Rodrigo Kenton

allenatore di calcio e ex calciatore costaricano
Rodrigo Kenton
Nazionalità Costa Rica Costa Rica
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore
Termine carriera 1989 - giocatore
Carriera
Giovanili
1964-1971Deportivo Acón
1971-1973Limón
Squadre di club1
1975-1977Univ. de Costa Rica? (?)
1978-1979Ramonense? (?)
1980-1981Saprissa? (?)
1982-1983Puntarenas? (?)
1984Sagrada Familia? (?)
1985-1986San Carlos? (?)
1987Limonense? (?)
1988Guanacasteca? (?)
1989Ramonense? (?)
Carriera da allenatore
1990Costa Rica Costa RicaVice
?Herediano
?Alajuelense
1998Nigeria NigeriaVice
?Costa Rica Costa Rica olimpica
2006-?Guatemala Guatemala U-20
2008-2009Costa Rica Costa Rica
Palmarès
CONCACAF - Gold Cup.svg Gold Cup
Bronzo USA 2009
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Rodrigo Antonio Kenton Johnson (Limón, 5 marzo 1955) è un allenatore di calcio ed ex calciatore costaricano.

CarrieraModifica

AllenatoreModifica

Kenton è stato assistente tecnico in tre Mondiali: iniziò come assistente del serbo Bora Milutinović che guidò la Costa Rica nella sua prima Coppa del Mondo nel 1990 e nel 1998, con la Nigeria, dopo due brevi esperienze nel campionato costaricano.

Dopo aver diretto l'U-23 costaricana che si qualificò ai Giochi Olimpici 2004 di Atene, fu designato, nel 2005, membro della Commissione Tecnica della CONCACAF e del Gruppo di Studio Tecnico della FIFA che analizzò il Campionato mondiale di calcio Under-20 2005, nei Paesi Bassi, il successivo in Canada e quello maggiore in Germania.

Quindi passò ad allenare in Guatemala dove, nello spazio di 22 mesi, diresse le selezioni minori di quel paese, compresa l'U-23 e la squadra giovanile U-20.

Oltre a laurearsi come allenatore di calcio, studiò Business Administration.

Il 30 giugno 2008, assume la direzione tecnica della Nazionale di calcio della Costa Rica, sostituendo Hernán Medford, esonerato a causa dei cattivi risultati e del pessimo gioco che la selezione Tricolor ha mostrato nella sua prima partecipazione alle eliminatorie verso il prossimo campionato del Mondo[1].

BiografiaModifica

È sposato con Floribel Fadell Cartín e ha tre figli, Kervin, Keiner e Derrick.

NoteModifica