Roko Ukić

cestista croato
Roko Ukić
Roko Ukic FB.JPG
Ukić con la casacca del Fenerbahçe
Nazionalità Croazia Croazia
Altezza 193 cm
Peso 86 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker
Squadra Spalato
Carriera
Squadre di club
2000-2005Spalato
2005-2006Saski Baskonia31 (182)
2006-2007Barcellona34 (199)
2007-2008Virtus Roma43 (496)
2008-2009Toronto Raptors72 (301)
2009-2010Milwaukee Bucks13 (40)
2010-2012Fenerbahçe Ülker85 (974)
2012-2014Panathīnaïkos64 (447)
2014-2015Cedevita
2015Varese9 (108)
2016Pall. Cantù14 (150)
2016-2017AEK Atene26 (277)
2017-2018Cedevita
2018-2019Levallois Metr.s30 (384)
2019-2020Sharks Antibes21 (260)
2020-2021Cedevita Olimpija
2021-Spalato
Nazionale
2003Croazia Croazia U-19
2005-Croazia Croazia
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2021

Roko Leni Ukić (Spalato, 11 maggio 1984) è un cestista croato, professionista nella NBA e in Europa.

CarrieraModifica

EuropaModifica

Cresciuto cestisticamente nella squadra della sua città, il KK Spalato, arriva in prima squadra a soli 16 anni, diventando capitano dopo solamente 2 anni.

Lascia la squadra croata nel 2005, anno in cui viene scelto al secondo giro del Draft NBA con la chiamata numero 42 dai Toronto Raptors, ma viene lasciato in Europa dal club canadese per fare la dovuta esperienza.

Inizia a giocare alcuni minuti nel Tau Vitoria, la squadra basca militante nel campionato spagnolo, dove ottiene medie più che dignitose. Il vero salto di qualità viene fatto nella stagione 2006-07 nelle file del FC Barcelona, dove, come riserva del playmaker Jaka Lakovič, riesce ad esprimere tutto il proprio potenziale, arrivando vicino ai 10 punti e 4 assist di media.

Nell'agosto del 2007 passa alla Lottomatica Virtus Roma, con un prestito fra la società blaugrana e quella capitolina, dove viene allenato dal suo mentore, ed allenatore anche in nazionale, Jasmin Repeša.

NBAModifica

Nel luglio 2008 sigla un contratto triennale con la franchigia NBA dei Toronto Raptors, che lo aveva scelto alla 42ª posizione assoluta nel Draft NBA 2005. Passa dalla franchigia canadese ai Milwaukee Bucks il 9 settembre 2009 insieme a Carlos Delfino.

Ritorno in EuropaModifica

Il 4 gennaio 2010 viene tagliato e decide di tornare a giocare in Europa, con i turchi del Fenerbahçe Ülker.

Il 23 luglio 2012 firma un biennale con il Panathinaikos.[1]

A luglio 2020 ha firmato un contratto annuale con il Cedevita Olimpija.[2]

Nel gennaio 2021 fa ritorno nella città natia, tra le file della squadra in cui ha iniziato l'attività agonistica e dove probabilmente la chiuderà, lo Spalato.[3]

NazionaleModifica

Ha partecipato con la nazionale della Croazia ai Campionati europei 2007.

PalmarèsModifica

SquadraModifica

Competizioni nazionaliModifica

Spalato: 2002-03
Cedevita Zagabria: 2014-15, 2017-18
Fenerbahçe Ülker: 2009-10, 2010-11
Panathinaikos: 2012-13, 2013-14
Spalato: 2004
Cedevita Zagabria: 2015, 2018
Saski Baskonia: 2006
Barcellona: 2007
Fenerbahçe Ülker: 2009-10, 2010-11
Panathinaikos: 2012-13, 2013-14
Saski Baskonia: 2005
Cedevita Olimpija: 2020

Competizioni internazionaliModifica

Cedevita Zagabria: 2017

IndividualeModifica

Panathinaikos: 2012-13

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica