Robert Šavlakadze

altista sovietico
Robert' Shavlakadze
Robert Shavlakadze 1960.jpg
Robert Shavlakadze nel 1960
Nazionalità Unione Sovietica Unione Sovietica
Altezza 186 cm
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Salto in alto
Record
Salto in alto 2,16 m
Palmarès
Olympic flag.svg Giochi olimpici 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Robert Michajlovič Šavlakadze (in russo: Роберт Михайлович Шавлакадзе?, in georgiano: რობერტ შავლაყაძე?, Robert' Shavlakadze; Tbilisi, 1º aprile 1933Tbilisi, 4 marzo 2020[1][2]) è stato un altista sovietico.

BiografiaModifica

Cresciuto sportivamente nella Dynamo di Tbilisi, deve la sua fama alla medaglia d'oro ottenuta ai Giochi olimpici del 1960 a Roma, dove saltando 2 metri e 16 sconfisse in finale il grande favorito John Thomas e la giovane promessa Valeri Brumel. Grazie a quella vittoria fu insignito quello stesso anno dell'Ordine di Lenin[senza fonte]. Successivamente partecipò anche alle Olimpiadi di Tokyo nel 1964, arrivando però solo quinto.

PalmarèsModifica

Giochi olimpiciModifica

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica