Apri il menu principale

Romagna Rugby Football Club

franchigia di rugby a 15 italiana
Romagna RFC s.s.d. ar.l.
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
«I Galletti»
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Colori rosso e nero
Simboli Gallo
Dati societari
Area Romagna
Paese Italia Italia
Sede Via Giordano Bruno 1, 48121 Ravenna
Federazione Flag of Italy.svg  Federazione Italiana Rugby
Campionato Serie A
Fondazione 2006
Presidente Giacomo Berdondini
Allenatore Simone Luci
Palmarès
Stadio
stadio del Rugby
Cesena
(300 posti)

Il Romagna Rugby Football Club è una franchigia di rugby a 15 italiana che rappresenta la regione storica e geografica della Romagna.

La franchigia ha sede a Ravenna in via Giordano Bruno 1 e disputa i propri incontri interni allo stadio del Rugby di Cesena.

StoriaModifica

Il Romagna RFC nasce nel 2006 con il duplice obiettivo di rappresentare il territorio romagnolo, attraverso la creazione di una rappresentativa regionale formata dalla selezione dei migliori giocatori dei club aderenti al progetto, e di sostenere la crescita delle società di rugby in Romagna.

La prima apparizione di una selezione romagnola risale al 20 maggio 2001, quando a Forlì si è disputata una amichevole tra il Bologna e una rappresentativa composta da atleti provenienti da Forlì, Cesena, Alfonsine e Imola.

Il progetto di riunire i club del territorio in una vera e propria squadra si concretizza nella stagione sportiva 2006-07 con l'iscrizione del Romagna RFC al campionato di Serie B, a seguito della cessione del titolo sportivo da parte del Cesena. Nella sua stagione di esordio il Romagna chiude la stagione regolare al quarto posto in classifica, risultato che trova conferma nella stagione successiva, quando il club si qualifica per i play-off.

Per il salto di categoria bisogna attendere la stagione 2010-11, quando la prima squadra conclude da imbattuta il campionato aggiudicandosi la finale play-off e l'accesso alla Serie A2. La stagione da matricola nella nuova categoria si chiude con una nuova promozione che proietta la squadra in A1, la seconda divisione del campionato nazionale. Tuttavia, dopo essersi assicurata la salvezza nella stagione 2013-14, nel biennio seguente non riesce ad evitare i play-out e la retrocessione in Serie B.

Nella stagione 2016-17 il progetto si arricchisce con la costituzione di una formazione Under-18, che partecipa al campionato Élite e che a sua volta può rappresentare tutta la franchigia in questa categoria.

Al termine della stagione 2018-19, dopo 5 anni in Serie B, la prima squadra dei Galletti riconquista la Serie A: chiuso il girone al primo posto e pari punti con il Civitavecchia, la squadra romagnola (la più giovane del campionato con un'età media della rosa dai 22 e i 23 anni) si aggiudica la promozione vincendo lo spareggio con i laziali.

FranchigiaModifica

Fondato nel giugno 2006, al Romagna Rugby Football Club aderiscono i seguenti club romagnoli:

CronologiaModifica

Cronistoria del Romagna RFC
  • 2006 · fondazione della franchigia del Romagna Rugby Football Club, acquisizione del titolo sportivo del Cesena.
  • 2006-07 · Serie B
  • 2007-08 · Serie B
  • 2008-09 · Serie B
  • 2009-10 · Serie B

NoteModifica


Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica