Apri il menu principale

Rodolfo Gavinelli

calciatore italiano
Rodolfo Gavinelli
Rodolfo Gavinelli.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1913
Carriera
Squadre di club1
1908-1911Piemonte? (?)
1913Andrea Doria? (?)
Nazionale
1911 Italia Italia 1 (0)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Rodolfo Gavinelli (1891 o 1895[1][2] – 1915-18 o 1921) è stato un calciatore italiano, di ruolo attaccante. La sua biografia è molto incerta, a partire dal nome che secondo alcune fonti non sarebbe Rodolfo bensì Pietro Antonio[3][4].

CarrieraModifica

Lavorava come contabile e giocava a calcio con il Piemonte Football Club di Torino (con cui esordì in prima squadra nel 1908) come ala destra[5] o mezzala. Anche l'anno di nascita è incerto, poiché la data più diffusa, il 1895, pare incompatibile con la sua data d'esordio del 1908, quando avrebbe avuto solo dodici o tredici anni. Tuttavia l'Annuario Italiano del Football del 1913-14 cita testualmente "Gavinelli Rodolfo nato nel 1895 - 1 volta internazionale". Altro anno di nascita ipotizzato è il 1891.[1][2]

Segnò anche un gol contro la Juventus il 9 marzo 1908,[6] ma arrivò in Prima Categoria solo nel 1911. La commissione tecnica della nazionale italiana di calcio lo convocò il 9 aprile 1911 per la partita Francia-Italia, terminata 2-2, in cui con un lungo traversone propiziò la seconda rete azzurra di Boiocchi.[7] Inattivo dal 1911 al 1913 per un lungo infortunio, riprese con la maglia dell'Andrea Doria, in cui però giocò solo nella formazione riserve.[1][2]

C'è incertezza anche riguardo alla sua morte. Secondo Vittorio Pozzo il giocatore si chiamava Rodolfo (non Pietro Antonio) e morì durante la prima guerra mondiale, tuttavia risulta un Rodolfo Gavinelli che nel 1920 allenò il Livorno. Questo Gavinelli morì a Livorno nel 1921, potrebbe però anche trattarsi di un omonimo.[1][2]

Se Gavinelli fosse nato nel 1895, sarebbe allora il più giovane giocatore ad aver vestito la maglia della nazionale, a quindici o sedici anni, superando Renzo De Vecchi.

StatisticheModifica

Cronologia presenze e reti in NazionaleModifica

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
09/04/1911 Saint-Ouen Francia   2 – 2   Italia Amichevole -
Totale Presenze 1 Reti 0

NoteModifica

  1. ^ a b c d Chiesa, Il secolo azzurro, pp. 270-271.
  2. ^ a b c d Franco Valdevies, Il “mistero” Gavinelli, su francovaldevies.wordpress.com. URL consultato l'8 dicembre 2016.
  3. ^ È stato in effetti identificato un Pietro Antonio Gavinelli nato nel 1895 e morto in guerra, ma era persona che non faceva parte dell'ambiente calcistico.
  4. ^ Cfr. Perosino, p. 341; e Almanacco illustrato del calcio, Ed. Panini.
  5. ^ Vittoria del F.C. Piemonte, in La Stampa, 12 agosto 1908, p. 4.
  6. ^ La Stampa - Archivio
  7. ^ Perosino, p. 341.

BibliografiaModifica

  • Carlo F. Chiesa, Il secolo azzurro, Minerva Edizioni, 2010, ISBN 978-88-7381-310-1.
  • Carlo F. Chiesa, L'enigma dell'azzurro Gavinelli. «soloCalcio» n. 3, novembre 2005, p. 189.
  • Carlo F. Chiesa, Non è risolto il mistero dell'azzurro Gavinelli. «soloCalcio» n. 5, gennaio-febbraio 2006, p. 173.
  • Walter Perosino, Il libro azzurro, Ed. Kells, 1998, ISBN 88-86668-05-8.
  • Luigi Saverio Bertazzoni (a cura di), Annuario Italiano Giuoco del Calcio, vol. III, Modena, 1932, p. 110.

Collegamenti esterniModifica