Apri il menu principale
Roman Širokov
Spartak-Krasnodar (2).jpg
Nazionalità Russia Russia
Altezza 187 cm
Peso 83 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo centrocampista
Ritirato 2016
Carriera
Giovanili
1997-2001CSKA Mosca
Squadre di club1
2001CSKA Mosca 0 (0)
2001 Torpedo-ZIL 1 (0)
2002-2003Istra 0 (0)
2002-2003Vidnoe 17 (4)
2004Istra 0 (0)
2005-2006Saturn 18 (3)
2006Rubin Kazan' 4 (0)
2006 Istra 0 (0)
2007Chimki 27 (7)
2008-2014Zenit S. Pietroburgo 131 (29)
2014 Krasnodar 6 (3)
2014-2015Spartak Mosca 5 (1)
2015 Krasnodar13 (4)
2015-2016Spartak Mosca 14 (0)
2016CSKA Mosca 8 (0)
Nazionale
2008-2016 Russia Russia 57 (13)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Bronzo Austria-Svizzera 2008
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 20 giugno 2016

Roman Nikolaevič Širokov (in russo: Роман Николаевич Широков?) (Dedovsk, 6 luglio 1981) è un ex calciatore russo, di ruolo centrocampista.

CarrieraModifica

ClubModifica

Esordisce nella prima divisione russa con la Torpedo Mosca, ma conta solo una presenza in quest'esperienza, pertanto viene mandato in prestito, prima all'Istra, poi al Widnoje e nuovamente all'Istra, nelle serie minori.

Nel 2005 ritorna in massima serie, con il Saturn Ramenskoe, totalizzando 18 presenze e 3 reti; successivamente, nel 2006, approda al Rubin Kazan' e dopo una stagione passa al neopromosso Chimki, contribuendo con 7 gol in 27 partite alla salvezza della squadra.

Nella stagione 2008 approda allo Zenit San Pietroburgo, aiutando la squadra alla vittoria della Coppa UEFA 2007-2008, grazie ad ottime prestazioni, come quella offerta al centro della difesa contro il Bayer Leverkusen, sconfitto 4-1, e quella offerta in finale, al City of Manchester Stadium, contro il Rangers. Con la squadra russa vince il campionato 2010.

Il 10 febbraio 2016 passa ufficialmente al CSKA Mosca.

NazionaleModifica

In nazionale ha sempre giocato da difensore centrale, come con lo Zenit S. Pietroburgo, mentre in precedenza durante la sua carriera era stato prevalentemente utilizzato a centrocampo. Esordisce in nazionale il 26 marzo 2008, nella sconfitta 3-0 contro la Romania. Convocato per Euro 2008, si fa notare per la sua abilità sulla fascia, il che permette a Hiddink di farlo giocare come terzino. L'8 giugno 2012 esordisce da titolare agli Europei nella partita contro la Repubblica Ceca (4-1) realizzando al 24º la rete del momentaneo 2-0.

Viene convocato per gli Europei 2016 in Francia.[1]

PalmarèsModifica

ClubModifica

Competizioni nazionaliModifica

Zenit San Pietroburgo: 2009-2010
Zenit San Pietroburgo: 2008, 2011
Zenit San Pietroburgo: 2010, 2011-2012

Competizioni internazionaliModifica

Zenit San Pietroburgo: 2007-2008
Zenit San Pietroburgo: 2008

NoteModifica

  1. ^ (RU) Состав сборной России на ЕВРО-2016, rfs.ru, 21 maggio 2016. URL consultato il 26 maggio 2016.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica