Apri il menu principale

Rosalie Crutchley (Londra, 4 gennaio 1920Londra, 28 luglio 1997) è stata un'attrice britannica.

CarrieraModifica

Formatasi alla Royal Academy of Music, Rosalie Crutchley è nota per essere stata interprete in varie serie televisive ma ha avuto anche una lunga carriera teatrale e cinematografica di successo: il suo debutto teatrale è stato nel 1932 e quello cinematografico nel 1947 con il film Prendi la mia vita. Nella sua carriera teatrale ha spesso rappresentato personaggi sinistri e loschi, ma anche molti ruoli classici come Giulietta in Romeo e Giulietta. Nel 1951 recitò nel kolossal Quo Vadis, nel ruolo della liberta Atte, al fianco di Peter Ustinov.

Vita privataModifica

L'attrice si sposò due volte, la prima volta con l'attore Dan Cunningham nel 1939 e la seconda con Peter Ashmore nel 1946. Entrambi i matrimoni finirono col divorzio. Dal secondo marito ebbe due figli: il fisico Jonathan Ashmore e la fotografa teatrale Catherine Ashmore.

Filmografia parzialeModifica

CinemaModifica

Doppiatrici italianeModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN19886329 · ISNI (EN0000 0001 1748 7060 · LCCN (ENno89018125 · BNF (FRcb140710817 (data) · WorldCat Identities (ENno89-018125