Apri il menu principale

Joachim Wilhelm Robert Feulgen (Werden an der Ruhr, 2 settembre 1884Gießen, 24 ottobre 1955) è stato un medico, chimico e professore universitario tedesco.

È noto per aver messo a punto nel 1914 la tecnica di colorazione istologica che porta il suo nome: la reazione di Feulgen.

BiografiaModifica

Figlio di un industriale, frequentò il liceo a Essen e a Soest conseguendo il diploma nel 1905; studiò quindi presso l'Università Albert Ludwig di Friburgo in Brisgovia, e superò l'esame di stato in medicina nel 1910 all'Università Christian Albrechts di Kiel; in quest'ultima città iniziò il suo lavoro, terminati gli studi.

Abilitato nel 1939 presso l'Università Justus Liebig di Gießen, fu successivamente professore (1923).

Nel 1925 dimostrò la presenza del DNA nelle cellule, grazie ad una tecnica stechiometrica con cui venivano colorati gli acidi nucleici (fucsina combinata con una base di Schiff).

Morì a Gießen all'età di 71 anni. Nella città di Essen-Werden gli è stata dedicata una strada (la Robert Feulgen Straße).

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  • (DE) Pubblicazioni scientifiche, su dispatch.opac.d-nb.de. URL consultato il 29 gennaio 2008 (archiviato dall'url originale il 16 dicembre 2007).
Controllo di autoritàVIAF (EN102144648976809328317 · ISNI (EN0000 0004 5379 4983 · LCCN (ENn2018182806 · GND (DE124969380
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie