Apri il menu principale

Roberto Alberti Mazzaferro

allenatore di calcio ed ex calciatore italiano
Roberto Alberti Mazzaferro
Nazionalità Italia Italia
Altezza 170 cm
Peso 64 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista)
Squadra Spezia
Ritirato 1998 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1978-1983 Sangiorgese 29+ (9+)
1983-1984 Porto Sant'Elpidio 29 (13)
1984-1989 Vis Pesaro 133 (8)
1989-1991 Giarre 60 (3)
1991-1992 Taranto 7 (0)
1991-1993 Reggina 57 (2)
1993-1995 Carpi 65 (0)
1995-1998 Castel di Sangro 93 (2)
Carriera da allenatore
1999-2002 Reggina Primavera
2002-2003 Castel di Sangro
2003 Chieti
2004-2005 Fano
2005-2006 San Marino
2013-2014 Bari
2014-2015 Reggina
2015-2018 Lecce Giovanili
2018-Spezia Giovanili
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 21 luglio 2015

Roberto Alberti Mazzaferro (Fermo, 26 aprile 1961) è un allenatore di calcio, dirigente sportivo ed ex calciatore italiano, di ruolo centrocampista, responsabile del settore giovanile dello Spezia.

Indice

Caratteristiche tecnicheModifica

AllenatoreModifica

Predilige il modulo 4-2-3-1[1].

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Alberti ha iniziato la carriera calcistica nel 1978, militando nel Campionato Interregionale con la Sangiorgese. Dopo aver disputato diversi campionati dilettantistici diventa professionista con la Vis Pesaro, dove milita cinque stagioni e ottiene una doppia promozione[2]. Nel 1989 si trasferisce nel Giarre in Serie C1; dopo due stagioni in Sicilia passa al Taranto con cui ha esordito in Serie B il 9 settembre 1991 nella gara con la Reggiana[3]. A novembre, dopo aver disputato 7 partite in maglia rossoblù, è acquistato dalla Reggina dove rimane due stagioni. Dal 1993 al 1995 gioca nel Carpi, in Serie C1, per poi trasferirsi nel Castel di Sangro dove ha conquistato la prima promozione in Serie B della squadra abruzzese. Vi rimane tre stagioni, chiudendo la carriera da calciatore a 37 anni.

In seconda serie colleziona 67 presenze e realizza 2 reti.

Allenatore e dirigenteModifica

Inizia ad allenare guidando per tre stagioni la Primavera della Reggina[4][5].

In seguito torna a Castel di Sangro, alla guida dei giallorossi scesi in Serie C2[4]. La sua prima panchina è in Latina-Castel di Sangro 2-0, datata 18 agosto 2002, incontro valido per la Coppa Italia di Serie C[6]. A gennaio, con la squadra in posizione di classifica tranquilla[5], viene esonerato a causa di contrasti con la dirigenza[5][7]. L'anno successivo passa al Chieti, con cui debutta in Serie C1[5]: anche in questo caso viene esonerato, dopo aver collezionato due punti in quattro giornate[8].

Nelle annate successive ha guidato Fano, con cui retrocede in Serie D, e San Marino, ottenendo la salvezza ai play-out nella Serie C1 2005-2006[9]; a novembre successivo viene esonerato con la squadra al terz'ultimo posto dopo aver ottenuto in totale 6 sconfitte in 11 incontri[9]. Segue lunga esperienza da responsabile del settore giovanile del Lecce, dove collabora con Guido Angelozzi; per una stagione è direttore sportivo dell'Ancona[10].

Arrivato nell'estate 2013 a Bari, come responsabile del settore giovanile, il 5 agosto 2013 diventa il nuovo allenatore del Bari, con Nunzio Zavettieri come allenatore in seconda, a seguito delle dimissioni di Carmine Gautieri[10]. Dopo un girone di andata altalenante, la squadra di Alberti rimonta in classifica fino al settimo posto finale e al raggiungimento dei play-off. Negli spareggi il Bari è eliminato in semifinale dal Latina che, nonostante due pareggi, è riuscito ad accedere in finale grazie alla migliore posizione conseguita in campionato[11]. A fine stagione non è confermato dal nuovo sodalizio barese che lo sostituisce con Devis Mangia.

Il 6 dicembre 2014 viene ingaggiato come nuovo allenatore della Reggina, nel campionato di Lega Pro[12]. Il 20 aprile 2015 viene esonerato[13].

Nell'estate 2015 torna in Puglia come responsabile del settore giovanile del Lecce fino al 2018[14].

Il 7 luglio 2018, Alberti viene ingaggiato come responsabile del settore giovanile del Spezia[15].

CuriositàModifica

A gennaio 2003, all'epoca allenatore del Castel di Sangro e squadra in cui aveva militato da calciatore, a seguito della partita persa con la Florentia Viola, gli fu notificato l'esonero tramite i carabinieri che si presentarono al campo di allenamento non permettendogli di entrare[7].

StatisticheModifica

Presenze e reti nei clubModifica

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
1984-1985   Vis Pesaro D 24 3 - - - - - - - - - 24 3
1985-1986 D 28 1 - - - - - - - - - 28 1
1986-1987 C2 33 2 - - - - - - - - - 33 2
1987-1988 C1 31 1 - - - - - - - - - 31 1
1988-1989 C1 15 1 - - - - - - - - - 15 1
1989-1990 C2 2 0 - - - - - - - - - 2 0
Totale Vis Pesaro 133 8 - - - - - - - - - 133 8
1989-1990   Giarre C1 29 1 - - - - - - - - - 29 1
1990-1991 C1 31 2 - - - - - - - - - 31 2
Totale Giarre 60 3 - - - - - - - - - 60 3
lug.-nov. 1991   Taranto B 7 0 - - - - - - - - - 7 0
nov. 1991-1992   Reggina C1 26 2 - - - - - - - - - 26 2
1992-1993 C1 31 0 - - - - - - - - - 31 0
Totale Reggina 57 2 - - - - - - - - - 57 2
1993-1994   Carpi C1 33 0 - - - - - - - - - 33 0
1994-1995 C1 32 0 - - - - - - - - - 32 0
Totale Carpi 65 0 - - - - - - - - - 65 0
1995-1996   Castel di Sangro C1 33 0 - - - - - - - - - 33 0
1996-1997 B 33 1 - - - - - - - - - 33 1
1997-1998 B 27 1 - - - - - - - - - 27 1
Totale Castel di Sangro 93 2 - - - - - - - - - 93 2
Totale carriera 415 15 - - - - - - - - - 415 15

Statistiche da allenatoreModifica

Statistiche aggiornate al 24 febbraio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale % Vittorie Piazzamento
Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P Comp G V N P G V N P %
2013-2014   Bari B 42+3[16] 19+1 10+2 13 CI 2 0 1 1 - - - - - - - - - - 47 20 13 14 42,55
2014-2015   Reggina LP 18 4 4 10 CI+CI-LP - - - - - - - - - - - - - - 18 4 4 10 22,22 Esonerato, subentrato
Totale carriera 63 24 16 23 2 0 1 1 - - - - - - - - 65 24 17 24 36,92

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Vis Pesaro: 1986-1987
Vis Pesaro: 1985-1986

FilmografiaModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica