Rolando Cepeda
Rolando Cepeda Abreu.jpg
Nazionalità Cuba Cuba
Altezza 198 cm
Peso 77 kg
Pallavolo Volleyball (indoor) pictogram.svg
Ruolo Opposto
Squadra İnegöl
Carriera
Squadre di club
?-2015Sancti Spíritus
2015-2016PAOK
2018-İnegöl
Nazionale
2006-2007Cuba Cuba U-19
2008-2009Cuba Cuba U-21
2009-Cuba Cuba
Palmarès
Transparent.png Campionato mondiale
Argento Italia 2010
Transparent.png Campionato nordamericano
Oro Porto Rico 2009
Bronzo Canada 2013
Argento Messico 2015
Transparent.png World League
Bronzo Sofia 2012
Transparent.png Grand Champions Cup
Argento Giappone 2009
Statistiche aggiornate al 27 giugno 2019

Rolando Cepeda Abreu (Sancti Spíritus, 19 marzo 1989) è un pallavolista cubano.

Gioca nel ruolo di opposto nell'İnegöl.

CarrieraModifica

ClubModifica

La carriera di Rolando Cepeda inizia nella formazione provinciale di Sancti Spíritus, con la quale prende parte ai tornei amatoriali cubani.

Nella stagione 2015-16 ottiene il permesso dal governo cubano per giocare all'estero, firmando in Grecia col PAOK, aggiudicandosi lo scudetto e venendo premiato come miglior giocatore del torneo.

Torna in campo nella stagione 2018-19, quando viene ingaggiato dalla formazione di Efeler Ligi turca dell'İnegöl.

NazionaleModifica

Fa parte della nazionale cubana Under-19 vincitrice della medaglia di bronzo al campionato nordamericano 2006, dove viene premiato come miglior servizio, riconoscimento bissato un anno dopo al campionato mondiale.

Dopo aver fatto parte della nazionale Under-21 vincitrice della medaglia d'oro al campionato nordamericano 2008, dove viene premiato come MVP e miglior attaccante, e di quella d'argento al campionato mondiale 2009, sempre nel 2009 riceve le prime convocazioni in nazionale maggiore, vincendo la medaglia d'oro al campionato nordamericano e quella d'argento alla Grand Champions Cup, seguita da altri due argenti campionato mondiale 2010 e ai XVI Giochi panamericani, prima del bronzo alla World League 2012.

Col ritiro dalla nazionale del pari ruolo Fernando Hernández riceve maggiore spazio, vincendo la medaglia di bronzo al campionato nordamericano 2013, dove viene premiato come miglior realizzatore; un anno dopo si aggiudica l'oro alla Coppa panamericana, dove viene anche premiato come MVP, e ai XXII Giochi centramericani e caraibici, seguiti da un bronzo alla NORCECA Champions Cup 2015 e un argento al campionato nordamericano 2015, dove viene premiato come miglior opposto.

Il 3 luglio 2016, mentre si trova con la nazionale in Finlandia per il girone di World League, viene arrestato,[1] come altri tre connazionali il giorno precedente,[2] a cui si aggiungono altri due compagni di squadra con l'accusa di violenza sessuale; i sei restano in carcere nella nazione scandinava[3] e durante questo periodo Cepeda vede cancellato il suo contratto per il campionato 2016-17 con gli OK Savings Bank, in Corea del Sud,[4] prima di essere condannato a cinque anni di reclusione per stupro aggravato.[5] Nel giugno 2017, dopo aver ricevuto uno sconto della pena, il suo periodo di incarcerazione viene ridotto a due anni e mezzo[6], ulteriormente ridotto nei mesi successivi[7].

PalmarèsModifica

ClubModifica

2015-16

Nazionale (competizioni minori)Modifica

Premi individualiModifica

NoteModifica

  1. ^ World League: A Tampere fermato anche capitan Cepeda, su volleyball.it. URL consultato il 20 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2016).
  2. ^ World League: Tre cubani arrestati a Tampere!, su volleyball.it. URL consultato il 20 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2016).
  3. ^ Cuba: Restano in carcere i 6 cubani di Tampere, su volleyball.it. URL consultato il 20 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2016).
  4. ^ Korea M: I Rush & Cash scaricano Cepeda, su volleyball.it. URL consultato il 20 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2016).
  5. ^ Caso Cuba: Condanne 5 e 3 anni di reclusione ai quattro cubani, su volleyball.it. URL consultato il 20 settembre 2016 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2016).
  6. ^ Volley: ridotte le pene ai giocatori cubani condannati per stupro in Finlandia, su gazzetta.it. URL consultato il 5 settembre 2017.
  7. ^ Rolando Cepeda è a casa: pena scontata dopo un anno e mezzo di carcere, su volleynews.it. URL consultato il 12 dicembre 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica