toledo con la madre prima degli eventi della prima stagione, venendo pertanto solo menzionata in quest'ultima e nella successiva, è una ragazzina di 11 anni descritta come più matura della sua età. Preferisce farsi chiamare "JB" ed è una fan sfegatata dei Pink Floyd e dei Black Sabbath, che ascolta su dischi in vinile.
  • Edgar Evernever (stagioni 3-in corso), interpretato da Chad Michael Murray.
    Padre di Evelyn Evernever e leader della Fattoria di cui Evelyn, Polly e Alice fanno parte. Si trasferisce a Riverdale con la figlia e la Fattoria all'inizio della terza stagione. Si scoprirà poi essere il marito di Evelyn e non il padre ed inizierà anche una relazione con Alice.

EpisodiModifica

Stagione Episodi Prima TV originale Prima TV in italiano
Prima stagione 13 2017 2017
Seconda stagione 22 2017-2018 2018
Terza stagione 22 2018-2019 2019

ProduzioneModifica

SviluppoModifica

La Warner Bros. ha iniziato lo sviluppo di un lungometraggio, Archie, nel 2013, dopo un passo avanti dello scrittore Roberto Aguirre-Sacasa e del regista Jason Moore che avrebbe collocato la gang di Archie in un film commedia per adolescenti come nei film di John Hughes. Il duo portò il progetto alla Warner Bros., dove un VP li ha raccomandati ad una direzione più alta che coinvolge viaggi nel tempo o portali interdimensionali, suggerendo a Louis C.K. di interpretare un Archie più anziano.[23] Dan Lin e Roy Lee sono diventati produttori del progetto, che alla fine si è fermato quando le priorità si sono spostate verso film più grandi ed è stato re-inventato come serie televisiva. La serie Riverdale era originariamente in fase di sviluppo alla Fox, con la rete che ha sbaragliato il progetto nel 2014 con un contratto di sceneggiatura.[24] Tuttavia, la Fox non è andata avanti con il progetto. Nel 2015, lo sviluppo della serie è stato spostato alla The CW,[25] che ha ordinato ufficialmente un pilot il 29 gennaio 2016.[26] Il 7 marzo 2017, The CW ha annunciato che la serie sarebbe stata rinnovata per una seconda stagione.[27] Il 2 aprile 2018, The CW ha rinnovato la serie per una tera stagione, che è stata trasmessa dal 10 ottobre 2018.[28][29] Il 31 gennaio 2019, The CW ha rinnovato la serie per una quarta stagione, che sarà composta da 22 episodi.[30][31][32]

"Chapter Forty-Nine: Fire Walk with Me" è stato il primo episodio ad essere dedicato a Luke Perry, morto due giorni prima della trasmissione dell'episodio.[33][34]

CastingModifica

Il casting per trovare Archie è stato un processo difficile, con Aguirre-Sacasa che ha dichiarato: "Penso che abbiamo letteralmente visto ogni giovane ragazzo dai capelli rossi in L.A. O almeno così ci sembrava."[35] Il team di produzione ha trovato KJ Apa solo tre giorni prima che dovessero presentare il test della rete al network, ciò ha creato tensioni negli ultimi giorni fino alla presentazione in studio.[35] Il 9 febbraio 2016 Cole Sprouse e Lili Reinhart furono i primi ad entrare nel cast principale, per i ruoli di Jughead Jones e Betty Cooper.[36] Nei giorni seguenti si unirono al cast anche K.J. Apa, per il ruolo del protagonista Archie Andrews; Ashleigh Murray, per il ruolo di Josie McCoy; Madelaine Petsch, per il ruolo di Cheryl Blossom; Luke Perry, per il ruolo del padre di Archie, Fred Andrews; e Camila Mendes, per la parte di Veronica Lodge.[37][38][39][40]

Il mese seguente furono ingaggiati anche Marisol Nichols e Mädchen Amick, rispettivamente per i ruoli di Hermione Lodge e Alice Cooper,[41][42] oltre a Ross Butler, Cody Kearsley, Daniel Yang e Casey Cott, quest'ultimo per il ruolo di Kevin Keller, il primo personaggio apertamente omosessuale dell'universo Archie Comics.[43][44] Dopo la produzione del pilot, tra i mesi di agosto e settembre, nel cast ricorrente si aggiunsero Skeet Ulrich, interprete di FP Jones, Robin Givens, interprete di Sierra McCoy, e Shannon Purser, divenuta nota poche settimana prima grazie al suo debutto televisivo in Stranger Things, per il ruolo di Ethel Muggs.[45][46][47] A ottobre fu inoltre annunciata la presenza di Raúl Castillo, per il ruolo di Oscar, mentre a dicembre quella di Molly Ringwald, interprete di Mary Andrews, la madre di Archie.[48][49]

ConcezioneModifica

Riverdale, dal nome della città fittizia in cui è ambientata, la stessa protagonista di vari fumetti della Archie Comics, era stata originariamente concepita per la Fox, entrando formalmente in pre-produzione nel corso del 2014.[24] Tuttavia la Fox, non pienamente convinta dal progetto sviluppato dal direttore creativo della Archie Comics Roberto Aguirre-Sacasa insieme al produttore Greg Berlanti, rinunciò a portarlo avanti. Nel corso del 2015 il progetto fu quindi acquisito dalla The CW, rete che già trasmetteva diverse serie scritte e prodotte da Berlanti, la quale ordinò la produzione di un episodio pilota il 29 gennaio 2016, prima di confermare la produzione di una prima stagione completa il seguente 13 maggio.[26][50]

Rispetto ai fumetti, la serie offre un approccio più cupo, mescolando dramma sexy, maldicenze, gialli e omicidi; differentemente quindi dalle tradizionali sfumature più dolci che per decenni hanno caratterizzato i personaggi di Archie, la serie segue una via più tenebrosa iniziata particolarmente con il fumetto horror del 2013 Afterlife with Archie, anch'esso scritto da Aguirre-Sacasa.[51] Per le atmosfere misteriose e il tema centrale dell'omicidio fu accostata, a partire dal suo autore, a Twin Peaks, ma per il resto anche a varie "soap per adolescenti" come 90210, Gossip Girl e Pretty Little Liars.[52]

 
Il Chock'lit Shoppe situato a Langley, Vancuver

RipreseModifica

Le riprese del pilot sono iniziate il 14 marzo 2016 e si sono concluse il 1º aprile a Vancouver, nella British Columbia. La produzione dei rimanenti 12 episodi della prima stagione è iniziata il 7 settembre 2016 a Vancouver.

I set includono Chock'lit Shoppe di Pop Tate, una copia della tavola calda funzionante usata nel pilot che è così realistica che un autista di camion ha parcheggiato lì il suo 18-wheeler, credendo che fosse aperto. La seconda stagione è stata anche girata a Vancouver e nella vicina Fraser Valley. La veduta aerea di Riverdale è in realtà tratta dai filmati di repertorio della serie Pretty Little Liars e Gilmore Girls, e le ambientazioni storiche sono le stesse utilizzate in entrambe le serie sopracitate e in Hart of Dixie.

Le riprese della seconda stagione sono iniziate il 22 giugno 2017 e si sono concluse il 27 marzo 2018.

Le riprese della terza stagione sono iniziate il 6 luglio 2018.

Omaggi ad altri film e serie TVModifica

Diversi revisori hanno notato che i titoli delle puntate della serie sono spesso presi direttamente o leggermente modificati rispetto ai titoli dei film più vecchi. Ad esempio, De Elizabeth di TeenVogue sottolinea che l'episodio pilota di Riverdale è stato chiamato "River's Edge" dopo il film del 1987 con lo stesso nome, e il finale di stagione prende il nome dal 1997 The Sweet Hereafter. Il produttore esecutivo Roberto Aguirre-Sacasa osserva che questa è una scelta deliberata, al fine di suggerire cosa accadrà in quell'episodio. I riferimenti all'ambientazione fittizia dell'episodio Black Mirror "San Junipero" possono essere visti nella prima stagione e ascoltati tra i dialoghi nella seconda stagione.

Inoltre, Katie-Kouise Smith, di Popbuzz, nota che i titoli di apertura di Riverdale rispecchiano quelli della serie televisiva di Twin Peaks e sono intesi come omaggio al co-creatore di questa serie, David Lynch.

