Apri il menu principale
Robert Willoughby
RobertWilloughbyCallington.jpg
Effige del barone Willoughby de Broke, chiesa di Santa Maria, Callington, Cornovaglia

Lord Steward
Durata mandato 1488 –
1502
Monarca Enrico VII
Enrico VIII
Predecessore John Radcliffe, IX barone FitzWalter
Successore George Talbot, IV conte di Shrewsbury

Dati generali
Suffisso onorifico Barone Willoughby de Broke
Barone Latimer

Robert Willoughby, I barone Willoughby de Broke e IX barone Latimer (Westbury, 1452Callington, 23 agosto 1502) è stato un ufficiale e nobile inglese.

BiografiaModifica

Robert Willoughby è nato a Brook (anticamente "Broke"), la proprietà di suo padre nella parrocchia di Westbury, nel Wiltshire, ora nella parrocchia di Heywood. Era il figlio di Sir John Willoughby della famiglia dei baroni Willoughby di Eresby. Sua madre era Anne Cheyne, seconda figlia e co-erede di Sir Edmund Cheyne di Brook[1].

CarrieraModifica

Fu High Sheriff of Cornwall nel 1479 e High Sheriff of Devon nel 1480. Era Lord of the Manor di Callington e amministratore del ducato di Cornovaglia[2].

Fu uno dei principali comandanti delle truppe reali del re Enrico VII contro la Ribellione della Cornovaglia del 1497[2].

MatrimonioModifica

Sposò nel 1472 Blanche Champernowne, figlia ed erede di John Champernowne di Bere Ferrers, Devon, e di Elizabeth Bigbury. Ebbero quattro figli[3]:

MorteModifica

Morì 23 agosto 1502 nella sua residenza di Callington.

OnorificenzeModifica

NoteModifica

  1. ^ History of Parliament: House of Commons, 1386–1421, vol. 2, Stroud, 1992, Cheyne, Sir Ralph, pp. 554–555
  2. ^ a b Rogers, p. 346
  3. ^ Cokayne Complete Peerage
  4. ^ Cokayne Complete Peerage
  5. ^ Rogers, p.346, quoting "Lysons"

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica