Rivoglio i miei figli

Rivoglio i miei figli è una miniserie televisiva italiana del 2004, diretta da Luigi Perelli. La miniserie è ispirata al libro Perdute di Sandra Fei, dove racconta la sua storia dei suoi figli rapiti dal marito.

Rivoglio i miei figli
Titolo originaleRivoglio i miei figli
PaeseItalia
Anno2004
Formatominiserie TV
Generedrammatico
Puntate2
Durata190 min (totale)
Lingua originaleitaliano
Crediti
RegiaLuigi Perelli
SoggettoMassimo De Rita
SceneggiaturaMario Falcone
Interpreti e personaggi
FotografiaCarlo Tafani
MontaggioMauro Bonanni
MusichePino Donaggio
ScenografiaBetty Bogdanova
CostumiAndretta Ferrero
ProduttoreAngelo Rizzoli
Casa di produzioneReti Televisive Italiane
Prima visione
Dal16 febbraio 2004
Al18 febbraio 2004
Rete televisivaCanale 5

Trama modifica

Sonia (Sabrina Ferilli) e Walter (Luca Barbareschi) hanno divorziato. Un giorno Walter propone a lei e ai figli di andare con lui in Moldavia, col recondito scopo di avere la prole tutta per lui. Sonia intuisce il suo proposito, ma ormai è troppo tardi perché Walter li ha già rapiti e portati via. Inizia così una battaglia legale tra i due, per l'affidamento dei bambini.

Collegamenti esterni modifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione