Apri il menu principale

Roberto Zaccaria

politico e manager italiano
Roberto Zaccaria
Zaccaria Camera.jpg

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature XIV, XV, XVI
Gruppo
parlamentare
La Margherita - L'Ulivo (2004-2006), L'Ulivo (2006-2007), Partito Democratico (2007-2013)
Coalizione L'Ulivo (XIV), L'Unione (XV), PD-IdV (XVI)
Circoscrizione Lombardia 1
Collegio Milano 3 (XIV)
Sito istituzionale

Dati generali
Partito politico Democrazia è Libertà - La Margherita (2004-2007), Partito Democratico (dal 2007)
Titolo di studio laurea in giurisprudenza
Professione Giornalista e professore universitario

Roberto Zaccaria (Rimini, 22 dicembre 1941) è un politico e dirigente pubblico italiano.

BiografiaModifica

È Presidente del Consiglio italiano per i Rifugiati dal febbraio 2014.

Professore ordinario di Diritto costituzionale. Ha insegnato Istituzioni di diritto pubblico nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Firenze fino al 2008. Ha insegnato anche Diritto dell’informazione e Diritto regionale nelle Università di Macerata, LUISS e Lumsa di Roma.

È stato Presidente della RAI dal 1998 al 2002. In precedenza era stato Consigliere di amministrazione della stessa RAI dal 1977 fino al 1993. È stato anche Consigliere dell’Ente cinema (1990-1995).

Eletto alla Camera dei deputati, nel 2004. Gruppo parlamentare della Margherita. È stato rieletto nelle elezioni politiche del 2006 ed è stato ancora eletto, sempre alla Camera dei Deputati nelle elezioni politiche del 2008 tra le file del Partito Democratico.

È giornalista pubblicista e ha collaborato con diverse testate (Europa, Unità, Huffingtonpost.) È socio di Articolo 21, liberi di...

Ha due figli ed è sposato in seconde nozze con l'attrice Monica Guerritore. Ha un’antica passione sportiva per l’Inter di Milano.

PubblicazioniModifica

  • Ha numerose pubblicazioni dedicate al tema delle Libertà costituzionali e del Diritto dell'informazione.
  • Radiotelevisione e Costituzione, Padova, Cedam (1966) • Ha curato diversi rapporti sul sistema dell’informazione. • Informazione e telecomunicazioni, Padova, Cedam, 1999, • Il Sussidiario di diritto pubblico . Padova Cedam (2003) • Televisione: dal monopolio al monopolio, 2003. Milano, Baldini, Castoldi Dalai, (2004) • Di sana e robusta Costituzione (2005) • Diritto dell’informazione e della comunicazione, Padova, Cedam, 2018 (con Albanesi e Valastro) • RAI, Il diritto e il rovescio, Passigli editori, 2019.

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN9920396 · ISNI (EN0000 0000 2032 0205 · SBN IT\ICCU\CFIV\038081 · LCCN (ENn79054529 · BNF (FRcb12334443x (data) · WorldCat Identities (ENn79-054529