Apri il menu principale
Rocca Estense
San Felice SP La Rocca Estense.JPG
La Rocca Estense prima del terremoto del 20 maggio 2012
Localizzazione
StatoItalia Italia
LocalitàSan Felice sul Panaro
Coordinate44°50′19.53″N 11°08′28.24″E / 44.838758°N 11.141179°E44.838758; 11.141179Coordinate: 44°50′19.53″N 11°08′28.24″E / 44.838758°N 11.141179°E44.838758; 11.141179
Informazioni generali
CondizioniItalia
Costruzione1340-1361

La Rocca Estense è il monumento principale di San Felice sul Panaro. Il fortilizio è caratterizzato dalla tipica pianta quadrilatera e da quattro torri angolari. La torre sul lato Sud-est è il maschio.

StoriaModifica

 
Mappa del castello e del borgo di San Felice durante la guerra di successione spagnola (1705)

Iniziarono la sua costruzione nel 1340 su ordine del marchese Obizzo III d'Este. Impiegarono circa vent'anni per finirla. Nel secolo successivo, fu restaurata e ulteriormente fortificata su ordine del marchese Niccolò III d'Este, che incaricò dei lavori il famoso architetto militare Bartolino da Novara.

La rocca è stata gravemente danneggiata dal terremoto del 20 maggio 2012 che ha provocato il crollo delle coperture delle torri e gravi lesioni al maschio ulteriormente aggravate dal successivo sisma del 29 maggio 2012.

Il nomeModifica

La rocca viene soprannominata Girone, non si sa con certezza per quale motivo, probabilmente perché sorgeva sulla cinta muraria di San Felice sul Panaro.

 
Il lato sud della Rocca Estense dopo il terremoto del 20 maggio 2012

Altri progettiModifica