Apri il menu principale

Roberto Bacchin

allenatore di calcio ed ex calciatore italiano
Roberto Bacchin
Roberto Bacchin.jpg
Bacchin al Catanzaro nel 1982
Nazionalità Italia Italia
Altezza 179 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Carriera
Squadre di club1
1972-1974 Belluno 33 (1)
1974-1975 Rimini 21 (3)
1975-1976 Torino 1 (0)
1976-1978 Novara 65 (2)
1978-1979 Foggia 32 (3)
1979-1981 Bari 68 (9)
1981-1982 Udinese 25 (2)
1982-1983 Catanzaro 25 (1)
Carriera da allenatore
1988-1990 Novara
1994-1995 Saronno
1996-1998Biellese
1999 Voghera [1]
1999-2000Legnano
2000-2001Biellese
???? Solbiatese
???? Borgomanero
2003 Valle d'Aosta
2008-???? Saronno
2009-2010 Borgosesia
2011-2012 Gozzano [2]
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Roberto Bacchin (Tombolo, 11 ottobre 1954) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano, di ruolo attaccante.

Indice

CarrieraModifica

GiocatoreModifica

Ha disputato tre campionati di Serie A con le maglie di Torino, Udinese e Catanzaro, per complessive 51 presenze e 3 reti in massima serie. Coi granata si è aggiudicato lo scudetto nella stagione 1975-1976, con una presenza in occasione della vittoria interna col Cagliari del 2 maggio 1976[3]

Ha inoltre totalizzato 128 presenze e 13 reti in Serie B nelle file di Novara, Foggia e Bari.

Ha cessato l'attività agonistica prima del compimento dei 29 anni, a seguito dello schiacciamento di una vertebra per un incidente occorsogli sulla spiaggia di Copanello durante le vacanze estive del 1983[3][4].

AllenatoreModifica

Ritiratosi dall'attività agonistica è diventato allenatore, ruolo nel quale ha prevalentemente guidato formazioni delle serie minori dell'Italia nord-occidentale.[5]

PalmarèsModifica

GiocatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Torino: 1975-1976

AllenatoreModifica

Competizioni nazionaliModifica

Legnano: 1999-2000 (girone B)

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica