Romanzo teatrale

romanzo incompiuto di Michail Bulgakov
Romanzo teatrale
Titolo originaleТеатральный роман
Altro titoloLe memorie di un defunto
AutoreMichail Afanas'evič Bulgakov
1ª ed. originale1965
1ª ed. italiana1966
Genereromanzo
Sottogeneresatirico
Lingua originalerusso
AmbientazioneMosca
ProtagonistiSergej Leont'evič Maksudov

Romanzo teatrale o Le memorie di un defunto[1], talvolta pubblicato con entrambi titoli, è un incompiuto roman à clef di Michail Afanas'evič Bulgakov, pubblicato postumo nel 1965 in Unione Sovietica, anche se lo scrittore ne interruppe la stesura il 7 agosto 1938 all'annuncio della morte del regista Stanislavskij, del quale il romanzo è in gran parte una ritratto satirico[1].

Nel romanzo vengono narrate le tragicomiche vicende dello scrittore Sergej Leont'evič Maksudov, alter ego di Bulgakov[2], nel periodo in cui, a seguito della pubblicazione del suo primo romanzo La neve nera (pseudobiblium del reale romanzo d'esordio dell'autore La guardia bianca), gli viene proposto di curarne una riduzione teatrale per la messa in scena al Teatro Indipendente (versione fittizia del reale Teatro d'Arte di Mosca).

Nella realtà, infatti, Bulgakov lavorò al Teatro d'Arte, alle dipendenze di Stanislavskij e del suo collega Nemirovič-Dančenko, dal 1925 al 1936 e iniziò a scrivere Romanzo teatrale non appena abbandonò il teatro e fino alla morte di Stanislavskij; appena saputo della morte del regista, Bulgakov scrisse alla moglie Elena Sergeevna "Smetto di scrivere e cancello ciò che ho detto di Stanislavskij. Di lui non c'è più niente da dire. Egli è morto"[1].

EdizioniModifica

  • Michail Afanas'evič Bulgakov, Romanzo teatrale, traduzione di Vera Dridso, Milano, Einaudi, 1966.
  • Michail Afanas'evič Bulgakov, Romanzo teatrale. Le memorie di un defunto, a cura di Milli Martinelli, Milano, Rizzoli, 1992, ISBN 8817168866.

NoteModifica

  1. ^ a b c Michail Afanas'evič Bulgakov, Introduzione, in Milli Martinelli (a cura di), Romanzo teatrale, Milano, Rizzoli, 1992, pp. 26-27, ISBN 8817168866.
  2. ^ Michail Afanas'evič Bulgakov, Introduzione, in Milli Martinelli (a cura di), Romanzo teatrale, Milano, Rizzoli, 1992, pp. 13, ISBN 8817168866.
Controllo di autoritàVIAF (EN184109484 · LCCN (ENno99035779 · GND (DE1088028411