Apri il menu principale

Rodolfo Corsato (Biella, 24 gennaio 1964) è un attore italiano.

Indice

BiografiaModifica

Nato a Biella ma cresciuto tra Padova e Rovigo in una famiglia di origini venete, inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo nei primi anni ottanta e recita in varie compagnie teatrali tra Rovigo e Bologna. Nel 1986 ottiene la borsa di studio per frequentare la prestigiosa scuola di recitazione di Vittorio Gassman a Firenze.

A 23 anni si trasferisce a Roma e nel 1991 appare per la prima volta sugli schermi televisivi di Raiuno nel film TV Una questione privata di Alberto Negrin, coproduzione internazionale, come coprotagonista al fianco di Rupert Graves. Seguono due episodi della Bibbia: Abramo con Richard Harris e Barbara Hershey, regia Joseph Sargent, e il Giuseppe (Joseph) con Ben Kingsley e Martin Landau, diretto da Roger Young. Partecipa quindi a diverse produzioni televisive di successo fino ad arrivare a Gino Bartali - L'intramontabile del 2006, diretto da Alberto Negrin dal il quale viene anche scelto per interpretare il ruolo del Generale Carlo Alberto dalla Chiesa nel film di grande successo televisivo per Rai 1 L'ultimo dei Corleonesi, nello stesso anno, Crimini - Morte di un confidente, regia dei Manetti Bros. Sempre nel 2006 anche un'esperienza in Inghilterra, per la ITV Productions, come coprotagonista di What We Did on Our Holiday per la regia di Jeremy Webb Sul grande schermo, dopo ruoli da protagonista e non in film di secondo piano, nel 1999 compare nella produzione internazionale Il talento di Mr. Ripley (The Talented Mr. Ripley), di Anthony Minghella.

Con L'amore è eterno finché dura, di Carlo Verdone, con Laura Morante e Stefania Rocca, riceve il premio come Attore rivelazione 2004. L'anno seguente è nel cast di Manuale d'amore diretto da Giovanni Veronesi.

Nel 2005 è interprete del film di Marco Tullio Giordana Quando sei nato non puoi più nasconderti, film in concorso al Festival di Cannes in quell'anno e per il quale riceve numerosi riconoscimenti e la candidatura al Nastro d'argento come miglior attore non protagonista.

Nel 2008 è tra i protagonisti della fiction di Rai 2 Terapia d'urgenza e nel 2009 è tra i protagonisti della nona serie di Distretto di Polizia.

Tra le esperienze più recenti, la partecipazione nel film Io e te di Bernardo Bertolucci e quella nel film di Marco Risi Cha cha cha. Ha recitato al fianco di Gigi Proietti nella serie Una pallottola nel cuore per la regia di Luca Manfredi andato in onda su Rai 1 nell'autunno 2014.

Nel 2015 viene scelto come coprotagonista per il film Jag Alscar dig- I love you divorce comedy prodotto dalla Stellanovafilm girato in Svezia in lingua inglese presa diretta per la regia di Jhoan Brisinger.

Sempre nel 2015 è coprotagonista nel cortometraggio Hello! I'ma producer ov Woody Allen regia di Nicola Deorsola supervisione di Matteo Garrone presentato al Festival di Cannes 2016.

Successivamente è stato impegnato nelle riprese di Un posto al sole, soap opera di grande successo di Rai 3, nel ruolo dell'avvocato Massimo Enriquez.

FilmografiaModifica

CinemaModifica

TelevisioneModifica

CortometraggiModifica

  • La caccia, regia di Andrea Marzari (1994)
  • Storia di una coppia distratta, regia di Sandra Monteleoni (1996)
  • Flat, regia di Gaia Gorrini (2002)
  • La ninfetta e il maggiordomo, regia di Luca Verdone (2006)
  • Loyalty and Deception, regia di Nicolò Tagliabue (2010)
  • Le Parrain, regia di Stephane Denis e Alice Lhermitte (2012)
  • L'Homme, regia di Stephane Denis e Alice Lhermitte (2012)
  • Into the inferno, regia di Nicolò Tagliabue (2013)
  • Hello! I'm a producer ov Woody Allen regia di Nicola Deorsola supervisione di Matteo Garrone

VideoclipModifica

ProduttoreModifica

Collegamenti esterniModifica