Rogério Dutra da Silva

tennista brasiliano
Rogério Dutra da Silva
Dutra Silva WM17 (6) (35379590563).jpg
Rogério Dutra Silva al Torneo di Wimbledon 2017
Nazionalità Brasile Brasile
Altezza 178 cm
Peso 73 kg
Tennis Tennis pictogram.svg
Termine carriera 16 febbraio 2022
Carriera
Singolare1
Vittorie/sconfitte 30-65 (31,58%)
Titoli vinti 0
Miglior ranking 63º (24 luglio 2017)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open 2T (2017)
Francia Roland Garros 2T (2017)
Regno Unito Wimbledon 1T (2013, 2016, 2017)
Stati Uniti US Open 2T (2011, 2012, 2013)
Altri tornei
Olympic flag.svg Giochi olimpici 2T (2016)
Doppio1
Vittorie/sconfitte 26-27 (49,06%)
Titoli vinti 1
Miglior ranking 84º (26 febbraio 2018)
Risultati nei tornei del Grande Slam
Australia Australian Open
Francia Roland Garros QF (2017)
Regno Unito Wimbledon 1T (2017)
Stati Uniti US Open 2T (2017)
1 Dati relativi al circuito maggiore professionistico.
Statistiche aggiornate al termine della carriera

Rogério Dutra da Silva (San Paolo, 3 febbraio 1984) è un ex tennista brasiliano.

Noto anche come Rogério Dutra Silva, ha giocato soprattutto nei circuiti ITF e Challenger, categorie nelle quali ha vinto in totale 20 tornei in singolare e 13 in doppio. Si è distinto anche nel circuito ATP in doppio vincendo un torneo e raggiungendo altre due finali. Nella classifica mondiale ha raggiunto il 63º posto in singolare nel luglio del 2017 e l'84º in doppio nel febbraio del 2018. Ha esordito nella squadra brasiliana di Coppa Davis nel luglio 2011.

CarrieraModifica

Nel novembre del 2001 debutta tra i professionisti nel circuito ITF con una sconfitta al primo turno del torneo Brazil F8. L'anno dopo disputa e perde il suo primo incontro nel circuito Challenger a San Paolo. Nel giugno del 2003 vince il suo primo incontro da professionista al torneo Mexico F6. Dopo due finali perse conquista il primo titolo Futures il 6 settembre 2004 al torneo Brazil F5 di Curitiba in coppia con Júlio Silva. Anche in singolare il primo titolo arriva dopo due finali perse, il 4 giugno 2006 nel torneo Brazil F3.

L'8 ottobre 2006 alza per la prima volta un trofeo Challenger a Quito, vincendo il doppio in due set in coppia con Marcelo Melo a spese di Pablo Cuevas/Horacio Zeballos. Il primo Challenger in singolare risale al 19 settembre 2010 con la vittoria nella finale della BH Tennis Open International Cup a Belo Horizonte, dove supera Facundo Argüello con il punteggio di 6-4, 6-3; a fine anno gioca il suo ultimo torneo ITF. Nel luglio 2011 fa il suo esordio nella squadra brasiliana di Coppa Davis vincendo entrambi i singolari nella sfida con l'Uruguay vinta 5-0 dal Brasile.[1]

Fa il suo esordio negli Slam nel 2011, quando supera le qualificazioni agli US Open e raggiunge il secondo turno, dove viene sconfitto da Alex Bogomolov Jr.. Raggiungerà nuovamente il secondo turno a New York nei due anni successivi venendo eliminato rispettivamente da Novak Đoković[2] e Rafael Nadal.[3] Nel luglio del 2012 raggiunge la finale in doppio nell'ATP 500 di Amburgo in coppia con Daniel Muñoz de la Nava, perdendo in due set contro la coppia David Marrero/Fernando Verdasco.

Fa la sua unica apparizione alle Olimpiadi ai Giochi di Rio de Janeiro del 2016; supera al primo turno Thomas Fabbiano per 7-6, 6-1 e al secondo turno si inchina alla testa di serie nº 6 Gaël Monfils, che si impone con il punteggio di 6-2, 6-4. Nel marzo 2017 conquista il suo unico titolo in carriera nel circuito ATP al Brasil Open, nel quale insieme ad André Sá vince in tre set la finale contro Marcus Daniell / Marcelo Demoliner. A giugno ottiene il suo miglior risultato in una prova dello Slam raggiungendo i quarti di finale nel torneo di doppio al Roland Garros in coppia con Paolo Lorenzi.

Nel gennaio 2019 vince al Challenger di Playford il suo ultimo titolo in carriera sconfiggendo in finale Mats Moraing. Il mese successivo fa la sua ultima apparizione in Coppa Davis e viene sconfitto in singolare nella sfida persa 3-1 contro il Belgio; chiude la sua esperienza nella manifestazione con sei vittorie negli undici incontri disputati.[1] A fine mese, in coppia con Thomaz Bellucci, perde in tre set la finale del doppio al Rio Open contro Máximo González / Nicolás Jarry. Gioca l'ultimo incontro da professionista in singolare nel settembre 2019 e il penultimo in doppio nel dicembre 2020, rientra nel febbraio 2022 per celebrare il suo addio all'agonismo al Rio Open 2022 e viene eliminato al primo turno nel torneo di doppio.[4]

StatisticheModifica

DoppioModifica

Vittorie (1)Modifica

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (0)
ATP World Tour 250 (1)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversario in finale Punteggio
1. 5 marzo 2017   Brasil Open, San Paolo Terra rossa   André Sá   Marcus Daniell
  Marcelo Demoliner
7-6(5), 5-7, [10-7]

Sconfitte (2)Modifica

Legenda
Grande Slam (0)
ATP World Tour Finals (0)
ATP Masters 1000 (0)
ATP World Tour 500 (2)
ATP World Tour 250 (0)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversario in finale Punteggio
1. 22 luglio 2012   German Open Hamburg, Amburgo Terra rossa   Daniel Muñoz de la Nava   David Marrero
  Fernando Verdasco
4-6, 3-6
2. 24 febbraio 2019   Rio Open, Rio de Janeiro Terra rossa   Thomaz Bellucci   Máximo González
  Nicolás Jarry
7-6(3), 3-6, [7-10]

Tornei minoriModifica

SingolareModifica

Vittorie (20)Modifica
Legenda tornei minori
Challenger (11)
Futures (9)
N. Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 4 giugno 2006   Brazil F3, Porto Alegre Terra rossa   Martín Vilarrubi 6-2, 6-4
2. 11 giugno 2006   Brazil F4, Piracicaba Terra rossa   Giovanni Lapentti 6-0, 2-6, 7-6(2)
3. 18 giugno 2006   Brazil F5, Sorocaba Terra rossa   Santiago Giraldo 6-4, 6-1
4. 4 maggio 2008   Brazil F2, Itu Terra rossa   André Ghem 7-6(4), 4-6, 6-4
5. 11 maggio 2008   Brazil F3, São Roque Terra rossa   André Miele 5-7, 6-2, 6-4
6. 8 giugno 2008   Brazil F7, Guarulhos Terra rossa   Daniel Dutra da Silva 6-0, 6-1
7. 15 giugno 2008   Brazil F8, Cuiabá Terra rossa   Daniel Dutra da Silva 6-1, 6(2)-7, 6-0
8. 25 luglio 2010   Brazil F16, Jundiaí Terra rossa   Fernando Romboli 6-3, 7-5
9. 29 agosto 2010   Brazil F21, Campo Grande Terra rossa   Eladio Ribeiro Neto 6(9)-7, 7-5, 4-0 rit.
10. 19 settembre 2010   BH Tennis Open International Cup, Belo Horizonte Terra rossa   Facundo Argüello 6-4, 6-3
11. 7 agosto 2011   MasterCard Tennis Cup, Campos do Jordão Terra rossa   Izak Van der Merwe 6-4, 6(5)-7, 6-3
12. 8 luglio 2012   Visit Panamá Cup, Panama Terra rossa   Peter Polansky 6-3, 6-0
13. 14 aprile 2013   Taroii Open de Tênis, Itajaí Terra rossa   Jozef Kovalík 4–6, 6–3, 6–1
14. 20 aprile 2014   São Paulo Challenger de Tênis, San Paolo Terra rossa   Blaž Rola 6-4 6-2
15. 16 agosto 2015   Advantage Cars Prague Open, Praga Terra rossa   Radu Albot 6–2, 6–7(5–7), 6–4
16. 25 ottobre 2015   Challenger de Santiago, Santiago del Cile Terra rossa   Horacio Zeballos 7–5, 3–6, 7–5
17. 15 maggio 2016   BNP Paribas Primrose Bordeaux, Bordeaux Terra rossa   Bjorn Fratangelo 6–3, 6–1
18. 11 marzo 2017   Cachantún Cup, Santiago del Cile Terra rossa   Nicolás Jarry 7–5, 6–3
19. 8 aprile 2017   Visit Panamá Cup, Città di Panama Terra rossa   Peđa Krstin 6–2, 6–4
20. 6 gennaio 2019   City of Playford Tennis International, Città di Playford Cemento   Mats Moraing 6–3, 6–2
Sconfitte (17)Modifica
Legenda tornei minori
Challenger (13)
Futures (4)
N. Data Torneo Superficie Avversario in finale Punteggio
1. 19 settembre 2005   Brasil F10, Florianópolis Terra rossa   Bruno Rosa 6-2, 3-6, 1-6
2. 17 aprile 2006   Italy F9, Roma Terra rossa   Antonio Pastorino 7-5, 5-7, 2-6
3. 9 novembre 2008   Brazil F27, Porto Alegre Terra rossa   Júlio Silva 6(5)-7, 1-6
4. 17 maggio 2009   Aberto de Tênis de Santa Catarina, Blumenau Terra rossa   Marcelo Demoliner 1-6, 0-6
5. 11 luglio 2010   Brazil F12, Sorocaba Terra rossa   Caio Zampieri 2-6, 7-5, 6(4)-7
6. 10 aprile 2011   Seguros Bolívar Open Pereira, Pereira Terra rossa   Paolo Lorenzi 5-7, 2-6
7. 2 ottobre 2011   Recife Open Internacional de Tenis, Recife Terra rossa   Ricardo Mello 6(5)-7, 3-6
8. 6 gennaio 2013   Aberto de São Paulo, San Paolo Terra rossa   Horacio Zeballos 6(5)-7, 2-6
9. 21 aprile 2013   Campeonato Internacional de Tenis de Santos, Santos Terra rossa   Gastão Elias 6-4, 2-6, 0-6
10. 28 giugno 2015   Aspria Tennis Cup, Milano Terra rossa   Federico Delbonis 1–6, 6–7(6–8)
11. 13 settembre 2015   Seguros Bolívar Open Barranquilla, Barranquilla Terra rossa   Borna Ćorić 4–6, 1–6
12. 13 marzo 2016   Cachantún Cup, Santiago del Cile Terra rossa   Facundo Bagnis 7–6(7–3), 4–6, 3–6
13. 11 settembre 2016   Claro Open Barranquilla, Barranquilla Terra rossa   Diego Schwartzman 4–6, 1–6
14. 22 ottobre 2016   Challenger de Santiago, Santiago del Cile Terra rossa   Máximo González 2–6, 6–7(5–7)
15. 20 novembre 2016   Uruguay Open, Montevideo Terra rossa   Diego Schwartzman 4–6, 1–6
16. 21 maggio 2017   BNP Paribas Primrose Bordeaux, Bordeaux Terra rossa   Steve Darcis 6–7(2–7), 6–4, 5–7
17. 4 agosto 2019   Svijany Open, Liberec Terra rossa   Nikola Milojević 3–6, 6–3, 4–6

DoppioModifica

Vittorie (13)Modifica
Legenda tornei minori
Challenger (4)
Futures (9)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversario in finale Punteggio
1. 4 settembre 2004   Brazil F5, Curitiba Terra rossa   Júlio Silva   Daniel Melo
  Marcelo Melo
6-2, 6-4
2. 5 marzo 2005   Brazil F2, Guarulhos Terra rossa   Júlio Silva   Henrique Pinto-Silva
  Gabriel Pitta
6-2, 6-4
3. 25 marzo 2006   Italy F6, Catania Terra rossa   Marcelo Melo   Héctor Ruiz Cadenas
  Agustin Tarantino
6-3, 6-1
4. 1º aprile 2006   Italy F7, Monterotondo Terra rossa   Marcelo Melo   Tobias Koeck
  Ivan Vuković
4-6, 6-4, 6-2
5. 17 giugno 2006   Brazil F5, Sorocaba Terra rossa   Franco Ferreiro   Carlos Avellán
  Thomaz Bellucci
7–6(7–3), 6–4
6. 8 ottobre 2006   Quito Challenger, Quito Terra rossa   Marcelo Melo   Pablo Cuevas
  Horacio Zeballos
6–3, 6–4
7. 12 ottobre 2008   Aberto de Florianópolis, Florianópolis Terra rossa   Júlio Silva   Ricardo Hocevar
  André Miele
3–6, 6–4, [10–4]
8. 8 novembre 2008   Brazil F27, Porto Alegre Terra rossa   Júlio Silva   Rafael Camilo
  Rodrigo Guidolin
6–4, 6–3
9. 15 novembre 2008   Brazil F28, Guarulhos Terra rossa   Júlio Silva   Marc Auradou
  Philippe Frayssinoux
3–6, 6–2, [10–6]
10. 3 luglio 2010   Brazil F13, Araçatuba Terra rossa   Caio Zampieri   Carlos Oliveira
  Fernando Romboli
7–6(9–7), 6–4
11. 24 luglio 2010   Brazil F16, Jundiaí Terra rossa   Júlio Silva   Marcelo Demoliner
  Rodrigo Guidolin
6–3, 6–2
12. 7 agosto 2010   Torneio Internacional de Tênis Campos do Jordão, Campos do Jordão Terra rossa   Júlio Silva   Vítor Manzini
  Pedro Zerbini
7–6(7–3), 6–2
13. 18 giugno 2016   Internazionali di Tennis Città di Perugia, Perugia Terra rossa   Andrés Molteni   Nicolás Barrientos
  Fabrício Neis
7–5, 6–3
Sconfitte (22)Modifica
Legenda tornei minori
Challenger (15)
Futures (7)
N. Data Torneo Superficie Compagno Avversario in finale Punteggio
1. 15 maggio 2004   Colombia F2, Pereira Terra rossa   Júlio Silva   Lucas Engel
  André Ghem
4-6, 3-6
2. 5 giugno 2004   Italy F10, Castelfranco Veneto Terra rossa   Júlio Silva   Flavio Cipolla
  Alessandro Motti
4-6, 3-6
3. 23 ottobre 2004   Brazil F10, Campo Grande Terra rossa   Júlio Silva   Lucas Engel
  André Ghem
0-6, 1-6
4. 15 gennaio 2005   El Salvador F1, San Salvador Terra rossa   Marcio Torres   Francisco Rodríguez
  Scott Schnugg
3-6, 6-3, 2-6
5. 22 aprile 2006   Italy F10, Cremona Terra rossa   Bogdan Leonte   Jean-François Bachelot
  David Guez
4-6, 3-6
6. 20 maggio 2006   Brazil F1, Recife Terra rossa   Alexandre Simoni   Rafael Farias
  Gabriel Pitta
1-6, 2-6
7. 3 giugno 2006   Brazil F2, Florianópolis Terra rossa   Thomaz Bellucci   Franco Ferreiro
  Martín Vilarrubi
4-6, 4-6
8. 23 luglio 2006   Seguros Bolivar Open Bogotá, Bogotá Terra rossa   Martín Vilarrubí   Daniel Garza
  Michael Quintero
6–7(6–8), 4–6
9. 14 settembre 2008   Copa Sevilla, Siviglia Terra rossa   Flávio Saretta   David Marrero
  Pablo Santos González
6–2, 2–6, [8–10]
10. 15 marzo 2009   Cachantún Cup, Santiago del Cile Terra rossa   Flávio Saretta   Sebastián Prieto
  Horacio Zeballos
6–7(2–7), 2–6
11. 17 maggio 2009   Aberto de Tênis de Santa Catarina, Blumenau Terra rossa   Júlio Silva   Marcelo Demoliner
  Rodrigo Guidolin
5–7, 6–4, [11–13]
12. 9 agosto 2009   Torneio Internacional de Tênis Campos do Jordão, Campos do Jordão Cemento   Júlio Silva   Josh Goodall
  Sam Groth
6–7(4–7), 3–6
13. 27 settembre 2009   Sicilia Classic, Palermo Terra rossa   Pierre-Ludovic Duclos   Martin Fischer
  Philipp Oswald
3–6, 6–7(4–7)
14. 6 marzo 2011   Challenger ATP de Salinas Diario Expreso, Salinas Terra rossa   João Souza   Facundo Bagnis
  Federico Delbonis
2–6, 1–6
15. 22 aprile 2012   Campeonato Internacional de Tenis de Santos, Santos Terra rossa   Júlio Silva   Andrés Molteni
  Marco Trungelliti
4–6, 3–6
16. 27 ottobre 2013   Copa Topper, Buenos Aires Terra rossa   André Ghem   Máximo González
  Diego Schwartzman
3–6, 5–7
17. 3 novembre 2013   Uruguay Open, Montevideo Terra rossa   André Ghem   Pablo Cuevas
  Martín Cuevas
w/o
18. 1º novembre 2015   Lima Challenger, Lima Terra rossa   João Souza   Andrej Martin
  Hans Podlipnik Castillo
3–6, 4–6
19. 16 aprile 2016   Open Barletta, Barletta Terra rossa   Flavio Cipolla   Johan Brunström
  Andreas Siljeström
6-0, 4-6, [8-10]
20. 25 settembre 2016   Campeonato Internacional de Tenis de Santos, Santos Terra rossa   Fabrício Neis   Máximo González
  Sergio Galdós
3–6, 7–5, [12–14]
21. 13 luglio 2019   Internazionali di Tennis Città di Perugia, Perugia Terra rossa   Szymon Walków   Tomislav Brkić
  Ante Pavić
4–6, 3–6
22. 28 novembre 2020   São Paulo Open Tennis, San Paolo Terra rossa   Fernando Romboli   Luis David Martínez
  Felipe Meligeni Alves
3–6, 3–6

NoteModifica

  1. ^ a b (EN) Rogerio Dutra Silva, su daviscup.com.
  2. ^ (EN) US Open: Novak Djokovic beats Rogerio Dutra Silva in round two, su bbc.com, 1º settembre 2012. URL consultato il 10 agosto 2014.
  3. ^ (EN) Rafael Nadal Beats Rogerio Dutra Silva In Straight Sets At U.S. Open, su huffingtonpost.com, 29 agosto 2013. URL consultato il 10 agosto 2014 (archiviato dall'url originale il 14 agosto 2014).
  4. ^ (EN) Soares/Murray advance in Dutra Silva’s farewell, su rioopen.com.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica