Robert Leighton

Montatore britannico

Robert Leighton (Londra, ...) è un montatore britannico.

BiografiaModifica

Dopo essersi trasferito con la propria famiglia dal Regno Unito in America nel 1975, intraprende l'attività di montatore cinematografico nel 1980. Celebre per essersi occupato del montaggio di quasi tutte le pellicole di Rob Reiner – tra cui Harry, ti presento Sally… (1989) e Misery non deve morire (1990) – a partire da This Is Spinal Trap (1984), per Codice d'onore (1992) fu candidato all'Oscar per il miglior montaggio[1][2]. Leighton curò anche il montaggio di tutte le pellicole dirette da Christopher Guest tra il 2000 e il 2013, mentre per Nancy Meyers editò nel 2015 Lo stagista inaspettato[2].

NoteModifica

  1. ^ (EN) Jess Bedford, Making the Cut: Robert Leighton — A Rewarding Long-term Collaboration, su avidblogs.com, 13 febbraio 2018. URL consultato il 16 luglio 2019.
  2. ^ a b (EN) Robert Leighton, ACE (PDF), su murthaskouras.com. URL consultato il 16 luglio 2019.

Collegamenti esterniModifica

  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie