Apri il menu principale

Rosa Mota

atleta portoghese
Rosa Mota
Rosa Mota na Exponor.JPG
Rosa Mota nel 2012
Nazionalità Portogallo Portogallo
Altezza 157 cm
Peso 45 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Maratona, mezzofondo
Record
1500 m 4'19"53 (1983)
Miglio 4'41"33 (1985)
3000 m 8'53"84 (1984)
5000 m 15'22"97 (1985)
10000 m 32'33"51 (1985)
Mezza maratona 1h09'23" (1990)
Maratona 2h23'29" Record nazionale (1985)
Società Centro de Atletismo do Porto
Carriera
Nazionale
1981-1991Portogallo Portogallo
Palmarès
Giochi olimpici 1 0 1
Mondiali 1 0 0
Europei 3 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Rosa María Correia dos Santos Mota (Porto, 29 giugno 1958) è un'ex maratoneta e mezzofondista portoghese, campionessa olimpica, mondiale e tre volte europea di maratona.

Indice

BiografiaModifica

Per i risultati ottenuti in carriera, titolo olimpico, mondiale e tre titoli europei, l'atleta portoghese è da considerarsi una delle più grandi maratonete di tutti i tempi, anche in considerazione del fatto che la maratona fa parte dei programmi delle manifestazioni internazionali di atletica leggera, non da molti anni.

Rosa Mota a Seul 1988 è stata anche il primo oro olimpico in assoluto dello sport portoghese al femminile,[1] ed il secondo in assoluto dopo quello maschile conquistato solo l'Olimpiade precedente, a Los Angeles 1984, dall'altro maratoneta Carlos Lopes.[2]

Per il Portogallo, ha avuto l'onore di portare la fiamma olimpica aiGiochi olimpici di Atene 2004 e la bandiera della IAAF, assieme agli atleti Frank Fredericks ed Heike Drechsler, ai Campionati del mondo di atletica leggera di Osaka 2007.

Record nazionaliModifica

SenioresModifica

  • 10 km (su strada): 31'35" (  Ohme, 15 febbraio 1987)
  • 1 ora: 18 027 m (  Lisbona, 14 maggio 1983)
  • 20 000 metri piani: 1h06'55"5 (  Lisbona, 14 maggio 1983)  
  • 25 km (su strada): 1h25'46" (  Berlino, 7 maggio 1989)
  • Maratona: 2h23'29" (  Chicago, 20 ottobre 1985)

PalmarèsModifica

 
La bandiera della IAAF trasportata, fra gli altri, da Frank Fredericks, Rosa Mota e Heike Drechsler.
Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1981 Mondiali di cross   Madrid Corsa seniores 18ª 14'51"
1982 Mondiali di cross   Roma Corsa seniores 21ª 15'10"7
Europei   Atene Maratona   Oro 2h36'03"
1983 Mondiali di cross   Gateshead Corsa seniores 24ª 14'24"
Mondiali   Helsinki Maratona 2h31'50"
1984 Mondiali di cross   East Rutherford Corsa seniores 24ª 16'38"
Giochi olimpici   Los Angeles 3 000 m piani Batteria nf
Maratona   Bronzo 2h26'57"
1985 Mondiali di cross   Lisbona Corsa seniores 13ª 15'50"
1986 Mondiali di cross   Colombier Corsa seniores 15'18"5
Europei   Stoccarda Maratona   Oro 2h28'38"
1987 Mondiali di cross   Varsavia Corsa seniores 24ª 17'32"
Mondiali   Roma Maratona   Oro 2h25'17"  
1988 Giochi olimpici   Seul Maratona   Oro 2h25'40"
1990 Europei   Spalato Maratona   Oro 2h31'27"
1991 Mondiali   Tokyo Maratona nf

NoteModifica

  1. ^ (EN) Rosa Mota Pulls Out of Marathon Field, su latimes.com, Los Angeles Times, 27 luglio 1992. URL consultato il 20 giugno 2011.
  2. ^ (EN) Portugal: Olympic Tradition, su nbcolympics.com, NBC Olympics, 2008. URL consultato il 20 giugno 2011 (archiviato dall'url originale il 17 maggio 2012).

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN256604255