Apri il menu principale

Ronta (Borgo San Lorenzo)

frazione del comune italiano di Borgo San Lorenzo
Ronta
frazione
Ronta – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneCoat of arms of Tuscany.svg Toscana
Città metropolitanaProvincia di Firenze-Stemma.svg Firenze
ComuneBorgo San Lorenzo-Stemma.png Borgo San Lorenzo
Territorio
Coordinate44°00′32″N 11°25′54″E / 44.008889°N 11.431667°E44.008889; 11.431667 (Ronta)Coordinate: 44°00′32″N 11°25′54″E / 44.008889°N 11.431667°E44.008889; 11.431667 (Ronta)
Altitudine358 m s.l.m.
Abitanti1 313 (2011)
Altre informazioni
Cod. postale50032
Prefisso055
Fuso orarioUTC+1
Nome abitantiRontesi
Patronosan Michele
Giorno festivo29 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Ronta
Ronta

Ronta è una località turistica che si trova nel comune di Borgo San Lorenzo ed è situata ai piedi della catena degli Appennini, nella valle del torrente Ensa, affluente del fiume Sieve.

Negli anni venti del Novecento fu aperto un stabilimento idroterapico, poi dismesso, grazie al quale la località divenne una apprezzata stazione climatica.

A Ronta si trovano alcune ville, la villa Edlmann, la villa Liccioli, del 1232, la villa Gerini, del Settecento, la villa Pananti Moretti che ricorda in una lapide il poeta Filippo Pananti, la chiesa di San Michele e, presso il cimitero, la pieve romanica.

La chiesa di San Michele fu ricostruita sull'antica Badia vallombrosana nel 1715-1721 da Cosimo III. La chiesa è dedicata a San Michele perché, come sostiene la tradizione, sul luogo dove essa si trova, c'era un tempio dedicato a Marte, al quale era contrapposto san Michele, santo-guerriero. La struttura è ad un'unica navata. All'interno della chiesa sono conservati dipinti del XVIII secolo e un crocifisso del XV secolo ritenuto miracoloso dai fedeli.

Associazioni sportiveModifica

  • A.S.D. Rontese, che milita in Prima Categoria Toscana Girone C.

Festa di San MicheleModifica

Viene organizzata dall'associazione Centro Storico Ronta, l'ultima domenica di Settembre, per festeggiare il santo patrono (San Michele, 29 Settembre). Il weekend è caratterizzato da giochi tra i 4 Rioni del paese, e la sfilata con carri allegorici ideati e costruiti da volontari. Il sabato sera si percorre tra le vie del paese la tradizionale staffetta notturna. La domenica invece dopo le SS MESSA delle ore 11, il pomeriggio si apre con la sfilata per concludersi con i Giochi presso il campo sportivo. Per diversi anni sono stati eletti anche la MISS e il MISTER RIONE tramite una serata show stile Miss Italia, presso il Circolo "La Terrazza"

Negli ultimi anni, gli eventi sono declinati fino alla cessazione dei carri e dei giochi, per la mancanza di interesse e volontari. Si svolgono ancora alcuni eventi come la Passeggiata Gastronomica, un percorso a piedi che passa per i quattro rioni, ognuno offrente una portata diversa.

RIONI: - VERDE : POGGIO / PULICCIANO - ROSSO: FONDACCIO - BLU : RONTA ALTA - GIALLO : MADONNA DEI TRE FIUMI / RAZZUOLO

GIOCHI TRADIZIONALI: Staffetta notturna, Taglio del legno, Corsa nei sacchi, Corsa sui trampoli, Corsa a 3 gambe, Corsa sui ciuchi

Molti sono gli eventi che vengono organizzati dal comitato anche durante l'estate, denominata "Estate Rontese". Cene organizzate dai rioni, Serate giochi proponendo copie riadattate e ristrutturate di vari show game televisivi (da "Ciao Darwin" a "Beato tra le donne"). Le diverse serate sono state ideate da Sauro (responsabile del comitato organizzatore) insieme a Lupin & Margot, giovani ragazzi del paese impegnati adesso il Martedi e il Giovedi dalle 18 alle 19.30 con il loro programma "Post It" su Radio Sieve, oltre ad essere vocalist della discoteca Ikebana. Dal 2008 fino al 2016, per una sera di mezza estate, la strada vecchia di Ronta (Via Stefaneschi) si è trasformata in una discoteca a cielo aperto. Migliaia di giovani venivano a Ronta per ballare le canzoni proposte dai dj del paese.

BibliografiaModifica

  • Gaspero Righini, Mugello e Val di Sieve, note e memorie storico-artistico-letterarie, Firenze, Tipografia Pierazzi, 10 ottobre 1956
  • Guida d'Italia, Firenze e provincia, Edizione del Touring Club Italiano, Milano, 2007

Altri progettiModifica

  Portale Toscana: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Toscana