Ronco Briantino

comune italiano

Ronco Briantino (Rùnch o Ronch in dialetto brianzolo, e semplicemente Ronco fino al 1863[4]) è un comune italiano di 3 576 abitanti della provincia di Monza e della Brianza in Lombardia.

Ronco Briantino
comune
Ronco Briantino – Stemma
Ronco Briantino – Bandiera
Ronco Briantino – Veduta
Ronco Briantino – Veduta
Localizzazione
StatoBandiera dell'Italia Italia
Regione Lombardia
Provincia Monza e Brianza
Amministrazione
SindacoFrancesco Colombo (lista civica) dall'11-6-2024
Territorio
Coordinate45°40′N 9°24′E
Altitudine247 m s.l.m.
Superficie2,97 km²
Abitanti3 576[1] (31-12-2021)
Densità1 204,04 ab./km²
Comuni confinantiBernareggio, Carnate, Merate (LC), Osnago (LC), Robbiate (LC), Verderio (LC)
Altre informazioni
Cod. postale20885
Prefisso039
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT108038
Cod. catastaleH537
TargaMB
Cl. sismicazona 3 (sismicità bassa)[2]
Cl. climaticazona E, 2 441 GG[3]
Nome abitantironchesi
PatronoMadonna del Rosario
Giorno festivoseconda domenica di ottobre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Ronco Briantino
Ronco Briantino
Ronco Briantino – Mappa
Ronco Briantino – Mappa
Posizione del comune di Ronco Briantino nella provincia di Monza e della Brianza
Sito istituzionale

Simboli

modifica

Lo stemma comunale è stato concesso con regio decreto del 24 agosto 1928.

«Di rosso, al castello d'argento, torricellato di tre pezzi alla ghibellina, aperto e finestrato, murato di nero, fondato sulla pianura erbosa di verde, il castello addossato ad una pianta di pino, al naturale. Ornamenti esteriori da Comune.»

Gli elementi rappresentati nello scudo sono ripresi dai blasoni di due antiche famiglie milanesi legate alla storia del Comune: il castello della famiglia dei Capitani di Vimercate[5], che era stata una delle prime, più antiche famiglie feudatarie di quella terra; e la pianta della famiglia dei marchesi Busca[6], che possedeva vaste proprietà nel territorio comunale.

Il gonfalone, concesso con D.P.R. del 4 maggio 1977, è un drappo di bianco.

Società

modifica

Evoluzione demografica

modifica

Amministrazione

modifica
Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1985 1990 Luigi Cantù Democrazia Cristiana Sindaco
1990 1995 Enrico Domenico Ronchi Democrazia Cristiana Sindaco
1995 1999 Enrico Domenico Ronchi lista civica Sindaco
1999 2004 Enrico Domenico Ronchi lista civica Sindaco
2004 2009 Francesco Antonio Colombo lista civica Sindaco
2009 2014 Francesco Antonio Colombo lista civica Sindaco
2014 2024 Kristiina Maria Loukiainen lista civica Sindaco
2024 in carica Francesco Colombo lista civica Sindaco
  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2021 (dato provvisorio).
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ Regio decreto 11 gennaio 1863, n. 1126, in materia di "Decreto col quale sono autorizzati vari Comuni delle Provincie di Milano, Alessandria, Brescia, Cremona, Torino, Ascoli, Macerata, Cuneo, Piacenza, Porto-Maurizio, Ravenna e Sassari ad assumere una nuova denominazione."
  5. ^ Stemma della famiglia Capitani di Vimercate di Milano: di rosso, al castello d'argento, torricellato di tre pezzi alla ghibellina; col capo dell'impero, in G.B. di Crollalanza, Dizionario storico-blasonico, volume I, p. 224.
  6. ^ Stemma della famiglia Busca di Milano: inquartato: nel 1° d'oro, all'aquila di nero, coronata del campo; nel 2° cinque punti d'oro alternati con quattro d'azzurro (Arconati); nel 3° d'argento, alla pianta di verde; nel 4° dei Visconti, in G.B. di Crollalanza, Dizionario storico-blasonico, volume I, p. 186.

Altri progetti

modifica

Collegamenti esterni

modifica
  Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Lombardia