MusicaModifica

Le performance musicali sono presenti in tutta la serie, una miscela di versioni di cover e originali. I brani eseguiti negli episodi vengono pubblicati come singoli digitali dopo la trasmissione; WaterTower Music ha pubblicato una compilation digitale delle canzoni della stagione 1 il 12 maggio 2017.

Un album dei punteggi di Blake Neely per la stagione 1 è stato pubblicato su compact disc da La-La Land Records e contemporaneamente scaricato da WaterTower Music, il 18 luglio 2017.

WaterTower Music ha pubblicato le canzoni eseguite nell'episodio musicale in un album digitale separato il 19 aprile 2018, con un'edizione in vinile rilasciata nei negozi Urban Outfitters il 13 luglio 2018.

DistribuzioneModifica

La serie ha esordito il 26 gennaio 2017 sulla rete The CW.[53] Il pilot era già stato proiettato al Comic-Con di San Diego il 23 luglio 2016.[54]

Il 7 marzo 2017 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione.[55]

Il 2 aprile 2018 la serie viene rinnovata per una terza stagione.

Il 31 gennaio 2019 la serie viene rinnovata per una quarta stagione.

Al di fuori degli Stati Uniti, Netflix ha acquisito i diritti di distribuzione in diversi paesi, quali Danimarca, Austria, Giappone, Canada e Regno Unito.[56][57] In italiano la serie va in onda dal 9 novembre 2017 sul canale a pagamento Premium Stories.

AccoglienzaModifica

La prima stagione ha ricevuto critiche generalmente positive. Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes ha un indice di gradimento dell'87%, con un voto medio di 6,62 su 10 basato su 45 recensioni; il consenso della critica è così riassunto: «Riverdale offre una divertente rivisitazione autoconsapevole del suo classico materiale originale che si rivela inquietante, strana, audace e soprattutto avvincente».[58]

Per Megan Farokhmanesh di The Verge rappresenta il punto di arrivo più sensato del lungo e sperimentale passato della serie a fumetti, riuscendo a catturare la moderna cultura giovanile che i fumetti hanno rincorso per decenni spesso senza successo.[59] Vicki Hyman del Newark Star-Ledger la presentò come un melodramma volubile e talvolta perverso che risulta coerente e coinvolgente,[60] mentre per John Doyle del Globe and Mail è più di una classica serie per adolescenti, presentandosi come un ambizioso e audace prodotto "adulto", sovversivo e con tratti gotici.[61] Secondo Robert Lloyd del Los Angeles Times è una sorta di incrocio tra Twin Peaks e Dawson's Creek, che può sembrare spesso prevedibile e poco naturale ma risultando comunque energico e seducente;[62] per altri critici come Sonia Saraiya di Variety e James Poniewozik del New York Times tra i punti forti della serie, oltre allo stile visivo, vi è anche una buona dose di autoironia nella rappresentazione dei passaggi più ridicoli della trama e nell'uso degli stereotipi del genere.[63][64]

