Apri il menu principale
Robert Hofstadter (1961)
Medaglia del Premio Nobel Premio Nobel per la fisica 1961

Robert Hofstadter (New York, 5 febbraio 1915Stanford, 17 novembre 1990) è stato un fisico statunitense. Vinse il premio Nobel nel 1961 per la fisica (insieme a Rudolf Ludwig Mössbauer) per i suoi studi pionieristici sullo scattering degli elettroni sul nucleo e per le scoperte conseguenti sulla struttura dei nuclei atomici.

Indice

BiografiaModifica

Figlio di immigrati polacchi di origine ebraica, entrò nel City College di New York, dove conseguì il B.S. degree magna cum laude nel 1935, all'età di 20 anni, e fu premiato con il premio Kenyon in matematica e in fisica. Ricevette anche una Charles A. Coffin Foundation Fellowship dalla General Electric Company, che gli consentì di conseguire il suo M.S. e il Ph.D, nel 1938, alla Princeton University.

Hofstadter insegnò alla Stanford University dal 1950 al 1985. Negli ultimi anni si interessò all'astrofisica e applicò le sue conoscenze sugli scintillatori per progettare il telescopio EGRET installato a bordo dell'osservatorio Compton, telescopio spaziale dedicato allo studio dei raggi gamma.

Robert Hofstadter è il padre di Douglas R. Hofstadter (nato nel 1945), scienziato cognitivo e filosofo, famoso per il suo libro Gödel, Escher, Bach: an Eternal Golden Braid, vincitore nel 1980 del premio Pulitzer.

CuriositàModifica

Hofstadter viene omaggiato dalla serie The Big Bang Theory, dove uno dei personaggi principali (Leonard) ha il suo cognome.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN94666765 · ISNI (EN0000 0001 1477 876X · LCCN (ENn83826433 · GND (DE172141168 · BNF (FRcb12359261x (data) · WorldCat Identities (ENn83-826433