Premi e riconoscimentiModifica

Anno Risultato Evento Categoria Nominato/i
2017 Candidato/a Leo Award Miglior Produzione Design in una Serie drammatica Tyler Harron (per Capitolo uno - i ragazzi del fiume
Vincitore/trice Saturn Awards[65] Miglior Serie Televisiva Azione - Thriller Riverdale
Candidato/a Miglior Performance da un giovane attore in una Serie Televisiva KJ Apa
Vincitore/trice[66] Breakthrough Performance KJ Apa
Vincitore/trice Teen Choice Awards[67] Choice Breakout TV Show Riverdale
Candidato/a Choice Breakout TV Star KJ Apa
Vincitore/trice Lili Reinhart
Vincitore/trice Choice Drama TV Actor Cole Sprouse
Vincitore/trice Choice Drama TV Show Riverdale
Vincitore/trice Choice Hissy Fit Madelaine Petsch
Vincitore/trice Choice Scene Stealer Camila Mendes
Vincitore/trice Choice TV Ship Lili Reinhart e Cole Sprouse
2018 Candidato/a Dorian Awards[68] Campy TV Show dell'anno Riverdale
Vincitore/trice Leo Awards Miglior Fotografia in una Serie Drammatica Brendan Uegama (per Capitolo ventuno - La casa del diavolo
Candidato/a Miglior Costume in una Serie Drammatica Rebekka Sorensen-Kjelstrup (per Capitolo diciannove - A prova di morte
Candidato/a Miglior Serie Drammatica Riverdale
Candidato/a Miglior Guest Performance da una ragazza per una Serie Drammatica Tiera Skovbye (per Capitolo otto - I ragazzi della 56ª strada
Vincitore/trice Miglior Produzione Design in una Serie Drammatica Tony Wohlgemuth (per Capitolo quattordici - Un bacio prima di morire
Candidato/a Miglior Suono Editing in una Serie Drammatica Brian Lyster (per Capitolo venti - Codice mistero
Candidato/a MTV Movie & TV Awards[69] Miglior Bacio KJ Apa e Camila Mendes
Candidato/a Miglior Momento Musicale Riverdale
Vincitore/trice Scene Stealer Madelaine Petsch
Candidato/a Show dell'anno Riverdale
Vincitore/trice People's Choice Awards Serie TV Dramma dell'anno Riverdale
Candidato/a Stella TV Drama del 2018 KJ Apa
Candidato/a Miglior Ragazza Stella TV del 2018 Camila Mendes
Candidato/a Miglior Ragazzo Stella TV del 2018 Cole Sprouse
Candidato/a Saturn Awards[70] Miglior Serie Televisiva Azione - Thriller Riverdale
Candidato/a Migliore Performance da un giovane attore in una Serie Televisiva KJ Apa
Candidato/a Lili Reinhart
Candidato/a Cole Sprouse
Vincitore/trice Teen Choice Awards[71] Choice Breakout TV Star Vanessa Morgan
Vincitore/trice Choice Hissy Fit Madelaine Petsch
Candidato/a Choice Drama TV Actor KJ Apa
Vincitore/trice Cole Sprouse
Candidato/a Choice Drama TV Actress Camila Mendes
Vincitore/trice Lili Reinhart
Vincitore/trice Choice Drama TV Show Riverdale
Vincitore/trice Choice Liplock Lili Reinhart e Cole Sprouse
Vincitore/trice Choice Scene Stealer Vanessa Morgan
Candidato/a Choice TV Ship KJ Apa e Camila Mendes
Vincitore/trice Cole Sprouse e Lili Reinhart
Vincitore/trice Choice TV Villain Mark Consuelos
2019 Candidato/a Dorian Awards[72] Campy TV Show dell'anno Riverdale
Vincitore/trice Kids' Choice Awards[73] Show TV Dramma Preferito Riverdale
Candidato/a Leo Awards[74] Miglior Fotografia in una serie drammatica Brendan Uegama per Capitolo Trentuno - Una Notte Indimenticabile
Candidato/a Ronald Richard per Capitolo Trentanove - Le Colpe dei Padri
Candidato/a Miglior Produzione Design in una serie drammatica Tony Wohlgemuth per Capitolo Quarantasei - La Delia Rossa
Candidato/a MTV Movie & TV Awards[75] Migliore Bacio Charles Melton e Camila Mendes
Candidato/a Migliore Show Riverdale
Candidato/a Saturn Awards[76] Migliore Serie Televisiva Azione-Thriller Riverdale
Candidato/a Miglior performance da un giovane attore in una serie televisiva KJ Apa
Candidato/a Cole Sprouse
Candidato/a Teen Choice Award[77] Choice Drama TV Actor KJ Apa
Vincitore/trice Cole Sprouse
Candidato/a Choice Drama TV Actress Camila Mendes
Vincitore/trice Lili Reinhart
Vincitore/trice Choice Drama TV Show Riverdale
Candidato/a Choice TV Ship Madelaine Petsch e Vanessa Morgan
Vincitore/trice Lili Reinhart e Cole Sprouse

Serie ambientate nello stesso universoModifica

Le terrificanti avventure di SabrinaModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Le terrificanti avventure di Sabrina.

Nel settembre del 2017 è stata annunciata la produzione di una serie ambientata nello stesso universo di Riverdale, Le terrificanti avventure di Sabrina, adattamento dell'omonimo fumetto della Archie Comics, che vede protagonista la mezza strega Sabrina Spellman.[78] Il progetto, inizialmente sviluppato dalla Warner Bros. Television e dalla Berlanti Productions per la stagione televisiva 2018-2019 della CW, il 1º dicembre 2017 è stato acquisito da Netflix, la quale già distribuisce Riverdale internazionalmente, che ha formalmente ordinato la produzione di due stagioni da 9 episodi ciascuna.[79] L'episodio pilota è stato scritto e diretto da Roberto Aguirre-Sacasa, produttore esecutivo insieme a Greg Berlanti, Sarah Schechter, Jon Goldwater e Lee Toland Krieger.[79] Il 5 gennaio 2018 è stato annunciato che Kiernan Shipka avrebbe interpretato Sabrina.[80] La serie è stata poi rinnovata per una terza e una quarta stagione, entrambe di 9 episodi.

Katy KeeneModifica

 Lo stesso argomento in dettaglio: Katy Keene (serie televisiva).

Nell'agosto del 2018 è stato annunciato uno spin-off ambientato nello stesso universo di Riverdale, ovvero Katy Keene, adattamento dell'omonimo fumetto della Archie Comics. La protagonista, Katy Keene, sarà interpretata da Lucy Hale. Al cast si uniscono anche Jonny Beauchamp nel ruolo di Jorge (Ginger) Lopez e Julia Chan nel ruolo di Pepper Smith. Camille Hyde sarà Alexandra Cabot, mentre Lucien Laviscount interpreterà il fratello Alexander Cabot. Il personaggio di Josie, interpretato da Ashleigh Murray, già presente in Riverdale, apparirà nella serie. Zane Holtz interpreterà il ruolo di Ko Kelly e Katherine LaNasa interpreterà Gloria Grandbilt.

NoteModifica

  1. ^ Elenco Serie Tv 2017: calendario partenze, su tvblog.it, 9 agosto 2017. URL consultato il 10 agosto 2017.
  2. ^ ‘Le terrificanti avventure di Sabrina’, le prime foto del reboot di Netflix, su rollingstone.it. URL consultato il 14 agosto 2018.
  3. ^ (EN) Elizabeth Wagmeister, Elizabeth Wagmeister, CW Picks Up Four Pilots Including Greg Berlanti’s Archie Comics Project ‘Riverdale’, su Variety, 30 gennaio 2016. URL consultato il 6 marzo 2019.
  4. ^ a b (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, ‘Riverdale’ Finds Its Archie & Josie: KJ Apa To Topline CW Pilot, su Deadline, 25 febbraio 2016. URL consultato il 6 marzo 2019.
  5. ^ a b (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, ‘Riverdale’ Archie Comics CW Pilot Casts Its Betty Cooper & Jughead Jones, su Deadline, 9 febbraio 2016. URL consultato il 6 marzo 2019.
  6. ^ (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, ‘Riverdale’ CW Pilot Finds Veronica, su Deadline, 27 febbraio 2016. URL consultato il 6 marzo 2019.
  7. ^ (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, ‘Riverdale’ CW Pilot Casts Marisol Nichols As Hermione Lodge, su Deadline, 4 marzo 2016. URL consultato il 6 marzo 2019.
  8. ^ (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, ‘Riverdale’ CW Pilot Finds Cheryl Blossom, su Deadline, 25 febbraio 2016. URL consultato il 6 marzo 2019.
  9. ^ (EN) 'Riverdale' star Madelaine Petsch says Cheryl Blossom is a lesbian, not bisexual, su PopBuzz. URL consultato il 6 marzo 2019.
  10. ^ (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, ‘Riverdale’ CW Pilot Casts Mädchen Amick As Alice Cooper, su Deadline, 4 marzo 2016. URL consultato il 6 marzo 2019.
  11. ^ (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, ‘Riverdale’: Luke Perry To Play Archie’s Dad In Archie Comics CW Pilot, su Deadline, 24 febbraio 2016. URL consultato il 13 marzo 2019.
  12. ^ (EN) Denise Petski, Denise Petski, Mark Consuelos Joins ‘Riverdale’ For Season 2; ‘Suits’ Casts Dulé Hill, su Deadline, 26 aprile 2017. URL consultato il 22 maggio 2019.
  13. ^ (EN) Denise Petski, Denise Petski, Mark Consuelos Joins ‘Riverdale’ For Season 2; ‘Suits’ Casts Dulé Hill, su Deadline, 26 aprile 2017. URL consultato il 13 marzo 2019.
  14. ^ (EN) Dave Nemetz, Dave Nemetz, Riverdale Promotes Casey Cott to Series Regular for Season 2, su TVLine, 12 maggio 2017. URL consultato il 13 marzo 2019.
  15. ^ (EN) RIVERDALE NEWS!, Episode 10 is called "The Lost Weekend" It confirms Jordan Calloway as Chuck Clayton and the recasting of Dilton Doily. And Mary Andrews pic.twitter.com/Dc66yuwcvO, su @CWRiverdaleNews, 2016T17:15. URL consultato il 13 marzo 2019.
  16. ^ (EN) Scream's Skeet Ulrich Joins Riverdale -- As Jughead's Dad?, su Comicbook.com. URL consultato il 13 marzo 2019.
  17. ^ (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, ‘Riverdale’: Skeet Ulrich Upped To Series Regular For Season 2 Of the CW Drama, su Deadline, 1º giugno 2017. URL consultato il 13 marzo 2019.
  18. ^ (EN) CW's Archie Pilot 'Riverdale' Adds Three to Cast (Exclusive), su TheWrap, 10 marzo 2016. URL consultato il 13 marzo 2019.
  19. ^ (EN) Michael Ausiello, Michael Ausiello, Riverdale Set to Recast a Major Character Ahead of Season 2, su TVLine, 25 aprile 2017. URL consultato il 13 marzo 2019.
  20. ^ (EN) 'Riverdale' Casts Its New Reggie, su EW.com. URL consultato il 13 marzo 2019.
  21. ^ (EN) 'Riverdale' Ups Vanessa Morgan & Charles Melton to Series Regulars for Season 3, su TV Insider. URL consultato il 13 marzo 2019.
  22. ^ (Solo nel primo episodio interpretato da Daniel Yang)
  23. ^ (EN) James Whitbrook, For a Bizarre Moment, Riverdale Was Almost a Time-Travel Movie Starring Louis C.K., su io9. URL consultato il 22 maggio 2019.
  24. ^ a b (EN) Nellie Andreeva, Archie Comics Drama Series 'Riverdale' Set At Fox With Greg Berlanti Producing, in Deadline, 23 ottobre 2014. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  25. ^ (EN) Lisa de Moraes, Lisa de Moraes, Archie Comics Drama ‘Riverdale’ Moved To CW With Greg Berlanti Producing – Comic Con, su Deadline, 10 luglio 2015. URL consultato il 22 maggio 2019.
  26. ^ a b (EN) Nellie Andreeva, ‘Riverdale’, ‘Transylvania’, ‘No Tomorrow’ & Mars Drama Get CW Pilot Orders, in Deadline, 29 gennaio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  27. ^ (EN) Nellie Andreeva, Nellie Andreeva, ‘Riverdale’ Renewed For Season 2 By the CW, su Deadline, 7 marzo 2017. URL consultato il 22 maggio 2019.
  28. ^ (EN) 'Riverdale,' 'Flash,' 'Supernatural' Among 10 CW Renewals, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 22 maggio 2019.
  29. ^ (EN) Andy Swift, Andy Swift, The CW Sets Fall Premiere Dates, Including New 'Super' Sunday, su TVLine, 20 giugno 2018. URL consultato il 22 maggio 2019.
  30. ^ (EN) CW Renews 'The Flash,' 'Charmed,' 'Riverdale,' 'Supernatural,' 6 More, su The Hollywood Reporter. URL consultato il 22 maggio 2019.
  31. ^ (EN) Alex Zalben, #Riverdale will be running 22 episodes, #KatyKeene will run midseason, but no official episode order at the moment. As to how the two will run, concurrently or staggered, that’s TBD #CWUpfront, su @azalben, 2019T05:51. URL consultato il 22 maggio 2019.
  32. ^ (EN) Don’t Expect a ‘Riverdale’ and ‘Katy Keene’ Crossover… Yet, su Decider, 16 maggio 2019. URL consultato il 22 maggio 2019.
  33. ^ www.thewrap.com, https://www.thewrap.com/riverdale-luke-perry-in-memoriam-tribute-death/. URL consultato il 22 maggio 2019.
  34. ^ (EN) RobertoAguirreSacasa, Going through pictures on my way to set. From the early days. With Luke in the middle. Our heart, always. Tonight’s episode of #Riverdale finds Fred doing what he does best--helping Archie. It is dedicated to Luke, as all episodes will be for the rest of our run. pic.twitter.com/Nx8iCFBoMe, su @writerRAS, 6 marzo 2019. URL consultato il 22 maggio 2019.
  35. ^ a b www.vulture.com, https://www.vulture.com/2017/02/how-riverdale-cast-kj-apa-as-archie.html. URL consultato il 22 maggio 2019.
  36. ^ (EN) Nellie Andreeva, "Riverdale" Archie Comics CW Pilot Casts Its Betty Cooper & Jughead Jones, in Deadline, 9 febbraio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  37. ^ (EN) Nellie Andreeva, "Riverdale" Finds Its Archie & Josie: KJ Apa To Topline CW Pilot, in Deadline, 24 febbraio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  38. ^ (EN) Nellie Andreeva, "Riverdale" CW Pilot Finds Cheryl Blossom, in Deadline, 24 febbraio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  39. ^ (EN) Nellie Andreeva, "Riverdale": Luke Perry To Play Archie’s Dad In Archie Comics CW Pilot, in Deadline, 24 febbraio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  40. ^ (EN) Nellie Andreeva, "Riverdale" CW Pilot Finds Veronica, in Deadline, 26 febbraio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  41. ^ (EN) Nellie Andreeva, "Riverdale" CW Pilot Casts Marisol Nichols As Hermione Lodge, in Deadline, 3 marzo 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  42. ^ (EN) Nellie Andreeva, "Riverdale" CW Pilot Casts Mädchen Amick As Alice Cooper, in Deadline, 4 marzo 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  43. ^ (EN) Linda Ge, CW’s Archie Pilot "Riverdale" Casts Reggie, Moose and Dilton, in The Wrap, 9 marzo 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  44. ^ (EN) Michael Slezak, The CW's "Riverdale" Pilot Casts Newbie as Gay Student Kevin Keller, in TVLine, 12 marzo 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  45. ^ (EN) Russ Burlingame, Scream's Skeet Ulrich Joins Riverdale -- As Jughead's Dad?, in comicbook.com, 27 settembre 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  46. ^ (EN) Denise Petski, 'Riverdale': Robin Givens Cast As Riverdale's Mayor In The CW Series, in Deadline, 30 agosto 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  47. ^ (EN) Alex Osborn, Stranger Things Actress Shannon Purser Joins Riverdale, in IGN, 30 agosto 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  48. ^ (EN) Lesley Goldberg, Kate Stanhope, 'Looking' Star Raul Castillo Joins The CW's 'Riverdale' (Exclusive), in The Hollywood Reporter, 10 ottobre 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  49. ^ (EN) Oriana Schwindt, Molly Ringwald Joins The CW's 'Riverdale' as Archie's Mom, in Variety, 15 dicembre 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  50. ^ (EN) Sarah Moran, Archie-Based Riverdale TV Series Gets Picked Up by The CW, in Screen Rant, 13 maggio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  51. ^ (EN) David Betancourt, How the darker, sexier Archie characters in ‘Riverdale’ came to be, in The Washington Post, 26 gennaio 2017. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  52. ^ Abraham Riesman, Archie and Betty and Veronica and Zombies.
  53. ^ (EN) Nellie Andreeva, CW Midseason Schedule: 'Supernatural' & 'DC's Legends Of Tomorrow'’ On the Move, in Deadline, 16 novembre 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  54. ^ (EN) Will Robinson, Comic-Con 2016: Riverdale pilot things to know, in Entertainment Weekly, 23 luglio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  55. ^ (EN) Michael Ausiello, Riverdale Renewed for Season 2 at CW, in TVLine, 7 marzo 2017. URL consultato l'8 marzo 2017.
  56. ^ (EN) Chris Jancelewicz, Netflix Canada: What's good in January?, in CJOB, 3 gennaio 2017. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  57. ^ (EN) Patrick Munn, Netflix UK Acquires The CW’s ‘Riverdale’, Freeform’s ‘Beyond’ & Polyamorous Comedy ‘You Me Her’, in TV Wise, 16 dicembre 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  58. ^ (EN) Riverdale: Season 1, su Rotten Tomatoes. URL consultato il 30 gennaio 2017.
  59. ^ (EN) Megan Farokhmanesh, The CW's Riverdale is the most sense the Archie series has made in more than a decade, in The Verge, 27 gennaio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  60. ^ (EN) Vicki Hyman, 'Riverdale': An irresistible reinvention of the iconic teen (and teen dramas, too), in NJ.com, 26 gennaio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  61. ^ (EN) John Doyle, John Doyle: Riverdale is a subversive, dark take on Archie Comics universe, in The Globe and Mail, 9 gennaio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  62. ^ (EN) Robert Lloyd, Review – 'Riverdale,' the CW's dark take on Archie Comics, is vital and inviting, in Los Angeles Times, 25 gennaio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  63. ^ (EN) Sonia Saraiya, TV Review: The CW Updates Archie Comics With ‘Riverdale’, in Variety, 23 gennaio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  64. ^ (EN) James Poniewozik, Review: In ‘Riverdale,’ Archie Is Hot and Haunted, in The New York Times, 25 gennaio 2016. URL consultato il 29 gennaio 2017.
  65. ^ (EN) Dave McNary, ‘Rogue One,’ ‘Walking Dead’ Lead Saturn Awards Nominations, su variety.com, 2 marzo 2017.
  66. ^ (EN) Brandon Staley, Supergirl, Luke Cage, Doctor Strange Win at Annual Saturn Awards, su cbr.com, 29 giugno 2017.
  67. ^ (EN) Rebecca Rubin, Teen Choice Awards 2017: ‘Riverdale,’ Fifth Harmony Shut Out Competition, su variety.com, 13 agosto 2017.
  68. ^ (EN) Gregg Kilday, 'Call Me by Your Name' Leads Dorian Award Nominations, su hollywoodreporter.com, 29 gennaio 2018.
  69. ^ (EN) Alissa Schulman, 2018 MTV MOVIE & TV AWARD WINNERS: SEE THE FULL LIST, su mtv.com, 18 giugno 2018.
  70. ^ (EN) Dave McNary, ‘Black Panther,’ ‘Walking Dead’ Rule Saturn Awards Nominations, su variety.com, 15 marzo 2018.
  71. ^ (EN) Esme Douglas, Teen Choice Awards 2018: See the full list of winners, EW, 12 agosto 2018 (archiviato dall'url originale il 13 agosto 2018).
  72. ^ (EN) Katie Kilkenny, 'The Favourite,' 'Pose,' 'Killing Eve' Lead Dorian Award Nominations, su hollywoodreporter.com, 3 marzo 2019.
  73. ^ (EN) Kimberly Nordyke, Kids' Choice Awards: Full List of Winners, su hollywoodreporter.com, 23 marzo 2019.
  74. ^ (EN) "2019 Nominees by Namee", Leo Award. URL consultato il 19 giugno 2019.
  75. ^ (EN) Rachel Yang, "Avengers, Game of Thrones & RBG Lead MTV Movie & TV Awards Nominations", su Variety, 14 maggio 2019. URL consultato il 19 giugno 2019 (archiviato dall'url originale il 15 maggio 2019).
  76. ^ (EN) Vinnie Mancuso, "'Avengers: Endgame', 'Game of Thrones' Lead the 2019 Saturn Awards Nominations", Collider, 16 luglio 2019.
  77. ^ (EN) Matt Webb Mitovich, Teen Choice Awards: Shadowhunters, Riverdale, The Flash Lead Nominations, tvline, 19 giugno 2019. URL consultato il 19 giugno 2019.
  78. ^ (EN) Kate Stanhope, 'Riverdale' Companion Series 'The Chilling Adventures of Sabrina' In the Works at The CW, in The Hollywood Reporter, 20 settembre 2017. URL consultato il 23 settembre 2017.
  79. ^ a b (EN) Lesley Goldberg, 'Riverdale' Offshoot 'Sabrina' Moves to Netflix With 2-Season Order, in The Hollywood Reporter, 1º dicembre 2017. URL consultato il 2 dicembre 2017.
  80. ^ (EN) Denise Petski, Kiernan Shipka To Star In Netflix’s Sabrina The Teenage Witch Series, in Deadline, 5 gennaio 2018. URL consultato il 5 gennaio 2018.

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione